Left Behind - La Profezia: prima clip in italiano e spot tv del dramma apocalittico con Nicolas Cage

Left Behind - La Profezia: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul dramma a sfondo apocalittico con Nicolas Cage nei cinema italiani dal 29 luglio 2015.

Debutta oggi 29 luglio nelle sale italiane Left Behind - La Profezia, il dramma apocalittico basato sull'episodio biblico noto come "Il Rapimento della Chiesa".

Il film diretto da Vic Armstrong e interpretato da Nicolas Cage è basato sulla serie di libri bestseller degli scrittori Jerry B. Jenkins e Tim LaHaye.

NOTE DI PRODUZIONE

La domanda, sollevata all’inizio del film da Chloe, personaggio centrale, rappresenta il nucleo di questo remake cinematografico dell’omonimo film del 2000. Non si tratta solo di una vicenda sulla crisi universale, bensì la storia di personaggi; si riflette su Dio, sulla Sua esistenza, e sulla natura del mondo che ci circonda. È un approccio alla narrativa sul Rapimento della Chiesa e del Post-Rapimento, delineata nei romanzi della serie Left Behind e nei precedenti film che hanno ereditato il successo del passato. Allo stesso tempo, si è reso il mondo un fattore rilevante al pubblico presente e futuro.

Il 2014 è diventato l’ufficioso “Anno di Film sulla Bibbia”, durante il quale si sono diffuse molte rappresentazioni teatrali di storie dal tema Cristiano. Nel primo trimestre del 2014 hanno predominato gli incassi al botteghino di questo genere di film con “Son of God”, una riedizione cinematografica della miniserie televisiva di The Bible (La Bibbia), trasmessa inizialmente su History Channel, e “Noah”, racconto epico che ha fatto discutere, con un budget di oltre 130 milioni di dollari, diretto da Darren Aronofsky, con protagonista Russell Crowe, “Exodus” di Ridley Scott e interpretato da Christian Bale, distribuito a Dicembre negli Stati Uniti.

Da un’analisi cinica risulta che questa nuova tendenza, i cui incassi ad Hollywood sono esclusivamente riservati ad un pubblico che privilegia il tema della Bibbia, percorre anche le ondate del genere horror e offende la commedia. Tuttavia, un’analisi più attenta rivela che l’audience è alla ricerca di un significato più elevato all’interno del film. Sebbene l’attuale ondata di proiezioni basate sui fumetti abbia portato il pubblico a farsi domande sul bene, sul male e sull’importanza dell’eroismo, sembra che la corrente di pellicole incentrate sul temabiblico affronti l’argomento della natura del mondo, la nostra possibile relazione con il Creatore, e il significato cosmico delle nostre vite.

Clip - Aereo:

Gli spettatori desiderano la sostanza, e la storia basata sulla Bibbia offre quell’essenza, attraverso l’interpretazione immaginaria di eventi religiosi. Tuttavia, Left Behind - La Profezia differisce dalle altre opere su questo tema poiché non rappresenta una ripetizione cinematografica di eventi Biblici passati. Si tratta, piuttosto, di un’interpretazione inverosimile di una profezia apocalittica. Il film, piuttosto che ricorrere al passato, ci fa riflettere su un eventuale futuro più oscuro. È la cronaca dei primi eventi del Rapimento della Chiesa, il momento in cui i veri credenti nel Cristianesimo saranno riportati all’improvviso in Paradiso, mentre nel resto del mondo ha inizio uno Scontro Catastrofico: gli ultimi anni dell’esistenza sono presieduti dall’Anticristo.

Hollywood non è nuova al tema dell’Anticristo, basti pensare al grande successo di “Omen”, la serie di film che racconta l’ascesa del falso messia Damien Thorne. Queste proiezioni, e i successivi remake, affrontano l’argomento dello Scontro Finale, incentrandosi sulla nascita, l’ascesa e la sconfitta definitiva dell’Anticristo. Tuttavia, è opportuno ricordare che gli avvenimenti sul Rapimento della Chiesa sono difficilmente reperibili.

 

Left Behind - La Profezia: trailer italiano e locandine del dramma apocalittico con Nicolas Cage


Il prossimo 29 luglio Notorious Pictures porterà nei cinema italiani Left Behind – La Profezia, un dramma a sfondo apocalittico ispirato all'episodio biblico noto come"Il rapimento della Chiesa". Il film è diretto da Vic Armstrong e interpretato da Nicolas Cage, Chad Michael Murray e Lea Thompson.

Il film è basato sulla serie di libri best seller degli scrittori Jerry B. Jenkins e Tim LaHaye già adattati in Left Behind: The Movie, film del 2000 con protagonista Kirk Cameron che si rivolgeva principalmente ad un pubblico cristiano.

La trama ufficiale:

L’evento più importante nella storia dell’umanità si sta verificando. Improvvisamente, l’episodio biblico del Rapimento della Chiesa colpisce la Terra. Milioni di persone scompaiono senza lasciar traccia.

Tutto ciò che resta sono i loro indumenti e i loro averi; in un istante il terrore e il caos generale si diffondono in tutto il mondo: le sparizioni sono la causa di autoveicoli senza equipaggio che si schiantano e bruciano, gli aerei precipitano, mentre ingorghi, tumulti e saccheggi invadono le città. In un attimo l’intero pianeta precipita nelle tenebre, senza che nessuno possa offrire il proprio aiuto o trovare delle soluzioni.

La famiglia Steele è intrappolata nel filo tagliente del male. Ray Steele, un pilota di aerei, si sforza di mantenere la calma per poter salvare la vita ai passeggeri rimasti a bordo del suo aereo, dato che il mondo al di sotto non è più in grado di aiutare il suo equipaggio e mettere al sicuro le altre persone. Dopo aver esaurito tutte le risorse, il personale di volo scarseggia, il panico aumenta a bordo, e Ray deve pilotare il mezzo con l’aiuto di un reporter della GWN, Cameron “Buck” Williams, il quale prende il posto del copilota in vista della crisi. Williams, rimasto intrappolato a circa 30.000 metri di altezza su un aereo colmo di passeggeri terrorizzati, non riesce a trovare nessuna spiegazione all’incomprensibile vicenda.

Sulla Terra, la figlia di Ray, Chloe Steele, ha difficoltà nel cercare suo fratello e sua madre, entrambi dispersi durante l’evento. Dimenandosi nel caos, Chloe si fa strada in un mondo in cui regnano terrore e disperazione.


Left Behind: nuovo trailer e due poster del dramma apocalittico con Nicolas Cage

Disponibile un nuovo trailer di Left Behind, il dramma a sfondo apocalittico diretto da Vic Armstrong, interpretato da Nicolas Cage e basato sulla serie di libri best seller degli scrittori Jerry B. Jenkins e Tim LaHaye.

Quando un nuovo adattamento di Left Behind è stato annunciato sembrava un'operazione alquanto inattesa visto che esisteva già Left Behind: The Movie del 2000 con protagonista Kirk Cameron, un film che si rivolgeva principalmente ad un pubblico cristiano con la sua trama incentrata sul "rapimento biblico".

La presenza di Cage nel cast e questo secondo trailer ci permettono di comprendere meglio l'intento dei realizzatori, quello di creare un'operazione "reboot" ampliando il target di spettatori con una fruizione di più ampio respiro e un film con buone potenzialità.

Insieme al secondo trailer vi proponiamo anche due nuove locandine ufficiali del film.

Il cast include anche Chad Michael Murray, Lea Thompson, Jordin Sparks, Cassi Thompson, Nicky Whelan, Quinton Aaron e Martin Klebba.


Left Behind: trailer e poster del dramma apocalittico con Nicolas Cage

Left Behind: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul dramma a sfondo apocalittico di Vic Armstrong nei cinema americani dal 3 ottobre 2014.

Disponibili online un primo trailer e una locandina ufficiale di Left Behind, il dramma a sfondo apocalittico diretto dal regista Vic Armstrong e basato sulla serie di libri best seller degli scrittori Jerry B. Jenkins e Tim LaHaye.

Il film vede protagonista Nicolas Cage nei panni di Rayford Steele, un pilota di un volo di linea che si ritrova a bordo del suo velivolo poche ore dopo "Il rapimento", un evento biblico in cui i cristiani sono chiamati al cielo mentre i non credenti rimangono sulla Terra per affrontare l'Apocalisse.

La trama segue le vicissitudini di un piccolo gruppo di sopravvissuti dopo che milioni di persone sono improvvisamente scomparse in massa lasciando il mondo immerso nel caos e distruzione

Nel cast del film recitano anche Chad Michael Murray, Lea Thompson, Jordin Sparks, Cassi Thompson, Nicky Whelan, Quinton Aaron e Martin Klebba.

Il regista Vic Armstrong è alla sua seconda regia dopo l'action Caccia mortale (1993) con Dolph Lundgren. Armstrong è anche un apprezzato coordinatore di stunt che si prestato come controfigura di Harrison Ford nella trilogia Indiana Jones e di Christopher Reeve nei film Superman e Superman 2.

Questo è il secondo adattamento basato sui libri di Jenkins e LaHaye, il primo dal titolo Left Behind: The Movie risale al 2000 e vedeva protagonista il Kirk Cameron della sit-com Genitori in blue jeans che tra l'altro è uno scrittore religioso e ministro della Chiesa Battista. Questo primo film con Cameron ha fruito di due sequel divenendo una trilogia (Left Behind II: Tribulation Force e Left Behind: World at War), il che fa del film con Cage una sorta di reboot.

Ricordiamo che la tematica del rapimento biblico è stata utilizzata di recente anche nella parodia horror Rapture-Palooza con protagonista Anna Kendrick.

Il termine "rapimento" non compare nella Bibbia, ma il concetto di rapimento è chiaramente insegnato nella Scrittura (Corinzi 15:50-54 / Tessalonicesi 4:13-18). Il rapimento della chiesa è l’avvenimento in cui Dio porterà tutti i credenti via dalla terra per far posto al suo giudizio, che si riverserà sulla terra durante il periodo della tribolazione in cui Dio risusciterà tutti i credenti che sono morti, dando loro dei corpi glorificati che poi si allontaneranno dalla terra con quei credenti che sono ancora in vita.

Left Behind: poster del dramma apocalittico con Nicolas Cage

Left Behind trailer e poster del dramma apocalittico con Nicolas Cage (2)

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: