Blade Runner 2: Harrison Ford contattato per la parte di Rick Deckard

Oltre 30 anni dopo il primo Blade Runner, il secondo capitolo prende sempre più forma. Naturalmente, con Harrison Ford.

harrison-ford-reddit-ama

Di Blade Runner 2 ne abbiamo parlato e riparlato, ma stavolta a quanto pare ci siamo davvero: dopo le parole di apertura di Harrison Ford in occasione del suo recente AmA su Reddit, l'attore sarebbe stato contattato per riprendere la parte appartenutagli nel film originale, vale a dire quella di Rick Deckard.

Alcon Entertainment avrebbe infatti già fatto l'offerta ad Harrison Ford per il sequel di Blade Runner, affidato naturalmente alla regia di Ridley Scott. Hampton Fancher (co-autore dello script della pellicola del 1982) e Michael Green saranno gli sceneggiatori, per una storia che è attualmente tenuta in gran segreto: tutto ciò che ci è dato sapere è che sarà ambientata alcune decadi dopo il primo capitolo, in una Los Angeles distopica del 2019.

Andrew Kosove e Broderick Johnson, vertici di Alcon, hanno presentato così lo stato attuale dei lavori:

"Crediamo che Hampton Fancher e Michael Green abbiano creato con Ridley Scott un sequel straordinario, per uno dei più grandi film di tutti i tempi. Saremmo onorati, e speriamo di poterlo fare, di avere Harrison parte del nostro progetto."

Per Harrison Ford, dunque, si profila un doppio ritorno alle origini: il primo sarà quello nel ruolo di Han Solo per Star Wars VII, anch'esso annunciato da poco tempo, mentre il secondo (se tutto andrà bene) quello di Rick Deckard nel nuovo Blade Runner. Ecco come aveva risposto l'attore alla domanda postagli sull'argomento Blade Runner 2 durante l'AmA:

"Sono curioso ed elettrizzato dall'idea di vedere una nuova sceneggiatura per Blade Runner, nel caso in cui dovesse esserci l'opportunità per farne un altro. Nel caso sia una buona sceneggiatura, sarei ansioso di lavorare con Ridley Scott di nuovo, è un filmmaker con talento e passione. Credo anche che sarebbe interessante rivisitare il personaggio."

Via | Variety.com

  • shares
  • Mail