Stasera in tv: "True Lies" su Rete 4

Rete 4 stasera propone "True Lies", film d'azione del 1994 diretto da James Cameron e interpretato da Arnold Schwarzenegger e Jamie Lee Curtis.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Cast e personaggi


Arnold Schwarzenegger: Harry Tasker
Jamie Lee Curtis: Helen Tasker
Eliza Dushku: Dana Tasker
Tom Arnold: Albert "Gib" Gibson
Bill Paxton: Simon
Tia Carrere: Juno Skinner
Art Malik: Salim Abu Aziz
Grant Heslov: Faisil
Charlton Heston: Spencer Trilby

Doppiatori italiani

Glauco Onorato: Harry Tasker
Roberta Greganti: Helen Tasker
Perla Liberatori: Dana Tasker
Giorgio Lopez: Albert "Gib" Gibson
Tonino Accolla: Simon
Laura Boccanera: Juno Skinner
Ennio Coltorti: Salim Abu Aziz
Fabio Boccanera: Faisil
Gianni Musy: Spencer Trilby

 

La trama


Stasera in tv su Rete 4 True Lies con Arnold Schwarzenegger (3)

 

Harry Tasker (Arnold Schwarzenegger) è un marito tutto assorbito dal proprio lavoro, allora Helen (Jamie Lee Curtis) casalinga "disperata" e moglie in cerca di attenzioni, vista la totale indifferenza del consorte, che continua a partecipare a convegni e riunioni trascurando i doveri coniugali, si lascia ingenuamente circuire da Simon (Bill Paxton) una sorta di latin lover da strapazzo che vende auto e finge, per accalappiare la signora in cerca di forti emozioni, di essere una spia e di vivere una vita pericolosa all’insegna dell’avventura.

La vera spia in realtà è proprio Tasker che dietro ad un noioso lavoro di rappresentante nasconde un attività alla James Bond tra sparatorie, inseguimenti mozzafiato e cattivissimi terroristi mediorientali.

Scoperto il filarino della consorte, Tasker userà tutti i metodi appresi in anni di missioni per far desistere l’irritante spasimante e una volta raggiunto l’obiettivo coinvolgerà Helen in una finta missione segreta che si trasformerà involontariamente in qualcosa di pericolosamente reale, che vedrà la coppia confrontarsi con alcuni terroristi mediorientali.

 

Il nostro commento


Stasera in tv su Rete 4 True Lies con Arnold Schwarzenegger (4)

 

James Cameron conosce l’action e lo dimostra giocandoci fino in fondo, una parodia nella parodia, un gioco di specchi che sfrutta tutti i cliché possibili e immaginabili che il genere possa offrire, ma invece che spingere sul demenziale Cameron fa ben altro, gira proprio un action sul filo dell’ironia, fracassone ed eccessivo, ma al contempo autoironico e brillante.

Forse il miglior Schwarzenegger di sempre insieme a quello di Last Action Hero, divertente e divertito, coadiuvato da una Jamie Lee Curtis sensuale e spassosa come non mai, che gioca con una sensualità prorompente molto ben celata per parte del film, per poi esplodere in tutto il suo vigore in un memorabile e "impacciato" streaptease.

Cameron gioca con lo spettatore, ammicca con rimandi e citazioni confezionando un popcorn-movie con una serie di scene inverosimili e altamente spettacolari che alla fine riescono comunque ad inserirsi nel contesto senza mai stridere, fornendo del godibile e rutilante intrattenimento di alto profilo che ha il pregio di non prendersi mai realmente sul serio.

 

Curiosità


Stasera in tv su Rete 4 True Lies con Arnold Schwarzenegger (2)

  • Il film ha ricevuto una candidatura all'Oscar per i migliori effetti visivi, mentre Jamie Lee Curtis ha ricevuto un Golden Globe come miglior attrice comedy.

  • Il film è in parte ispirato alla pellicola francese del 1991 La Totale! diretta da Claude Zidi e interpretata da Thierry Lhermitte e Miou-Miou.

  • Quando Arnold Schwarzenegger salva moglie Jamie Lee Curtis da un elicottero in volo, lui la afferra per un braccio proprio quando l'elicottero sorvola l'oceano. La donna che si vede penzolare dall'elicottero non è una controfigura, ma la Curtis  che ha scelto di girare personalmente la scena di stunt pe festeggiare il suo compleanno.

  • Tom Arnold non si aspettava di ottenere un ruolo nel film e andò al provino per cogliere l'occasione di incontrare il regista James Cameron. A Cameron invece piacque molto Arnold, nonostante le obiezioni della 20th Century-Fox (la reputazione dell'attore all'epoca non era alle stelle soprattutto a causa di alcune imbarazzanti episodi pubblici con l'allora moglie Roseanne Barr), ma Cameron minacciò di non fare il film se Arnold non fosse stato coinvolto.

  • In un'intervista James Cameron ha raccontato che lo script gli è stato portato da Arnold Schwarzenegger che ha detto che voleva farlo perché pensava che il personaggio di Tasker fosse interessante. Cameron è rimasto scioccato perché non aveva mai visto Scwarzenegger scegliere una sceneggiatura basata esclusivamente sul suo interesse per un personaggio e letto il copione decise di fare il film.

  • James Cameron originariamente aveva ingaggiato un team di scrittori per aiutarlo con la parte comedy del film, ma insoddisfatto del loro lavoro Cameron li ha licenziati decidendo di provare egli stesso a scrivere le battute del film, così ha riscritto la sceneggiatura da zero e mantenuto solo due battute dal team di scrittori tra cui: "Sei licenziato!".

  • Eliza Dushku si è rotta alcune costole durante le riprese delle sue scene del jet Harrier.

  • La più grande sfida di Arnold Schwarzenegger per il film non sono state le scene d'azione, ma bensì ballare un tango. L'attore ha dovuto prendere lezioni di ballo per eseguire realisticamente la scena di danza.

  • Il governo degli Stati Uniti ha fornito "a noleggio" tre aerei Harrier Marine con piloti.

  • Nel 2002 doveva uscire un sequel di True Lies che avrebbe visto il ritorno del cast principale e alla regia ancora James Cameron. Uno script era già pronto, ma il progetto è stato accantonato a tempo indeterminato a causa di problemi di script e a seguito degli attacchi terroristici dell'11 settembre. Cameron ha anche detto in un'intervista che ha abbandonato i suoi piani per un sequel perché: "Al giorno d'oggi e con ciò che è accaduto il terrorismo non può essere più trattato in veste di commedia".

  • In origine il ruolo di Helen tasker era stato proposto a Jodie Foster, ma l'attrice è stata costretta a rinunciare per girare Nell (1994).

  • Ad un certo punto Helen esclama "Ho sposato Rambo", il regista James Cameron è tra gli autori della sceneggiatura di Rambo 2 - La vendetta (1985).

  • Arnold Schwarzenegger ha firmato per il film prima di girare Last Action Hero - L'ultimo grande eroe (1993). Il motivo del ritardo è che James Cameron era occupato a scrivere Strange Days (1995) per la sua ex-moglie, la regista Kathryn Bigelow .

  • Nello stesso periodo James Cameron voleva fare Spider-Man con Michael Biehn, ma pensando che il film avrebbe avuto enormi diffioltà a livello tecnico ha optato per True Lies.

  • Il contratto di Tia Carrere era solo per sette settimane, ma a causa del lungo periodo di riprese l'attrice ha finito per ricevere 7 mesi di retribuzione.

  • Un modello in scala di un Harrier è stato costruito per tutte le inquadrature ravvicinate di Arnold Schwarzenegger in volo sull'aereo; il modello è stato manovrato da una gru su un edificio vicino che è stato poi ritoccato con l'ausilio di CG.

  • Il palcoscenico dove hanno girato le scene con il modello in scala dell'Harrier era il più grande schermo verde da 180° mai costruito.

  • L'aspetto e le caratteristiche di Spencer Trilby (Charlton Heston) si basano sul personaggio della Marvel Nick Fury. Come Fury anche Trilby ha una benda sull'occhio ed è a capo di una organizzazione per la pace.

  • Art Malik aveva già interpretato un comandante mujaheddin nel film di James Bond 007 - Zona Pericolo (1987).

  • Quando il film è uscito il Comitato anti-discriminazione degli arabi americani è stato uno dei diversi gruppi a tenere una protesta nei cinema di Washington. I gruppi hanno attaccato il film per la sua "rappresentazione dei mediorientali come assassini e fanatici religiosi". Oltre ad una richiesta di boicottare del film c'è stato il divieto di distribuzione in cinquantaquattro paesi arabi e musulmani.

  • A Valeria Golino è stato offerto un ruolo nel film, ma lei rifiutò per girare La strage del gallo (1996).

  • Il film costato 115 milioni ne ha incassati nel mondo circa 378.

 

La colonna sonora


Stasera in tv su Rete 4 True Lies con Arnold Schwarzenegger (7)

  • Le musiche originali del film sono del compositore Brad Fiedel (Johnny Mnemonic, Ammazzavampiri 2) che per James Cameron ha musicato anche Terminator (1984).

  • Il tango presente nel film è il celebre "Por una cabeza" composto da Carlos Gardel nel 1935 e presente anche nelle colonne sonore di Schindler's List e Scent of a Woman - Profumo di donna.

  • La colonna sonora include anche il brano "Sunshine Of Your Love" dei Living Colour.


Stasera in tv su Rete 4 True Lies con Arnold Schwarzenegger (1)

TRACK LISTINGS:

1. Sunshine Of Your Love - Living Colour
2. Darkness Darkness - Screeming Trees
3. Alone In The Dark - John Hiatt
4. Entity - Mother Tongue
5. Sunshine Of Your Love (Remix) - Living Colour
6. Main Title/Harry Makes His Entrance
7. Escape From The Chateau
8. Harry's Sweet Home
9. Harry Rides Again
10. Spying On Helen
11. Juno's Place
12. Caught In The Act
13. Shadow Lover
14. Island Suite
15. Causeway/Helicopter Rescue
16. Nuclear Kiss
17. Harry Saves The Day

 

 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

 

  • shares
  • Mail