• Film

King Arthur di Guy Ritchie uscirà il 22 giugno del 2016

In attesa di The Man From UNCLE, e nella speranza che qualcuno si ricordi di Sherlock Holmes 3, Guy Ritchie gira King Arthur

Habemus data. La Warner Bros. ha annunciato l’uscita al cinema dell’essesimo progetto legato a King Arthur, diretto da Guy Ritchie e in sala a partire dal 22 giugno del 2016. Prima di allora, va ricordato, Ritchie diverrà nuovamente realtà con The Man From UNCLE, in uscita a gennaio del 2015 e con protagonisti Henry Cavill, Armie Hammer, Alicia Vikander, Elizabeth Debicki, Jared Harris, Hugh Grant e il nostro Luca Calvani.

Più di due anni ancora per il regista britannico, di fatto fermo dal 2011, anno di Sherlock Holmes – Gioco di ombre. I 545,448,418 dollari incassati in tutto il mondo dal titolo con Robert Downey, Jr. non hanno smosso attori, regista e produttori, tanto da lasciare il più che doveroso terzo episodio in un cassetto. Anche dinanzi ad un miliardo e passa d’incasso worldwide, e con due soli film a disposizione. Misteri di Hollywood.

Ritchie potrà quindi concentrarsi sul suo Re Artù, prendendo spunto dal classico di Thomas Mallory pubblicato nel 1485 ‘Le Morte d’Arthur’. Sullo sfondo, neanche a dirlo, gli struggenti amori di Lancillotto e Ginevra e di Tristano e Isotta, gli incantesimi di Merlino e della fata Morgana, con annessa Tavola rotonda.

Sceneggiato da Joby Harold, King Arthur è il primo film ad aver fatto sua quella particolare data di uscita. Sette giorni prima uscirà infatti L’Era Glaciale 5, mentre sette giorni dopo tornerà Matt Reeves con il terzo capitolo dedicato al Pianeta delle Scimmie.

Per ora non si hanno notizie relative al cast, dinanzi ad un titolo che dovrà fare decisamente di meglio rispetto al flop del 2004 targato Antoine Fuqua. Costato 120 milioni di dollari, quel King Arthur con Clive Owen e Keira Knightley protagonisti ne incassò solo 203 in tutto il mondo. Sempre in casa Warner, tra le altre cose, hanno approvato l’arrivo di un altro simile progetto, ovvero Arthur & Lancelot, diretto da David Dobkin.

Fonte: Comingsoon.net

I Video di Cineblog