Scooby-Doo: in arrivo un nuovo reboot?

Warner Bros. sarebbe pronta a ripartire da zero con Scooby-Doo.

Nell’era dei reboot, anche un reboot di un reboot non ci meraviglia più. Potrebbe essere questo il caso di Scooby-Doo, famoso cartone animato arrivato nella scorsa decade con due diversi film sul grande schermo, ottenendo risultati più che dimenticabili.

Secondo quanto riporta Deadline, Randall Green sarebbe pronto a scrivere la sceneggiatura del film, destinato naturalmente a seguire le avventure di Fred, Daphne, Shaggy, Velma e del loro cane Scooby-Doo, impegnati a risolvere misteriosi crimini.

Per ottenere risultati diversi dall’accoppiata vista qualche anno fa, Warner Bros. avrebbe intenzione di ripartire completamente da zero, accantonando presumibilmente anche i protagonisti della prima pellicola uscita nel 2002, vale a dire Freddie Prinze Jr., Sarah Michelle Gellar, Matthew Lillard e Linda Cardellini. Bocche cucite, per il momento, anche sul regista, che immaginiamo non sarà più Raja Gosnell.

Pur “vantando” un disastroso tomatometer del 30%, il film riuscì a incassare circa 275 milioni di dollari in tutto il mondo: ancora peggio ha fatto nel 2004 il sequel, Scooby-Doo 2: Monsters Unleashed, con un incasso totale di circa 185 milioni e un Razzie Award per il Peggiore Remake o Sequel.

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →