Vivir es facil con los ojos cerrados, Javier Camara: intervista esclusiva Cineblog (video)

La video intervista curata da Igor Riccelli e Francesca Vasa all'attore premio Goya Javier Camara.

Video intervista a cura di Igor Riccelli e Francesca Vasa

In occasione del festival del cinema spagnolo a Milano, l’attore vincitore del premio Goya 2014, Javier Camara, protagonista del film Vivir es facil con los ojos cerrados, ha rilasciato una bellissima video intervista a Igor Riccelli e Francesca Vasa. Oggi Cineblog è in grado di proporvi in esclusiva il video, realizzato, montato e sottotitolato in italiano dai due videoreporter. Sul sito solosapere.it, invece, trovate la recensione del film. Di seguito potete leggere un estratto dell’intervista.

Dopo quattro nomination, ha vinto il Goya come miglior attore protagonista nel film di David Trueba, Vivir es facil con los ojos cerrados. Cosa significa per lei questo premio e soprattutto che conseguenza ha avuto la sua carriera e la sua vita?

Dopo un premio ci sono un paio di giorni di allegria per te, per la tua famiglia e per gli amici, e soprattutto la conseguenza più importante a livello professionale è che gli incassi del film durante quel fine settimana sono il doppio di quelli conseguiti nelle sedici settimane precedenti. I premi Goya servono quindi a incrementare gli incassi e a far si che il produttore sia contento e il regista sia contento. Sono stato molto contento del premio anche per questo.

Parlando di Vivir es facil con los ojos cerrados, chi è Antonio e di cosa parla questa magnifica storia?

Questa storia parla soprattutto della vita di tre personaggi. Un personaggio è Antonio, quello che interpreto io: è un professore degli anni 60, che non riusciva a capire i testi delle canzoni dei Beatles che ascoltava alla radio. Scopre che John Lennon sta prendendo parte ad un film vicino ad Almeria, nella zona del sud della Spagna, nel deserto. Decide quindi di andarlo a cercare per convincerlo a includere i testi delle canzoni nei dischi, soprattutto per poter correggere i compiti in classe dei suoi alunni. E’ un personaggio molto idealista e testardo. Gli altri due personaggi sono due ragazzi scappati da casa che incontrano Antonio lungo la strada, iniziando questo viaggio iniziatico in questa specie di Road Movie.

Vivir es facil con los ojos cerrados Camara

  • shares
  • Mail