Stasera in tv su Italia 1: "Lanterna Verde" con Ryan Reynolds

Italia 1 stasera propone "Lanterna Verde", film d'azione con supereroi del 2011 basato sull'omonimo fumetto DC Comics, diretto da Martin Campbell (La maschera di Zorro) e interpretato da Ryan Reynolds, Blake Lively e Peter Sarsgaard.

Cast e personaggi


Ryan Reynolds: Hal Jordan
Blake Lively: Carol Ferris
Mark Strong: Sinestro
Peter Sarsgaard: Hector Hammond
Temuera Morrison: Abin Sur
Jon Tenney: Martin Jordan
Taika Waititi: Thomas Kalmaku
Tim Robbins: Senatore Hammond
Angela Bassett: Amanda Waller
Jay O. Sanders: Carl Ferris
Mike Doyle: Jack Jordan
Nick Jandl: Jim Jordan
Dylan James: Jason Jordan

Doppiatori originali

Geoffrey Rush: Tomar-Re
Michael Clarke Duncan: Kilowog
Clancy Brown: Parallax

Doppiatori italiani

Adriano Giannini: Hal Jordan
Francesca Manicone: Carol Ferris
Massimo De Ambrosis: Sinestro
Alessandro Quarta: Hector Hammond
Stefano De Sando: Abin Sur
Angelo Maggi: Senatore Hammond
Laura Boccanera: Amanda Waller
Luca Biagini: Tomar-Re
Alessandro Rossi: Kilowog

La trama


Stasera in tv su Italia 1 Lanterna Verde con Ryan Reynolds (4)

Esiste a guardia della pace intergalattica dalla notte dei tempi un corpo di sentinelle dotate di incredibili superpoteri che sorveglia l’universo conosciuto suddiviso in settori, questo corpo è conosciuto come le Lanterne Verdi e sotto la guida dei saggi e immortali Guardiani osserva e bilancia lo scorrere della vita nell’universo dalla loro base operativa situata sul pianeta Oa.

Purtroppo una minaccia che supera ogni immaginazione sta per abbattersi sul pianeta delle Lanterne Verdi, minacciando l’intero universo conosciuto, è il malvagio Parallax una gigantesca entità maligna che si ciba di paura e capace di annientare interi pianeti.

Abin Sur (Temuera Morrison), una delle Lanterne Verdi avrà purtroppo resterà ucciso dalla nefasta potenza di questa forza malvagia, ma prima di spirare avrà il tempo di passare l’Anello e la Lanterna del potere al pilota e collaudatore di jet Hal Jordan (Ryan Reynolds), che si ritroverà così ad essere il primo essere umano arruolato nel corpo delle Lanterne verdi e dovrà dimostrare, più di chiunque altro, di esserne all’altezza.

Il nostro commento


Stasera in tv su Italia 1 Lanterna Verde con Ryan Reynolds (7)

Il debutto su grande schermo di Lanterna Verde se dal lato prettamente tecnico non delude, il look fumettoso dato dall’uso massiccio di CG è piuttosto funzionale, sembra però mancare di uno spessore epico indispensabile che vada oltre il rutilante e il divertente e in cui il filone supereroistico di ultima generazione non può e non deve latitare.

Il regista Martin Campbell allestisce un parterre visivo di altissimo profilo che se non stona con il contesto, purtroppo non supporta a dovere la dimensione "umana", così personaggi dotati di un carisma naturale come Sinestro perdono in espressività e anche il protagonista Ryan Reynolds risulta monocorde, non aiutato certo da maschera e artefatto sguardo vacuo, in questo "cartoonizzare" all'estremo spicca oltremodo la performance di Peter Sargaard, efficace e tormentato scienziato mutante con figura paterna prevaricatrice.

Intendiamoci lo spettacolo non manca, gli effetti speciali fanno il loro dovere e sia il pubblico di appassionati che neofiti avrà di che lustrarsi gli occhi, sembra però che al cinecomic di Campbell manchi quel qualcosa che renda giustizia ad un fumetto leggendario dotato di un background di proporzioni epiche, che finisce per perdersi nei meandri di quello che appare come una sorta di spettacolare videogame senz'anima.

Curiosità


Stasera in tv su Italia 1 Lanterna Verde con Ryan Reynolds (2)

- Una delle Lanterne Verdi non ha sul petto il logo standard dell'anello, ma una campana. Non è un errore, si tratta di Rot Lop Fan, un alieno proveniente da una regione buia dello spazio conosciuta come Profondità di Obsidian in cui la luce solare è inesistente. Non avendo questa razza di alieni la concezione di cosa sia luce e colori era impossibile spiegargli come funzionasse l'anello del potere e visto che operavano attraverso l'udito, l'anello venne riconfigurato così che sembrasse una campana, il Corpo delle Lanterne Verdi venne descritto come la F-Sharp Bell Corps e gli vennero spiegati i poteri dell'anello in termini di suono e non di luce e naturalmente venne composto un giuramento che andasse bene per lui.

- Ad un certo punto dello sviluppo Clark Kent / Superman era nella sceneggiatura (aveva un cameo come uno dei candidati ammessi a ricevere un anello del potere), ma è stato tagliato perché i registi non volevano un altro supereroe nel film.

- Un simbolo di Central City può essere visto nel film. Central City era la casa del supereroe Flash, alleato e amico di Lanterna Verde.

- Carol (Blake Lively) descrive erroneamente l'anello del potere come oggetto magico. Il fumetto Lanterna Verde originariamente aveva esordito nel 1940 come una serie fantasy, con protagonista Alan Scott in possesso di un anello magico; in seguito ha cambiato ambientazione puntando sulla fantascienza e facendo debuttare Hal Jordan e il Corpo extraterrestre delle Lanterne Verdi.

- Sam Worthington e Chris Pine sono stati considerati per il ruolo di Hal Jordan. Brian Austin Green, un fan di Lanterna Verde, si è attivato per ottenere il ruolo. Bradley Cooper, Justin Timberlake e Jared Leto hanno sostenuto un provino e infine Ryan Reynolds è stato lanciato come Jordan.

- Michael Clarke Duncan, che interpreta Kilowog, era un grande fan del personaggio.

- Zack Snyder è stato avvicinato per dirigere il film, ma ha rifiutato l'offerta a causa del suo impegno con Watchmen (2009). Snyder acceterà in seguito l'offerta di dirigere il reboot di Superman L'uomo d'acciaio.

- Il costume di Lanterna Verde è ritratto in immagini generate al computer; questa è stata una mossa creativa da parte dei registi, che volevano che la divisa non fosse un semplice abito di stoffa, ma un costrutto di energia generata dall'anello del potere delle Lanterne. Anche nei fumetti che originariamente vedevano abbigliato Hal Jordan con un costume in tessuto, in seguito subirono una modifica affinché l'uniforme di Lanterna Verde fosse un qualcosa creato dall'energia dell'anello.

- In origine l'antagonista principale del film doveva essere Legion, un robot in possesso delle menti collettive di una razza insettoide aliena. Questo sarebbe stato in linea con i fumetti originali, dove Abin Sur venne ferito a morte proprio in una battaglia con Legion.

- Tra i candidati alla regia c'era anche Quentin Tarantino.

Stasera in tv su Italia 1 Lanterna Verde con Ryan Reynolds (10)

- Nel fumetto Carol Ferris è diventata Star Sapphire, in origine un anti-eroina con abilità simili a Lanterna Verde e rielaborata poi come soldato della Star Sapphire Corps, una forza tutta al femminile parallela al Corpo delle Lanterne Verdi, contraddistinte da una luce viola e il cui scopo era quello di diffondere l'amore attraverso tutti i 3600 settori dell'universo. Nel film appare il logo di Star Sapphire sul casco di Carol quando lei vola sul suo jet.

- Il regista Martin Campbell per la progettazione dell'attacco di Parallax è stato influenzato dagli attacchi terroristici dell'11 settembre: "Le immagini di quelle enormi nubi di polvere che scendono per le strade dopo il crollo del World Trade Center sono direttamente associate con puro terrore".

- La Lanterna Verde preferita da Martin Campbell è Bzzd. Il regista ha anche detto che se potesse diventare una Lanterna Verde, sarebbe Kilowog.

- Nel fumetto originale Hal Jordan e Carol Ferris erano basati sugli attori Paul Newman ed Elizabeth Taylor, Thaal Sinestro su David Niven ed Hector Hammond su Burl Ives.

- Il dialogo sulla paura tra Jordan e I Guardiani è stato preso parola per parola dal fumetto "Green Lantern - Secret Origin".

- Keri Russell, Eva Green, Jennifer Garner e Diane Kruger sono statetutte considerate per il ruolo di Carol Ferris.

- Una prima bozza della sceneggiatura conteneva un cameo di Alan Scott, il primo Lanterna Verde (il predecessore di Jordan, i cui poteri erano magici anziché cosmici). Scott stava per essere eletto presidente degli Stati Uniti e verso la fine avrebbe rivelato il suo passato come Lanterna Verde a Jordan dandogli la sua benedizione. In seguito è stato rielaborato per diventare un agente dell'agenzia Checkmate (l'appartenenza al Checkmate resta fedele al fumetto) e avrebbe dovuto avvicinare Jordan e proporgli l'adesione alle Lanterne Verdi. Bozze successive lo hanno visto eliminato dal film e sostituito con il personaggio di Amanda Waller.

- Eddie Murphy è stato considerato per interpretare John Stewart.

- Il trucco e l'applicazione delle protesi per trasformare Temuera Morrison in Abin Sur hanno richiesto dalle 4 alle 5 ore.

- Per prepararsi per il ruolo di Hector Hammond, l'attore Peter Sarsgaard ha trascorso del tempo con un biologo presso la Tulane University che ha descritto come "il ragazzo più eccentrico che abbia mai incontrato".

Stasera in tv su Italia 1 Lanterna Verde con Ryan Reynolds (11)

- In Giappone l'entità Parallax è stata rinominata "Moso dairinin" (Paranoia Agent). Questo nome fa riferimento al titolo di una serie acclamata dalla critica su uno stalker che si rivela essere un soggetto partorito dall'insicurezza e dall'ansia dei popoli.

- Nel 2006 Robert Smigel aveva completato una sceneggiatura del film che era una versione comedy del fumetto e vedeva protagonista Jack Black come Jud Platone, una lanterna originale la cui misura del coraggio consisteva nel mangiare cervelli in uno show televisivo. Tuttavia lo studio ha abbandonato l'idea causa di un feedback estremamente negativo da parte dei fan.

- I fan avrebbero voluto come Hal Jordan il Nathan Fillion protagonista delle serie tv Castle e Firefly. Fillion Ha doppiato il personaggio in tre diversi film di animazione: Green Lantern: Emerald Knights (2011), Justice League: Doom (2012) e Justice League: The Paradox Flashpoint (2013).

- L'autore di fumetti Geoff Johns, che ha lavorato su "Lanterna Verde" e ne ha fatto un successo clamoroso, è stato reclutato come consulente creativo per il film.

- Quando Jordan combatte Sinestro, una delle armi create è una motosega. Questo è un riferimento al pilot della serie tv mai prodotta Justice League of America (1997), in cui il Lanterna Verde Guy Gardner (Matthew Settle) crea appunto una motosega in un combattimento.

- I realizzatori hanno aumentato il budget di 9 milioni di dollari tutti indirizzati al comparto effetti visivi.

- L'anello giallo della paura è stato creato nel Qward, versione malvagia di Oa nell'universo antimateria. Nel film è creato dai Guardiani come arma secondaria, nel caso in cui l'anello verde della volontà dovesse fallire.

- Originariamente era Sinestro a condurre una squadra di Lanterne sulla Terra per combattere Parallax. Questo è stato cambiato in favore di uno scontro di Hal in solitaria contro Parallax onde esaltare l'eroismo del protagonista, supportato solo in seconda battuta dal team di Lanterne Verdi che intervengono all'ultimo momento.

- Nel film Hector Hammond è posseduto da Parallax, l'entità della paura. Nel fumetto "Green Lantern - Day Brightest", Hammond è posseduto da Ophidian, l'entità dell'avarizia.

- Nei fumetti Hector Hammond acquisisce i suoi poteri telepatici quando è esposto ad una roccia radioattiva proveniente dalla navicella di Abin Sur e usata come motore per la nave. Nel film invece Hammond ottiene i suoi poteri quando viene infettato da Parallax durante l'autopsia di Abin Sur.

- Nei fumetti gli occhi di Sinestro sono di colore giallo con la sclera nera (negli esseri umani è bianca), ma nel film i suoi occhi sono verdi con sclera bianca. Tuttavia, nella scena dopo i titoli di coda, quando è posseduto da Parallax, gli occhi ingialliscono in omaggio a come appare nei fumetti.

- Nel film, dopo la liberazione di Parallax, c'è un prologo impostato nel 1993 in cui un Hal Jordan a otto anni incontra Carol Ferris e Hector Hammond, poco prima di essere testimone del tragico incidente aereo in cui il padre di Jordan muore, ma questa scena è stata tagliata nella versione uscita nelle sale. Nei fumetti Jordan durante la sua infanzia ha incontrato Carol, ma non Hammond.

- Il film costato 200 milioni di dollari ne ha incassati worldwide circa 219.

Le altre Lanterne Verdi nel film


Stasera in tv su Italia 1 Lanterna Verde con Ryan Reynolds (5)

Oltre a Sinestro, Kilowog e Tomar-Re ci sono altre Lanterne Verdi dei fumetti che ritroviamo nel film:

Hannu (pianeta Ovacron, settore 0002: Alieno umanoide fatto di roccia)
Apros (pianeta 7Pi, settore 0003: colore arancione / pianta senziente dotata di tentacoli)
Naut Le Koi (pianeta Aeros, settore 0012: umanoide alieno con fattezze di pesce)
Larvox (pianeta Sputan, settore 0017: alieno con un occhio solo e sei braccia)
Norchavius ??(pianeta Gra'var, settore 0026 : alieno screziato verde, nero e arancione con gamba e braccia esili e molto lunghe)
Voz (pianeta Eciram, settore 0571: alieno con le fattezze di un orso)
MedPhyll (pianeta J586, settore 0586: alieno con le fattezze di un albero)
Morro (pianeta Sarc, settore 0666: colore blu e fattezze mostruose)
R'amey Holl (pianeta Papillox, settore 0700: alieno umanoide con fattezze di una farfalla)
Rot Lop Fan (pianeta Profondità di Obsidian, settore 0911: alieno con braccia oblunghe e una grossa testa)
Galius Zed (pianeta Noc'Sag, settore 1123: alieno con testa gigante e piccole estremità)
Booddikka (pianeta Bellatrix, settore 1414 ; pelle rosa, alieno femmina)
Chaselon (pianeta Barrio III, settore 1416: alieno composto di critallo a forma di sfera e dotato di quattro tentacoli)
Salaak (pianeta Slyggia, settore 1418: alieno con pelle aranconoe dotato di quattro braccia)
Lin Canar (pianeta Fluvian, settore 1582: pianta aliena acquatica)
Bzzd (pianeta Aplaton, settore 2261: insetto alieno)
Isamot Kol (pianeta Thanagar, settore 2682: umanoidi rettiliani)
M'Dahna (pianeta Zanner, settore 2751 : alien con un occhio e braccia tentacolari)
Green Man (pianeta Uxor, settore 2626: alieno anfibio)
Stel (pianeta Grenda, settore 3009: robot alieno)
Amanita (pianeta Muscaria, settore 3100: fungo alieno gigante)
Penelops (pianeta Penelo, settore 3155: alieno tentacolare con un occhio solo)

Nel giorno più splendente, nella notte più profonda nessun malvagio sfugga alla mia ronda colui che nel male si perde si guardi dal mio potere, la luce di Lanterna Verde! [giuramento delle Lanterne Verdi]

La colonna sonora


Stasera in tv su Italia 1 Lanterna Verde con Ryan Reynolds (3)

- Le musiche originali del film sono di James Newton Howard che ha musicato anche i cinecomic Batman Begins e Il cavaliere oscuro (entrambi con Hans Zimmer).

Stasera in tv su Italia 1 Lanterna Verde con Ryan Reynolds (1)

1. Prologue/Parallax Unbound
2. Abin Sur Attacked
3. Carold Scolds Hal
4. Drone Dogfight
5. Did Adam Put You Up To This?
6. The Ring Chooses Hal
7. Genesis of Good and Evil
8. The Induction Process
9. Welcome to Oa
10. We're Going to Fly Now
11. You Reek of Fear
12. The Origin of Parallax
13. Run
14. You Have to be Chosen
15. Hector's Analysis
16. Hal Battles Parallax
17. The Corps
18. Green Lantern Oath (Featuring Ryan Reynolds)

Per ascoltare altre tracce della colonna sonora cliccate QUI.

Abin Sur Attacked - James Newton Howard:

Welcome to Oa - James Newton Howard:

Hal Battles Parallax - James Newton Howard:

Video musicale - NewDay (Chosen):

Clip e video del film


Stasera in tv su Italia 1 Lanterna Verde con Ryan Reynolds (6)
  • shares
  • Mail