Baz Luhrmann porta al cinema la vita di Elvis Presley?

Archiviato Il Grande Gatsby e in attesa di Kung Fu, Baz Luhrmann mette mano al biopic su Elvis Presley

La svolta che non ti aspetti. Dopo aver messo le mani sulla trasposizione cinematografica di Kung Fu, serie televisiva anni '70 con David Carradine mattatore, Baz Luhrmann sarebbe in trattative con la Warner Bros. per far suo il biopic dei biopic musicali. Quello dedicato ad Elvis Presley, The King.

Ancora senza titolo, il film è stato sceneggito da Kelly Marcel, madre di Saving Mr. Banks e dell'imminente 50 Sfumature di Grigio. Nessuno sa 'quale' periodo della lunga e ricca vita di Elvis sarà preso in esame, ma sembrerebbe che la Warner avrà accesso all'intera libreria musicale di Presley. Baz, o chi per lui, potrebbe quindi spaziare nel migliore dei modi, andando ad abbracciare 30 anni di carriera.

Rilanciato dai 351,040,419 dollari incassati in tutto il mondo e dai due Oscar vinti da Il Grande Gatsby, Luhrmann potrebbe quindi tornare al 'suo' genere, quello musicale, 13 anni dopo l'esplosione firmata Moulin Rouge.

Portrait Of Elvis Presley

Morto il 16 agosto del 1977, Elvis è ancora oggi considerato uno dei più celebri, amati e venduti cantanti di tutti i tempi. Venerato ed idolatrato, con oltre un miliardo di telespettatori che seguirono la prima esibizione nella storia della televisione ad essere trasmessa via satellite. La sua. Ci furono più persone dinanzi alla tv per vedere il 'suo' Aloha from Hawaii che lo sbarco sulla Luna. Il Re del Rock and Roll, con 61 album pubblicati in 24 anni di carriera e oltre 1 miliardo di copie vendute. Ricca e assai poco variegata anche la sua filmografia, partita nel 1956 con il 'musicarello' Love Me Tender e conclusa nel 1969 con Change of Habit di John Carpenter. Mai, fino ad oggi, il cinema aveva osato dedicargli un biopic. Elvis, il re del rock (1979) di John Carpenter con Kurt Russell protagonista andò in onda solo in tv, così come la miniserie del 2005, Elvis, interpretata da Jonathan Rhys Meyers.

Inevitabile il tormentone legato al nome che sarà chiamato a compiere l'impresa, ovvero ridar vita al mito musicale per antonomasia del XX° secolo, morto 37 anni fa ed ora pronto a 'resuscitare' sul grande schermo. Avete un attore da consigliare alla Warner?

Fonte: Comingsoon.net

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail