Karate Kid 2 – Breck Eisner alla regia

Sarà Breck Eisner di The Crazies a dirigere Karate Kid 2

Sono passati ben 4 anni dall’uscita in sala del sorprendente reboot di Karate Kid – la Leggenda Continua. Diretto da Harald Zwart e costato 40 milioni di dollari, il film Sony ne incassò addirittura 359,126,022 in tutto il mondo, sbalordendo critica e analisti del mercato. Perché nessuno si sarebbe mai potuto immaginare un simile successo, tanto da ipotizzare un immediato sequel che non è invece mai partito. Fino ad oggi.

Perché Jaden Smith, nel corso di questi 4 anni decisamente cresciuto e protagonista con il padre Will dell’imbarazzante After Earth, tornerà ad indossare i panni di Dre Parker al fianco di Jackie Chan, ancora una volta Mr. Han. Ad occuparsi della regia, e qui sta la novità di giornata, non più Zwart bensì Breck Eisner, padre del remake di The Crazies e regista del tutt’altro che eccezionale Sahara, con Matthew McConaughey e Penélope Cruz mattatori.

Altre notizie sulla lavorazione non se ne hanno, con uno sceneggiatore da scovare e un’ipotetico via alle riprese da pianificare. Il perché la Sony abbia perso tanto tempo resta un mistero, con Jaden Smith che compirà 16 anni a luglio e ad oggi privo di altri progetti da dover ‘sfogliare’, avendo già girato Bare Knuckle Days di Gilbert Allan.

Uscito nel giugno del 2010 e in grado di debuttare nei cinema d’America con un weekend monster da 55,665,805 dollari, Karate Kid – la Leggenda Continua è stato il quinto film della saga. Esattamente 30 anni fa la release del primo e storico capitolo diretto da John G. Avildsen, a cui seguirono due sequel nel 1986 e nel 1989, sempre diretti da Avildsen. Da quasi tutti dimenticato Karate Kid 4 (The Next Karate Kid), firmato Christopher Cain nel 1994 e interpretato da una giovanissima Hilary Swank. La trama del reboot Sony diretto da Zwart?

“Il dodicenne Dre Parker sarebbe potuto diventare il ragazzo piú celebre di Detroit, se la madre non l’avesse costretto a trasferirsi con lei in Cina per lavoro. Solo e senza amici in una terra straniera, Dre fa amicizia con Mr. Han, il tuttofare che spesso li aiuta a risolvere i piccoli problemi casalinghi, che si rivela essere anche uno dei piú grandi maestri di kung fu del paese. Dre imparerà che il kung fu non è solo calci e pugni, ma soprattutto maturità e calma e capirà che questa potrebbe essere l’occasione della sua vita per farsi valere contro i bulli della scuola”.

Fonte: Comingsoon.net

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Sequel

Tutto su Sequel →