Baywatch: la Paramount punta a Justin Timberlake

Credevate che oramai il progetto fosse caduto in prescrizione, ma vi sbagliavate. Dopo un avvicendamento piuttosto tortuoso, che ha visto lo script rinascere a nuova vita ben tre volte, il reboot cinematografico di Baywatch rientra ancora nei piani della Paramount, che anzi rilancia con rinnovato vigore.

Stando a quanto detto da Peter Tolan, ultimo a cui è toccato riscrivere la sceneggiatura, il film non sarà basato sulla celeberrima serie TV, nonostante una parte a David Hasselhoff e Pamela Anderson non saranno affatto negate. Nel nuovo Baywatch il protagonista sarà un ex-nuotatore olimpico caduto in disgrazia, che ripiegherà nel mestiere del bagnino.

Esatto, è proprio questo il ruolo che la Paramount vorrebbe affidare a Justin Timberlake, decisamente uno dei giovani attori più quotati del momento. D'altro canto parliamo di uno che ultimamente ha lavorato con registi come Andrew Niccol e, soprattutto, il David Fincher di The Social Network. Riuscirà la produzione di Baywatch a far sì che Timberlake s'imbarchi in questo delicato progetto?

  • shares
  • Mail