I racconti del brivido uscirà il 7 agosto del 2015 - Il cartoon dei Puffi slitta al 5 agosto del 2016

Jack Black protagonista del primo film dedicato alla saga editoriale I racconti del brivido

Una doppia mossa a sorpresa. La Sony Pictures ha anticipato l'uscita di Goosebumps, film in live action tratto dalla serie 'I racconti del brivido' di R. L. Stine, inizialmente pensato per il marzo del 2016 ed ora al cinema il 7 agosto del 2015. Il nuovo film dedicato ai Puffi, il primo totalmente animato, è così slittato dall'agosto del 2015 all'agosto del 2016. Se Goosebumps andrà a sfidare Assassin's Creed, per I Puffi non ci sono al momento rivali, essendo il primo titolo ad aver rivendicato quella lontana data.

Diretto da Rob Letterman e sceneggiato da Darren Lemke e Mike White, I racconti del brivido potrebbe lanciare un vero e proprio franchise. Protagonisti Jack Black, Dylan Minnette e Odeya Rush. Al centro della trama Max, quindicenne che adora la magia, odia lo sport e non riesce ad aprire bocca quando vede Traci, la ragazza piú popolare della scuola. Un giorno scopre di essere l'unico in grado di vedere i fantasmi che infestano la sua casa, e propone ai due spiriti un accordo: li aiuterà a risolvere il mistero della scomparsa dei loro genitori e a sconfiggere un demone selvaggio, se loro lo aiuteranno a trasformarsi nel ragazzo piú chiacchierato della scuola.

smurfs2016

Il film ancora senza titolo dei Puffi, invece, verrà diretto da Kelly Asbury e prodotto da Jordan Kerner. I due primi capitoli in live action/CG hanno incassato oltre 900 milioni di dollari in tutto il mondo. Ma la formula era già logora, con il secondo 'episodio' in calo rispetto al primo e stroncature assai pesanti da parti della critica. Per questo la Sony ha deciso di compiere un vero e proprio salto carpiato, cedendo all'animazione totale.

"Ricordate, questo non è un sequel né un prequel. "E' una nuova avventura dei Puffi! Come regista sono molto grato per aver avuto il tempo necessario per dar vita al film che voglio fare. La maggior parte dei film di animazione, in particolare quelli provenienti dai principali studios, richiedono almeno 3 - 4 anni di lavoro (alcuni anche di più), mentre questo film sui Puffi sarà ancora più veloce rispetto a questi. Sono davvero felice che la Sony abbia preso questa importante decisione di qualità, è una priorità enorme e non è un compito facile da raggiungere, soprattutto in un film d'animazione".

Queste le parole di Asbury, con una prima immagine ufficiale del film pubblicata dalla Sony Pictures.

I racconti del brivido uscirà il 7 agosto del 2015 - Il cartoon dei Puffi slitta al 5 agosto del 2016

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail