• Film

The Danish Girl – la Danese: Tom Hooper porta al cinema la vita della prima trans della Storia

Eddie Redmayne sarà Mogens Einar Wegener, nato uomo e diventato donna nei primi anni del ‘900

” thumb=”” url=”http://www.youtube.com/watch?v=xCUqtbRwv0Y”]

Premio Oscar grazie a Il Discorso del Re e ‘fermo’ ai box dall’uscita in sala de Les Miserables, il britannico Tom Hooper prepara il ritorno grazie all’adattamento cinematografico di The Danish Girl, romanzo del 2001 firmato David Ebershoff.

Adattato da Lucinda Coxon, il libro diede risalto alla vera storia di Lili Elbe, artista danese nata maschio sotto il nome di Mogens Einar Wegener, nonché la prima persona nella storia ad essere identificata come transessuale e la prima ad essersi sottopostata ad un intervento chirurgico di riassegnazione sessuale. Eddie Redmayne, che ha già lavorato con Hooper in Les Miserables, sarà il protagonista.

Al centro della storia il rapporto di coppia tra Wegener e sua moglie, ovviamente travolto dalla necessità di cambiamento dell’uomo, poi diventato donna. Che cosa fare quando qualcuno che ami vuole ‘cambiare’? Questa la domanda al centro del libro di Ebershoff, che Hooper proverà a rendere credibile anche sul grande schermo. Una storia d’amore appassionante perché pronta a resistere a tutto e a tutti. Il primo incontro nei primi anni del ‘900. Einar aveva 22 anni e Gerda Gottlieb appena 19. Si sposarono nel 1904, per poi ‘mutare’ nel corso del decennio successivo, a Parigi. Einar divenne modella e musa per i dipinti di Gerda, a sua volta pienamente lesbica, indossando abiti femminili e assumendo il nome di Lili Elbe. Nel 1930 la decisione di operarsi, all’epoca ancora sperimentale. 5 le operazioni in 2 anni, fino alla morte nel 1931, a seguito del quinto ed ultimo intervento, ovvero il rischiosissimo trapianto dell’utero, per poter consentire all’allora quasi cinquatenne Lili di diventare madre.

La Working Title di Tim Bevan e Eric Fellner produrrà il tutto insieme allo stesso Hooper e alla Pretty Pictures di Gail Mutrux, Anne Harrison e Linda Reisman.

Fonte: Comingsoon.net

I Video di Cineblog