Un altro film su Edward Snowden: sarà diretto da Oliver Stone

Oliver Stone ha di recente dichiarato di ritenere Edward Snowden un eroe.

Se col suo film tratto dal libro Sotto controllo. Edward Snowden e la sorveglianza di massa. di Glenn Greenwald, Sony pensava di essere l’unica a interessarsi alla figura di Edward Snowden, si sbagliava di grosso. La pellicola sul whistleblower del Datagate sarà infatti in compagnia di un nuovo progetto, tratto anch’esso da un libro.

Si tratta in questo caso di The Snowden Files di Luke Harding, riguardante naturalmente le rivelazioni dell’ex consulente per la NSA riguardanti l’attività di sorveglianza dell’agenzia governativa USA. La notizia più grande, oltre all’esistenza di questo ulteriore film sulla figura di Snowden, è che a dirigerlo sarà Oliver Stone, con il via alle riprese per la fine del 2014. Alla produzione troveremo Moritz Borman, già al lavoro in passato con Stone, mentre lo stesso Luke Harding, insieme ad altri giornalisti del Guardian, saranno consulenti.

Nel corso della sua lunga carriera, Oliver Stone ha girato molti film riguardanti la nazione americana e i suoi principali protagonisti e/o avvenimenti: da JFK a Nixon, passando per Nato il 4 Luglio e World Trade Center. Di recente, il regista aveva definito Snowden un eroe, dichiarando invece di ritenere la caccia all’uomo delle autorità americane una disgrazia.

L’altro progetto su Edward Snowden, in mano a Sony, riguarda come dicevamo il libro scritto da Glenn Greenwald, giornalista che ha raccolto i documenti con cui sono state svelate al mondo le attività dell’NSA: in quel caso, i produttori saranno Michael G. Wilson e Barbara Broccoli, conosciuti per il loro lavoro sugli ultimi film dedicati a James Bond (Skyfall e Quantum of Solace).

Via | Theverge.com

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →