Box Office Italia 31 maggio – sabato da urlo per Maleficent

Maleficent ed Edge of Tomorrow – Senza domani assaltano il box office tricolore

Era da tempo che non si vedeva un sabato tanto ricco per il primatista del box office tricolore. Maleficent ha infatti ingranato la marcia nella giornata di ieri, incassando ben 1.495.015 euro in 24 ore. Un bagno di soldi che ha portato il kolossal con Angelina Jolie protagonista oltre i 3 milioni, tanto da cullare l’idea dei 5 in 5 giorni con la giornata di oggi. Staremo a vedere. Ottima medaglia d’argento per X-Men: Giorni di un Futuro Passato, secondo con 417.043 euro in tasca, seguito dai 354.436 euro della new entry Edge of Tomorrow.

121.042 euro e 4° piazza per Godzilla, ormai in fase calante, seguito dai 101.265 euro de Le Meraviglie e dai 97.896 euro del cartoon Goool!, con Pane e Burlesque settimo a quota 58.625 euro. Chiusura di chart con i 58.057 euro di Ghost Movie 2, i 55.105 euro di Grace di Monaco e i 28.709 euro di In ordine di Sparizione. Domani mattina, come al solito, il dettagliato resoconto del fine settimana italiano.

1 MALEFICENT € 1.495.015 – 199.144 spettatori
2 X-MEN – GIORNI DI UN FUTURO PASSATO € 417.043 – 56.720 spettatori
3 EDGE OF TOMORROW – SENZA DOMANI € 354.436 – 47.984 spettatori
4 GODZILLA € 121.042 – 16.774 spettatori
5 LE MERAVIGLIE € 101.265 – 15.721 spettatori
6 GOOOL! € 97.896 14.903 spettatori
7 PANE E BURLESQUE € 58.625 – 8.977 spettatori
8 GHOST MOVIE 2 – QUESTA VOLTA E’ GUERRA € 58.057 – 8.027 spettatori
9 GRACE DI MONACO € 55.105 – 8.261 spettatori
10 IN ORDINE DI SPARIZIONE € 28.709 – 4.395 spettatori

Box Office Italia 30 maggio – Maleficent decolla

Il muro dei due milioni è già ad un passo. Venerdì ricco per Maleficent al botteghino italiano, con altri 665.862 euro messi in cassaforte. Il kolossal Disney ha nuovamente sfiancato i mutanti X-Men di Giorni di un futuro Passato, sempre secondi a quota 208.550 euro, mentre non decolla Edge of Tomorrow, terzo per il 2° giorno consecutivo con 156.417 euro in tasca.

Medaglia di legno e 55.103 euro per Godzilla, con Le Meraviglie quinto con 39.699 euro, seguito dai 24.166 euro di Grace di Monaco, i 21.322 euro di Pane e Burlesque, i 19.830 euro di Goool!, i 18.736 euro di Ghost Movie 2 e per finire i 12.577 euro di Maps to the Stars.

1 MALEFICENT € 665.862 – 95.640
2 X-MEN – GIORNI DI UN FUTURO PASSATO € 208.550 – 30.569
3 EDGE OF TOMORROW – SENZA DOMANI € 156.417 – 23.269
4 GODZILLA € 55.103 – 9.548
5 LE MERAVIGLIE € 39.699 – 6.941
6 GRACE DI MONACO € 24.166 – 4.304
7 PANE E BURLESQUE € 21.322 – 3.812
8 GOOOL! (METEGOL) – € 19.830 – 3.524
9 GHOST MOVIE 2 – QUESTA VOLTA E’ GUERRA € 18.736 – 3.080
10 MAPS TO THE STARS € 12.577 – 2.208

Box Office Italia 29 maggio – sempre primo Maleficent, terzo Edge of Tomorrow

Più di un milione in 48 ore. Archiviato il miglior debutto di sempre di Angelina Jolie in Italia, Maleficent prosegue la sua corsa al botteghino tricolore, con altri 496.790 euro in tasca. Buona la tenuta dopo i 576.859 euro di mercoledì, per una pellicola che punta ai 4 milioni in 5 giorni. Staremo a vedere. Resiste in seconda posizione con 176.079 euro X-Men: Giorni di un Futuro Passato, rimasto davanti al sorprendente Edge of Tomorrow, splendido sci-fi trainato da Tom Cruise fermatosi ai 102.973 euro all’esordio.

Per la prima volta fuori dal podio Godzilla, quarto con 42.942 euro, seguito dai 28.367 euro de Le Meraviglie che ben si sta comportando con il passaparola. Sesta piazza e 19.054 euro in tasca per Grace di Monaco, seguito dai 15.955 euro dell’animato Goool!, dai 15.383 euro di Welcome to New York, dai 14.501 euro di Pane e Burlesque e per finire dagli 11.732 euro di Ghost Movie 2.

1 MALEFICENT € 496.790 – 73.123 spettatori
2 X-MEN – GIORNI DI UN FUTURO PASSATO € 176.079 – 27.296 spettatori
3 EDGE OF TOMORROW – SENZA DOMANI € 102.973 – 15.888 spettatori
4 GODZILLA € 42.942 – 7.790 spettatori
5 LE MERAVIGLIE € 28.367 – 5.127 spettatori
6 GRACE DI MONACO € 19.054 – 3.544 spettatori
7 GOOOL! € 15.955 – 2.845 spettatori
8 WELCOME TO NEW YORK € 15.383 – 2.370 spettatori
9 PANE E BURLESQUE € 14.501 – 2.637 spettatori
10 GHOST MOVIE 2 – QUESTA VOLTA E’ GUERRA € 11.732 – 2.111 spettatori

Box Office Italia 28 maggio – Maleficent boom al debutto: 576.859 euro in 24 ore

Prima doveva essere e prima è diventata. Maleficent boom al debutto italiano, con 576.859 euro incassati in 24 ore. Circa 700 le copie a disposizione, per un titolo Disney che punta serenamente alla soglia dei 4 milioni di euro in 5 giorni. Se così fosse brinderebbero gli esercenti, da mesi con l’acqua alla gola causa botteghino balbettante. X-Men: Giorni di un futuro Passato è così scivolato in 2° posizione, con altri 285.757 euro messi in cassa, seguiti dai 78.445 euro di Godzilla. 3 blockbuster di peso sul podio, in attesa di Edge of Tomorrow, da oggi in sala.

Per la prima volta quarto Le Meraviglie, riuscito ad incassare 37.563 euro e di un niente davanti a Grace di Monaco, ieri fermatasi ai 36.745 euro. Sesta posizione con 26.714 euro e decollo che stenta per Mapst to the Stars, seguito dai 23.792 euro di Poliziotto in prova, dai 18.304 euro di Ghost Movie 2, dai 10.059 euro di Grand Budapest Hotel e dai 5.824 euro di Cam Girl, per la prima volta in Top10.

1 MALEFICENT € 576.859 – 84.288 spettatori
2 X-MEN – GIORNI DI UN FUTURO PASSATO € 285.757 – 49.015 spettatori
3 GODZILLA € 78.445 – 14.139 spettatori
4 LE MERAVIGLIE € 37.563 – 7.720 spettatori
5 GRACE DI MONACO € 36.745 – 7.564 spettatori
6 MAPS TO THE STARS € 26.714 – 5.506 spettatori
7 POLIZIOTTO IN PROVA € 23.792 – 4.635 spettatori
8 GHOST MOVIE 2 – QUESTA VOLTA E’ GUERRA € 18.304 – 3.607 spettatori
9 GRAND BUDAPEST HOTEL € 10.059 – 2.128 spettatori
10 CAM GIRL € 5.824 – 1.203 spettatori

Box Office Italia 26 maggio – domina X-Men: Giorni di un Futuro Passato ma arriva Maleficent

Ultimo giorno di pacchia in casa X-Men? Facile a dirsi, perché quest’oggi i cinema d’Italia verranno invasi da Maleficent, kolossal Disney che punta a sbancare il botteghino nel lungo ponte del 2 giugno. Nell’attesa Giorni di un Futuro Passato ha mantenuto il primato anche nella giornata di ieri, incassando altri 258.516 euro. Dietro di lui, ormai ci siamo abituati, Godzilla con 80.088 euro.

New entry in 3° posizione con 45.788 euro per Freda – la segretaria dei Beatles, portato al cinema per poche ore da Nexo Digital, riuscito a piazzarsi davanti a Grace di Monaco, quarto con 36.771 euro, e a Le Meraviglie, quinto con 29.374 euro in tasca. Sesta piazza con 25.986 euro per Maps to the Stars, seguito dai 22.475 euro di Ghost Movie 2, dai 22.240 euro dell’inaffondabile Grand Budapest Hotel, dai 21.502 euro di The Amazing Spider-Man 2 e per finire dai 21.368 euro di Poliziotto in prova.

1 X-MEN – GIORNI DI UN FUTURO PASSATO € 258.516 – 42.948 spettatori
2 GODZILLA € 80.088 – 13.788 spettatori
3 FREDA – LA SEGRETARIA DEI BEATLES € 45.788 – 5.029 spettatori
4 GRACE DI MONACO € 36.771 – 7.536 spettatori
5 LE MERAVIGLIE € 29.374 – 5.708 spettatori
6 MAPS TO THE STARS € 25.986 – 5.211 spettatori
7 GHOST MOVIE 2 – QUESTA VOLTA E’ GUERRA € 22.475 – 4.297 spettatori
8 GRAND BUDAPEST HOTEL € 22.240 – 5.594 spettatori
9 THE AMAZING SPIDER-MAN 2: IL POTERE DI ELECTRO € 21.502 – 6.464 spettatori
10 POLIZIOTTO IN PROVA € 21.368 – 3.949 spettatori

Box Office Italia 26 maggio – sempre primo X-Men: Giorni di un Futuro Passato

Primo nel fine settimana e ovviamente primo anche il lunedì. Primato confermato al botteghino italiano per X-Men: Giorni di un Futuro Passato, riuscito ad incassare altri 287.274 euro nelle ultime 24 ore. Nuovamente battuto Godzilla, ieri arrivato ai 92.281 euro, mentre in terza posizione ecco farsi strada Grace di Monaco con 32.045 euro. Quarta piazza e 31.053 euro per Ghost Movie 2, con Maps to the Stars che torna in quinta posizione grazie ai 24.942 euro rastrellati.

Dietro Cronenberg si fa largo Le Meraviglie con 24.222 euro, seguito dai 21.288 euro di The Amazing Spider-Man 2, dai 20.875 euro di Poliziotto in prova, i 7.116 euro di Grand Budapest Hotel e i 6.791 euro di Rio 2. Da notare come ormai basti poco, pochissimo per riuscire ad entrare in Top10. Addirittura 1.286 spettatori paganti in tutto il Paese.

1 X-MEN – GIORNI DI UN FUTURO PASSATO € 287.274 – 45.871 spettatori
2 GODZILLA € 92.281 – 15.070 spettatori
3 GRACE DI MONACO € 32.045 – 6.283 spettatori
4 GHOST MOVIE 2 – QUESTA VOLTA E’ GUERRA € 31.053 – 5.558 spettatori
5 MAPS TO THE STARS € 24.942 – 4.717 spettatori
6 LE MERAVIGLIE € 24.222 – 4.547 spettatori
7 THE AMAZING SPIDER-MAN 2: IL POTERE DI ELECTRO € 21.288 – 5.260 spettatori
8 POLIZIOTTO IN PROVA € 20.875 – 3.705 spettatori
9 GRAND BUDAPEST HOTEL € 7.116 – 1.286 spettatori
10 RIO 2: MISSIONE AMAZZONIA € 6.791 – 1.322 spettatori

Box Office Italia – 2.342.725 euro al debutto per X-Men: Giorni di un Futuro Passato

Nell’estate del 2011 X-Men: L’inizio raccolse le briciole, 978.000 euro appena per poi chiudere con 2.749.000 euro. C’era da battere questo record ‘negativo’ e Bryan Singer c’è riuscito, anche dinanzi ad un box office tricolore sempre più povero e preoccupante. X-Men: Giorni di un Futuro Passato ha fatto sua la vetta del fine settimana, incassando 2.342.725 euro in 4 giorni di programmazione, con 322.016 spettatori paganti e una media per sala di 3.267 euro. Un risultato non eccezionale ma più che soddisfacente per la Fox, visto e considerato che i mutanti Marvel, in Italia, non hanno mai particolarmente brillato. Superati anche i 1.976.000 euro di X-Men le origini: Wolverine e i 1.553.000 euro di Wolverine – l’Immortale.

Primo 7 giorni fa, Godzilla di Gareth Edwards è inevitabilmente sceso in seconda posizione (-67%). Sono diventati 4 i milioni di euro ‘totali’ del titolo Warner, che punta alla soglia minima dei 6 milioni, mentre Grace di Monaco ha fatto suo il muro del milione e mezzo. Tetto, quest’ultimo, quasi raggiunto anche da Ghost Movie 2 – Questa volta è guerra. A vincere la sfida delle altre new entry Maps to the Stars di David Cronenberg, distribuito in 250 copie dalla Adler. Sconfortante l’incasso pari a 220.835 euro, con appena 35.411 spettatori paganti in 5 giorni, essendo uscito di mercoledì. Si è comportato decisamente meglio Le Meraviglie di Alice Rohrwacher, premiato a Cannes, uscito in 80 copie e in grado di incassare 207.333 euro, con 33.721 ticket staccati in 4 giorni e una media di 2.528 euro a sala. Vedremo se il passaparola aiuterà la pellicola con il passare dei giorni.

Chi ha finalmente superato la soglia dei 9 milioni di euro è The Amazing Spider-Man 2 – Il potere di Electro, con Captain America 2 a quota 7.116.559 euro e Grand Budapest Hotel che guarda con occhi sognanti ai 4 milioni e mezzo di euro, ormai davvero dietro l’angolo. Uscita tecnica con 150.440 euro in tasca (1.380 euro la media a copia), infine, per Poliziotto in Prova della Universal.

Weekend ricchissimo il prossimo grazie al super ponte del 2 giugno, con arrivi del calibro di Maleficent, in sala da mercoledì, Edge of Tomorrow – Senza domani, Dom Hemingway, Goool!, Giraffada, Bologna 2 agosto… I giorni della collera, Song of Silence e Pane e Burlesque. Riuscirà Angelina Jolie e a rivitalizzare un box office sempre più ‘timido’?

I Video di Cineblog

Ultime notizie su X Men

Tutto su X Men →