Selma: David Oyelowo sarà Martin Luther King - via alle riprese

Martin Luther King arriva al cinema grazie a Selma.

Il primo ciak è andato in porto. Via alla produzione ufficiale per Selma, titolo su Martin Luther King firmato Paramount Pictures. Protagonista David Oyelowo, 38enne attore britannico visto anche in The Butler e a breve in sala con Interstellar di Christopher Nolan. Riprese che si svolgeranno tra Atlanta, Georgia e Montgomery e Selma, in Alabama, con Ava Duvernay alla regia.

Al centro della trama la storica lotta per il diritto al voto dei neri. Una campagna tanto pericolosa quanto celebre, culminata con l'epica marcia da Selma a Montgomery che nel 1965 portò il Presidente Johnson a firmare il leggendario Voting Rights Act. Al fianco di Oyelowo troveranno spazio Carmen Ejogo nei panni di Coretta Scott King; Tom Wilkinson come Lyndon Baines Johnson; Andre Holland aka Andrew Young; Omar J. Dorsey nel ruolo di James Orange; Tessa Thompson come Diane Nash e Colman Domingo nei panni di Ralph Abernathy.

ICON MANN 2nd Annual POWER 50 Pre-Oscar Dinner

Autore dello script Paul Webb, con la Plan B di Brad Pitt in cabina di produzione pochi mesi dopo il trionfo agli Oscar di 12 anni Schiavo. Che il futuro mr. Jolie voglia concedersi il bis? Tra i produttori una potenza 'black' come Oprah Winfrey, per una storia di diritti che potrebbe replicare il boom al box office di The Butler, uscito lo scorso anno in sala. Bradford Young sarà il direttore della fotografia, con Mark Friedberg alle scenografie e Ruth E. Carter ai costumi.

Per Hollywood si tratta del secondo progetto in cantiere dedicato a Martin Luther King, anche se il primo, con Jamie Foxx protagonista ed Oliver Stone in cabina di regia, è finito in 'pausa' dopo il clamoroso abbandono da parte del regista a causa di divergenze creative con la produzione.

Fonte: Collider

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail