Star Wars 7: nuovo fan poster e news sull'Universo espanso

In occasione dello Star Wars Day vi proponiamo un nuovo fan poster dell'Episodio 7 di JJ Abrams e news sull'Universo espanso.

Oggi 4 maggio ricorre l'evento globale Star Wars Day e quindi quale miglior occasione di aggiornarvi sulla nuova trilogia di Star Wars che vedrò JJ Abrams al timone dell'Episodio 7 di cui in questi giorni è stato anche annunciato il cast ufficiale.

Con l'annuncio del cast i fan si sono scatenati e non poteva di certo mancare il canonico "fan made poster" che arriva via Mtv ed è stato realizzato da Old Red Jalopy.

L'affollata locandina ritrae, all'insegna del mash-up creativo, i nomi annunciati da LucasFilm e Disney, naturalmente il poster oltre a ritrarre volti familiari come Harrison Ford, Mark Hamill, Carrie Fisher, Chewbacca, R2-D2 and C3PO si lancia anche in ipotesi sui vari potenziali ruoli ricoperti dalle new entry come i cavalieri jedi John Boyega e Domhnall Gleeson, Il Signore dei Sith Adam driver, Oscar Isaac, Andy Serkis, Max Von Sydow e l'esordiente Daisy Ridley, ruoli che naturalmente al momento restano top-secret.

Cogliamo anche l'occasione per riportarvi alcuni aggiornamenti via Movieweb per quel che concerne il cosiddetto Universo espanso della saga è cioè l'insieme di storie derivate da fumetti, romanzi e altri media come i videogames che durante questi anni hanno arricchito il background di Star Wars, un ampliamento ufficializzato dalla stessa LucasFilm che però sino ad ora ha viaggiato indipendentemente dai film e che invece a quanto pare con l'arrivo della nuova trilogia potrebbe diventarne parte integrante.

Per oltre 35 anni l'Universo Espanso ha arricchito l'esperienza di Star Wars per i fan che volevano continuare a vivere l'avventura al di là di ciò che si era visto sullo schermo. Quando Geoge Lucas ha creato Star Wars ha costruito un universo che ha scatenato la fantasia e ispirato altri a portare il loro contributo ad un universo nato per essere un immenso spazio creativo.

Mentre LucasFilm ha sempre cercato di mantenere le storie create per l'Universo Espanso coerente con i contenuti cinematografici e televisivi George Lucas ha sempre messo in chiaro che tutto ciò che prescindeva dai suoi sei film e dalla serie d'animazione Star Wars: The Clone Wars da lui prodotta avrebbe fatto riferimento "senza se e senza ma" alla sua creazione intoccabile ed invariabile.

Ora con l'arrivo di una nuova trilogia cinematografica e di nuove storie l'Universo espanso si svilupperà in simbiosi con il proseguimento della saga cinematografica e ciò avverrà sotto la direzione del nuovo presidente della Lucasfilm Kathleen Kennedy che ha segnato subito il passo rispetto al passato formando un gruppo di autori che avranno il compito di supervisionare e coordinare tutte fasi dello sviluppo creativo della nuova trilogia di Star Wars.

A questo proposito la Kennedy ha dichiarato:

Abbiamo una prospettiva senza precedenti di nuovi contenuti di Star Wars all'orizzonte. Ci stiamo preparando per portare Star Wars sul grande schermo e continuare l'avventura attraverso giochi, libri, fumetti e nuovi formati che stanno emergendo . Questo futuro di narrazione interconnesso permetterà ai fan di esplorare questa galassia in maniera più profonda rispetto al passato.

Star Wars 7 nuovo fan poster e news sull'Universo espanso (1)

Al fine di dare la massima libertà creativa ai registi e anche mantenere un elemento di sorpresa e di scoperta per il pubblico, Star Wars Episodio VII non racconterà la stessa storia raccontata nell'Universo espanso post Star Wars: Episodio VI - Il ritorno dello Jedi, ma i lettori devono anche sapere che l'universo che conoscono e che amplia quello cinematografico non sarà scartato.

I creatori dei nuovi contenuti di Star Wars avranno pieno accesso al ricco contenuto dell'Universo Espanso. Ad esempio gli elementi dell'UE saranno inclusi nella nuova serie d'animazione in CG Star Wars Rebels. L'Inquisitore, l'Ufficio Sicurezza Imperiale e la corporazione aerospaziale Sienar Fleet Systems sono elementi che saranno inseriti nella nuova serie d'animazione e che trovano la loro origine in un gioco di ruolo pubblicato negli anni '80.

Per quanto riguarda invece l'editoria i primi nuovi libri a fruire di questa collaborazione creativa includono romanzi della Del Rey Books. Il primo annuncio riguarda lo scrittore John Jackson Miller che sta scrivendo un nuovo romanzo che precede gli eventi narrati nella serie Star Wars Rebels che permetterà di comprendere il passato di un personaggio chiave e la scrittura sta fruendo di input e informazioni direttamente dai produttori esecutivi dela serie Dave Filoni, Simon Kinberg e Greg Weisman.

E questo è solo l'inizio di un programma creativo che interconnetterà l'universo narrativo di Star Wars nato dalla collaborazione di persone talentuose unite dal loro amore per quella galassia lontana lontana...

Star Wars 7: nuovo fan poster del sequel di JJ Abrams

Clip in italiano con Timothy Zahn considerato il padre dell'universo letterario di Guerre Stellari. Tra i suoi romanzi l'Erede dell'Impero, romanzo di culto pubblicato nei primi anni '90 e Contrabbandieri in arrivo a settembre 2015:

Clip in italiano con James Luceno autore del romanzo "Darth Plagueis" che racconta la storia del Sith più malvagio e potente di tutti i tempi, colui che ha appreso come evitare la morte.

"Ti hanno mai raccontato della tragica fine di Darth Plagueis il Saggio? È una leggenda Sith. Darth Plagueis era un Signore Oscuro dei Sith, così potente e così sapiente da poter usare la Forza per indurre i midi-chlorian a creare la vita". [ tratto da Star Wars: Episodio III -  La Vendetta dei Sith]
  • shares
  • Mail