• Film

Dal 22 giugno al cinema: Un amore di gioventù, Chef, Chernobyl Diaries, Cronaca di un assurdo normale, Detachment – Il distacco, Passioni, Rock of Ages

I film dal 22 giugno: Un amore di gioventù, Chef, Chernobyl Diaries, Cronaca di un assurdo normale, Detachment – Il distacco, Passioni, Rock of Ages.

di carla

No, ma che caldo fa? Quasi quasi mi rifugio in una bella saletta con aria cinematografica e mi godo un bel film. Ecco le uscite di questo week-end.

  • Un amore di gioventù: Camille ha 15 anni, Sullivan 19. Il loro amore, nato durante l’estate, è intenso e passionale, ma Sullivan parte per il Sudamerica e Camille si ritrova sola. Gli anni passano e la ragazza non sembra riuscire a dimenticare, finché non conosce un maturo architetto di cui diventa assistente e amante. Ma proprio quando tutto sembra andare per il meglio, Sullivan si riaffaccia nella sua vita… Regia di Mia Hansen-Løve con Lola Creton, Sebastian Urzendowsky, Olivier Yglesias, Greg Akcelrod, Magne Håvard Brekke, Valérie Bonneton, Serge Renko, Özay Fecht. Ecco il trailer italiano.
  • Chef: Jacky ha 32 anni è amante della buona cucina, ha molto talento e sogna di aprire un ristorante. Nel frattempo però sbarca il lunario con lavoretti che non riesce mai a tenere. Questo fino a quando non incontra Alexandre Lagarde il migliore chef della Francia – e suo mito personale! – che rischia di perdere una forchetta d’oro. Uniti dalla passione per le ricette della tradizione francese affronteranno la sfida con le nuove tecniche di cucina molecolare per salvare l’onore e la gestione del ristorante più famoso di Parigi. Regia di Daniel Cohen con Jean Reno, Michaël Youn, Raphaëlle Agogué, Julien Boisselier, Salomé Stévenin, Serge Larivière, Issa Doumbia, Bun-hay Mean, Pierre Vernier, Santiago Segura. Ecco la nostra recensione e il trailer italiano.
  • Chernobyl Diaries (dal 20/06): sei giovani turisti che ingaggiano una guida specializzata in “turismo estremo”. La guida, ignorando tutti i segnali di pericolo, li porta a Pripyat città nella quale vivevano i dipendenti della centrale nucleare di Chernobyl, rimasta disabitata dopo il disastro di oltre 25 anni fa. Dopo una breve esplorazione il gruppo, impossibilitato a ripartire, scopre di non essere solo… Regia di Bradley Parker con Ingrid Bolsø Berdal, Dimitri Diatchenko, Olivia Dudley, Devin Kelley, Jesse McCartney, Nathan Phillips, Jonathan Sadowski, Zinaida Dedakin, Alex Feldman, Kristof Konrad. Ecco il trailer italiano.
  • Cronaca di un assurdo normale (dal 21/06): Dopo aver subito un tentato omicidio, 7 colpi di pistola nella notte del 17 febbraio 2009 all’uscita di un teatro a San Saba a Roma, Stefano Calvagna viene arrestato e portato in carcere, dove trascorre un lungo periodo di detenzione. Fortemente provato dalla mancanza di libertà e dall’esperienza carceraria, inizia un dialogo con se stesso per riuscire ad accettare il tormento di trovarsi detenuto, privo di libertà, lontano dalla propria famiglia. Solo in un secondo momento cerca di ricostruire le cause che lo hanno portato a trovarsi in tale situazione: ne scaturisce da una parte la propria storia personale, dall’altra il ritratto di una società corrotta, avida di denaro e potere, che non da nessun valore all’individuo. Per circa due anni la sua vita è completamente divorata dalla detenzione a Regina Coeli, dagli arresti domiciliari, dal tribunale, finché nel 2011 decide di riemergere dall’abisso e riprendere la propria vita artistica. Regia di Stefano Calvagna con Stefano Calvagna, Chiara Ricci, Emanuele Cerman, Roberta Maria Radossi, Claudio Vanni, Cristiano Morroni, Bruno Pavoncello, Claudio Del Falco, Mattia Mor, Alberto Tordi, Francesco Primavera, Diego Bottiglieri, Georgia Viero, Bianca Toso, Susanna Giordano. Ecco il trailer. Da una storia vera del regista stesso.
  • Detachment – Il distacco: Henry Barthes, supplente di letteratura al liceo, è un uomo solitario che porta dentro di sé un’antica ferita e cerca di tenere gli altri a distanza. Henry entra ed esce dalla vita degli studenti, cercando di lasciare qualche insegnamento come può, nel poco tempo che ha con loro. Quando un nuovo incarico lo porta in una degradata scuola pubblica di periferia, il mondo di Henry viene lentamente alla luce attraverso i suoi incontri con gli studenti – giovani senza speranze per il futuro – e gli altri insegnanti disillusi. Ciò che sconvolge di più la sua vita è, tuttavia, l’incontro con Erica, una prostituta adolescente scappata di casa. Ma anche Meredith – allieva sveglia e molto sensibile, schiacciata dal conflitto con il padre – e gli altri studenti, entrano in modo travolgente nella vita di Henry, rompendo gli argini e azzerando quella distanza tra lui e il mondo. Regia di Tony Kaye con Adrien Brody, Marcia Gay Harden, James Caan, Christina Hendricks, Lucy Liu, Blythe Danner, Tim Blake Nelson, William Petersen, Bryan Cranston, Sami Gayle. Ecco la nostra recensione e il trailer italiano.
  • Passioni: Matteo Argento si trasferisce con la moglie in campagna. Qui subisce il fascino di una giovane e conturbante contadina, Matilde, che a sua volta subisce il fascino del cittadino, non solo colto, ma anche sessualmente raffinato. Scoppia tra i due un grande amore clandestino… Regia di Sergio Zanetti con Lucia Centorame, Federica Grisanti, Marco Giacinto D’Aquino, Anna Barbanera, Francesco Beraldi, Caterina Girgenti, Evelin Almonte, Valeria Conte, Anna Iuculano, Liana Volpi, Daniele Orsi, Hayatt Abdelouaret. Ecco il trailer.
  • Rock of Ages: 1987, Los Angeles. Arrivata da un piccolo paese, una ragazza entra nel più popolare rock club della metropoli, dove incontra la star del momento e se ne innamora. La vita del rocker però non é facile e le circostanze non giocheranno in favore del loro amore… Regia di Adam Shankman con Tom Cruise, Bryan Cranston, Julianne Hough, Malin Akerman, Alec Baldwin, Catherine Zeta-Jones, Paul Giamatti, Russell Brand, Will Forte, Mary J. Blige, Diego González Boneta. La nostra recensione e il trailer italiano.
  • E ora, diteci: quale sarà la vostra scelta?