• Film

Stasera in tv: “War Horse” su Rete 4

Rete 4 stasera propone “War Horse”, dramma a sfondo bellico del 2011 diretto da Steven Spielberg, tratto dall’omonimo romanzo di Michael Morpurgo e interpretato da Jeremy Irvine, Emily Watson, Tom Hiddleston e Benedict Cumberbatch.

 

Cast e personaggi

Jeremy Irvine: Albert Narracott
Emily Watson: Rose Narracott
Peter Mullan: Ted Narracott
Niels Arestrup: Nonno
David Thewlis: Lyons
Tom Hiddleston: Capitano James Nicholls
Benedict Cumberbatch: Maggiore Jamie Stewart
Celine Buckens: Emilie
Toby Kebbell: Colin
Patrick Kennedy: Tenente Charlie Waverly
Leonard Carow: Michael Schröder
David Kross: Gunther Schröder
Matt Milne: Andrew Easton
Robert Emms: David Lyons
Eddie Marsan: Sergente Fry
Nicolas Bro: Friedrich
Rainer Bock: Brandt
Hinnerk Schönemann: Pieter
Geoff Bell: Sergente Sam Perkins
Liam Cunningham: Dottore dell’esercito

Doppiatori italiani

Alessandro Ward: Albert Narracott
Chiara Colizzi: Rose Narracott
Rodolfo Bianchi: Ted Narracott
Gianni Giuliano: Nonno
Franco Mannella: Lyons
David Chevalier: Capitano James Nicholls
Riccardo Niseem Onorato: Maggiore Jamie Stewart
Emanuela Ionica: Emilie
Flavio Aquilone: Colin
Francesco Venditti: Tenente Charlie Waverly
Manuel Meli: Michael Schröder
Niccolò Patuto: Gunther Schröder
Mattia Ward: Andrew Easton
Luigi Morville: David Lyons
Francesco De Francesco: Sergente Fry
Massimo Bitossi: Friedrich
Edwin Francis: Brandt
Alessandro Budroni: Pieter
Carlo Scipioni: Sergente Sam Perkins
Ambrogio Colombo: Dottore dell’esercito

 

La trama

Il viaggio inizia al culmine della prima guerra mondiale, quando una famiglia di agricoltori inglesi che versa in gravi difficoltà finanziarie, compra un vivace puledro da caccia ad un’asta.

Il cavallo viene chiamato Joey, e all’inizio i proprietari Ted e Rosie Narracott (Peter Mullan e Emily Watson) non lo considerano una grande risorsa, ma il figlio Albert (Jeremy Irvine) è deciso a domarlo e ad addestrarlo, e a trarre il meglio dallo spirito indomito di Joey, dalla sua agilità e dal suo affetto.

I due diventano inseparabili, ma quando scoppia la guerra saranno costretti a prendere strade diverse: Joey viene venduto e condotto al fronte da un ufficiale della cavalleria inglese.

 

Il nostro commento

Stasera in tv su Canale 5 War Horse di Steven Spielberg (5)

War Horse si presenta come il classico racconto all’insegna dell’edificante, tra fiaba e dramma bellico, girato da Steven Spielberg con la consueta maestria e un occhio sempre rivolto allo spettatore.

Un film concepito per parlare al grande pubblico in maniera trasversale e coinvolgente. Un’opera schietta, coraggiosamente emotiva, curata nei minimi dettagli che vanno dall’oculato casting che include il talento esordiente Jeremy Irvine, alla magnifica fotografia di Janusz Kaminski sino alla colonna sonora composta dal premio Oscar John Williams, sempre puntuale e ricca di emozionanti e familiari sfumature.

War Horse è una pellicola che scorre fluida senza intoppi pur superando abbondantemente le due ore di durata, questo grazie all’avvicendarsi incalzante degli accadimenti, che assumono la connotazione di una vera e propria odissea e ad una sontuosa ricostruzione storica ricca di sequenze memorabili tra cui la sfrenata corsa del cavallo Joey tra le trincee della No Man’s Land.

 

Curiosità

Stasera in tv su Canale 5 War Horse di Steven Spielberg (2)

  • Il film è basato sull’omonimo racconto per ragazzi scritto dall’inglese Michael Morpurgo nel 1982 e adattato nel 2007 in un’opera teatrale da Nick Stafford.
  • Il film ha ricevuto 6 candidature al Premio Oscar (miglior film, migliore fotografia, migliore colonna sonora, miglior sonoro, miglior montaggio sonoro e migliori scenografie.
  • Quattordici diversi cavalli hanno interpretati Joey durante il film. Il cavallo “principale” che ha più scene nel film si chiama “Finder” ed ha anche interpretato il famoso cavallo da corsa Seabiscuit nell’omonimo film.
  • Jeremy Irvine (Albert Naracott) si è infortunato ad un piede in una trincea durante le riprese delle scene di guerra del film.
  • Quando Joey è intrappolato nel filo spinato, il filo utilizzato con il cavallo vero è un finto filo di gomma mentre per le riprese con il vero filo spinato si è utilizzato un cavallo animatronico.
  • Steven Spielberg ha dichiarato che gli unici effetti digitali utilizzati nel film sono stati in tre inquadrature che duravano un totale di tre secondi e ciò è stato fatto per garantire la sicurezza dei cavalli sul set. Spielberg a questo proposito ha aggiunto: “questa è la cosa di cui sono più orgoglioso. Tutto quello che si vede sullo schermo è realmente accaduto“.
  • Questo film di Steven Spielberg è uscito nelle sale nello stesso anno del film d’animazione Le avventure di Tintin – Il segreto dell’unicorno sempre diretto da Spielberg ed entrambe le pellicole sono state nominate all’Oscar, purtroppo nessuno dei due film è riuscito a portare a casa una statuetta.
  • Questo film è stato realizzato ed è uscito a poco meno di 30 anni dalla pubblicazione del romanzo “War Horse” (1982).
  • Questo film è il debutto cinematografico di Jeremy Irvine che tra l’altro non aveva mai montato un cavallo prima.
  • Il direttore della fotografia Janusz Kaminski ha dichiarato che ha usato Sentieri selvaggi (1956) di John Ford come modello per la sua riprese esterne, con particolare attenzione al cielo panoramico, al paesaggio e al terreno.
  • Le riprese si sono svolte sotto il nome in codice ‘Dartmoor’ che è la location nel Devon dove il film è stato principalmente girato.
  • Questo film ha utilizzato circa 5.800 comparse.
  • Robert Emms, che aveva interpretato il ruolo principale di Albert Narracott nella versione teatrale del West End, è stato reclutato in questo film in una parte diversa, è David Lyons.
  • E’ stato il primo film con cavalli ad essere nominato agli Oscar come miglior film in otto anni. Seabiscuit – Un Mito Senza Tempo (2003) è stato l’ultimo.
  • Il nipote del capitano Budgett, uno dei veterani della prima guerra mondiale che aveva ispirato Michael Morpurgo nello scrivere la storia originale, è apparso come comparsa nel film.
  • Prima delle riprese alcuni membri del cast hanno fatto circa due mesi di addestramento intensivo a cavallo.
  • Lo scrittore Michael Morpurgo appare nel film, lo si può vedere all’inizio in piedi accanto a David Thewlis durante la scena dell’asta. Nel film appare anche la moglie di Morpurgo, Clare.
  • Nel film c’è anche un cameo di Steven Spielberg: è l’antagonista iniziale che priva Albert del suo migliore amico con la vendita di Joey.
  • Il film costato 66 milioni di dollari ne ha incassati worldwide circa 177.

 

 

La colonna sonora

Stasera in tv su Canale 5 War Horse di Steven Spielberg (4)

  • Le musiche originali del film sono del compositore Premio Oscar John Williams che ha musicato diversi grandi classici di Spielberg come Lo Squalo, E.T., Indiana Jones, Salvate il soldato Ryan e più recentemente ha curato anche lo score de film d’animazione Le avventure di Tintin – Il segreto dell’unicorno.
  • La colonna sonora include anche i brani: “The Scarlet and the Blue” di John Tams e Adrian Sutton; “Roses of Picardy” di John McCormack e il brano tradizionale “Blue Bonnets over the Border”.

 

Stasera in tv su Canale 5 War Horse di Steven Spielberg (1)

1. Dartmoor, 1912
2. The Auction
3. Bringing Joey Home, And Bonding
4. Learning The Call
5. Seeding, And Horse Vs. Car
6. Plowing
7. Ruined Crop, And Going To War
8. The Charge And Capture
9. The Desertion
10. Joey’s New Friends
11. Pulling The Cannon
12. The Death Of Topthorn
13. No Man’s Land
14. The Reunion
15. Remembering Emilie, And Finale
16. The Homecoming

Se volete ascoltare la colonna sonora integrale cliccate QUI.

 

 

 

I Video di Cineblog