Madoka Magica: The Movie – La Storia della Ribellione al cinema

Aspettando l’ultimo capitolo della saga cinematografica di Madoka Magica, al cinema il 2 luglio 2014 con recensione, glossario e curiosità attenti a non svelare colpi di scena.

di cuttv

Puella Magi, “Ragazza magica” in latino, e la Madoka Magica della serie televisiva e cinematografica, non hanno bisogno di molte presentazioni per la folla di fan di tutto il mondo, ma il terzo capitolo della serie animata giapponese Puella Magi Madoka Magica: The Movie (?????????????? Gekij?ban Mah? Sh?jo Madoka Magika) prodotta da Aniplex e Shaft, merita uno sguardo approfondito, attento a non rovinare con spoiler le attese sulla ribellione ancora inedita in Italia, portata nelle nostre sale da Nexo Digital e Dynit, per un solo giorno, mercoledì 2 luglio 2014. Giusto qualche linea guida e bocconcino.

Dopo Madoka Magica Parte 1 – L’inizio della storia, già vista al cinema con Nexo Anime, e Madoka Magica – Parte 2 – La storia infinita, arriva infatti sui nostri schermi Madoka Magica: The Movie – La Storia della Ribellione (Puella Magi Madoka Magica the Movie Part 3: Rebellion – ????? Hangyaku no Monogatari), pronta a riprendere la saga delle amiche e compagne di classe Madoka Kaname e Sayaka Miki, che hanno stravolto il loro destino lasciando esaudire un desiderio dalla strana creatura Kyubey, con l’aiuto della maga Mami Tomoe, subordinata alla condizione di diventare maghe per combattere le streghe che funestano il mondo, nonostante i tentativi vani di dissuasione della maga Homura Akemi.

A differenza dei precedenti due episodi della serie cinematografica, che si limitano a condensare i 12 episodi della serie televisiva che ha dato origine al mito con qualche modifica e materiale nuovo, La Ribellione si propone come un seguito ideale scritto dallo sceneggiatore Gen Urobuchi e diretto da Akiyuki Shinbo, Yukihiro Miyamoto, che ritrova la maga Homura Akemi combattere da sola nel mondo che Madoka ha lasciato sacrificando la sua natura umana per la salvezza della giovani maghe.

Ma le maghe sono state davvero salve? Quello che le attende in sintesi è un una terza riscrittura della realtà per il mondo di Madoka, il cui indice di gradimento è però molto legato ai personaggi e le vicende dei capitoli precedenti che la trama da per scontato, e in parte giustifica il glossario di personaggi e termini che allego di seguito, per curiosi meno introdotti.

Un capitolo che torna in una Mitakihara City dai volti familiari che appaio ‘diversi’, dove vediamo le cinque ragazze insieme per la prima volta, oltre al debutto della nuova mahou shoujo Nagisa Momoe, colpi di scena all’interno di colpi di scena, amori folli (e “yuri”), un’oscurità che nemmeno Madoka riesce a purificare, la faustiana predita dell’anima, e il prodigio di personaggi che resuscitano, trasformazioni incomplete, nuove entità, lotte tra personaggi veri e ‘falsi’, e mentre qualcuno inizia ad indagare, la ribellione si prepara a sovvertire il nuovo ordine, che non sirulta altro che … scusate ho sfiorato uno spoiler.

Madoka Magica - The Movie - La Storia della Ribellione

Tra visuali spettacolari e scontri a fuoco che sfidano la gravità, l’animatore stop-motion Gekidan Inu Curry regala incubi agli attacchi delle streghe, con ballerine in bianco, creature blu, orsi e immagini allucinogene, che distraggono da qualche paradosso di troppo della Ribellione, con tutto il conforto della colonna sonora composta da Yuki Kajiura.

Del finale, tra i colpi di scena del film, posso solo dire che potrebbe mettere le basi per una seconda serie dagli sviluppi magici imprevedibili, mentre la saga di Madoka Magica, con le sue creature sovversive che restano adatte a ‘bambini grandi’ nonostante l’animazione, continua a rivoluzionare il genere mah? sh?jo di streghette con la bacchetta magica a forma di cuore come L’Incantevole Creamy e le ’sorelle’ dello Studio Pierrot come Evelyn e la magia di un sogno d’amore, Magica Magica Emi, Sandy dai mille colori e Fancy Lala.

Tutte buone ragioni per non perdere l’ultimo capitolo (sino ad ora) di Madoka Magica, distribuito da Nexo Digital in collaborazione con Dynit, con i media partner Milano Manga Festival, Radio DEEJAY e Mymovies.it, sul grande schermo solo il 2 luglio 2014.

Voto di cut-tv’s: 8

Madoka Magica: The Movie – La Storia della Ribellione (Puella Magi Madoka Magica the Movie Part 3: Rebellion – ????? Hangyaku no Monogatari, Giappone 2013) di Hayao Miyazaki. Distribuito nelle sale elencate online, solo il 2 luglio 2014.

06 Madoka Magica - The Movie - La Storia della Ribellione -poster italiano

Altre clip

Personaggi, termini e curiosità

Personaggi principali

Madoka Kaname
(?? ??? Kaname Madoka)
La protagonista della serie, è una ragazza adolescente di circa 14 anni che vede cambiare la propria esistenza dopo l’incontro con la maga Homura e il famiglio Kyubey, che le offre il contratto per diventare una maga. Una ragazza che non sente di avere particolari qualità o talenti e vede nella lotta contro le streghe un buon modo di rendersi utile agli altri, giungendo al punto di sacrificarsi, esprimendo il desiderio che non possano nascere più streghe, mentre con il suo enorme potere purifica tutte le Soul Gem delle maghe di tutto il mondo e ogni epoca passata, presente e futura, prima di lasciare il suo fiocco a Homura e svanire dall’esistenza, per ricongiungersi con la sua migliore amica Sayaka.
Doppiata da Aoi Y?ki (giapponese) e Joy Saltarelli (italiano).

Homura Akemi
(?? ??? Akemi Homura)
Misteriosa, affascinante ma schiava, nonostante la capacità di eccellere in tutto, Homura appare per la prima volta in sogno a Madoka, la notte prima di diventare sua compagna di classe, ed è una Maga non legata a Kyubey, che cerca di distogliere Madoka dal proposito di diventare maga. I suoi poteri le permettono di fermare il tempo o riavvolgerlo, il suo scudo apre uno spazio dimensionale pressoché infinito dove la ragazza ripone le innumerevoli armi da fuoco ed esplosive a sua disposizione, oltre a compiere viaggi indietro nel tempo per cercare di cambiare la storia. Dopo il sacrificio di Madoka finisce in una linea temporale diversa, dove Mami e Ky?ko sono ancora vive, e si unisce a loro nella difesa della città in onore della memoria di Madoka ma con la storia cambiano anche i poteri, e dallo scudo passa ad un arco che scaglia potenti frecce di energia.
Doppiata da Chiwa Sait? (giapponese), Alessia Amendola (serie e primi due film) e Emanuela Damasio (terzo film) (italiano).

Sayaka Miki
(?? ??? Miki Sayaka)
Compagna di classe e amica di Madoka, è molto protettiva e litigiosa soprattutto nei cinfronti di chi pensa solo a se stesso, e diventa maga dopo aver esaudito il desiderio di restituire l’uso delle mani a Ky?suke Kamij?, il ragazzo malato che ama segretamente, scegliendo come arma nei combattimenti la spada, oltre a generarne decine allo stesso momento, come Mami. Caduta nella più profonda disperazione dopo che Hitomi si è confessata a Ky?suke, decide di non purificare più la propria gemma e così si trasforma in una strega. Muore assieme a Ky?ko nell’esplosione generata da quest’ultima.
Doppiata da Eri Kitamura (giapponese) e Gea Riva (italiano).

Mami Tomoe
(? ?? Tomoe Mami)
Maga legata dal patto con Kyubey e studentessa del terzo anno della scuola di Madoka, vive da sola in un appartamento di lusso. Ha l’abilità di generare simultaneamente un numero praticamente infinito di fucili a pietra focaia, può usare fiocchi per bloccare i propri nemici e magie curative. Di carattere aperto e disponibile, è la prima maga che si presenta come tale nella serie. Decapitata, è la prima maga a morire per mano di una strega, mentre in una linea temporale differente impazzisce per la morte di Sayaka, diventa una strega e uccide Ky?ko in preda alla follia. Viene uccisa successivamente da Madoka. Nella linea temporale mostrata nell’epilogo è ancora viva e combatte le Bestie Magiche assieme a Ky?ko e poi a Homura.
Doppiata da Kaori Mizuhashi (giapponese) e Maria Letizia Scifoni (italiano).

Ky?ko Sakura
(?? ?? Sakura Ky?ko)
Inizialmente introdotta come antagonista e insaziabile cacciatrice di streghe, è una maga che ha scelto di usare la magia e il desiderio esaudito da Kyubey per soli fini personali, nella convinzione che l’utilizzo di capacità straordinarie per gli altri non farebbe altro che causare male. Disincantata e sempre alla ricerca della miglior soluzione per sé, ha come arma di combattimento una lancia di cui può governare le dimensioni e delle catene con cui bloccare il nemico. Cerca invano di salvare Sayaka prima di fermarla facendo esplodere la propria gemma e morendo con l’amica. In una linea temporale differente viene uccisa da Mami che era impazzita e in quella dell’epilogo è ancora viva, combatte con Mami, e con Homura le Bestie Magiche.
Doppiata da Ai Nonaka (giapponese) e Veronica Puccio (italiano).

Kyubey
(????? Kyuubee)
La curiosa creatura simile alla classica mascotte majokkoa e un famiglio, è dotata del potere di esaudire il singolo desiderio di una ragazza prescelta e le vite da maga di Mami, Ky?ko e Sayaka sono legate a lui, che può essere visto e sentito unicamente dalle maghe o dalle prescelte, oltre ad avere la capacità di diventare un tramite telepatico tra più persone. Profondo conoscitore di tutte le maghe, trova in Homura un ostacolo alla proposta fatta a Madoka. Si scopre successivamente che fa parte di una razza extraterrestre priva di emozioni chiamata Incubator che utilizza l’energia delle emozioni umane per stabilizzare l’entropia dell’universo e per questo ha creato maghe che hanno una grande speranza e si trasformano in streghe quando quest’ultima diventa disperazione, producendo una gran quantità di energia. Quindi è sempre a caccia di nuove candidate da trasformare in maghe, come ha fatto la sua razza fin dall’antichità. Non riesce a capire le emozioni umane ed è convinto che quello che fa sia un vantaggio per l’intero universo. Il nome Kyubee deriva daInkyub?t? (?????????), traslitterazione in katakana di Incubator, e viene pronunciato “Kyùbee” anche nella versione italiana, nonostante la traslitterazione ufficiale sia “Kyubey”.
Doppiato da Emiri Kat? (giapponese) e Loretta Di Pisa (italiano).

Madoka Magica - The Movie - La Storia della Ribellione

Personaggi secondari

Hitomi Shizuki
(?? ?? Shizuki Hitomi?)
Amica e compagna di classe di Madoka e Sayaka, ha un ruolo cruciale nella vita magica e sentimentale di Sayaka ed è innamorata di Kamij?.
Doppiata da Ry?ko Shintani (giapponese) e Debora Morese (italiano).

Ky?suke Kamij?
(?? ?? Kamij? Ky?suke?)
Ex violinista, dopo la perdita dell’uso della mano per un incidente, è ricoverato in ospedale dove è soggetto a cure continue, e oggetto delle attenzioni di Sayaka.
Doppiato da Seiko Yoshida (giapponese) e Renato Novara (italiano).

Junko Kaname
(?? ?? Kaname Junko?)
Gentile, entusiasta e sarcastica, la madre di Madoka, è un’executive competitiva, brillante e scanzonata, che alza spesso il gomito e fa fa fatica ad alzarsi la mattina dopo, continuando ad esercitare il ruolo di consigliera della figlia.
Doppiata da Y?ko Got? (giapponese) e Maddalena Vadacca (italiano).

Tomohisa Kaname
(?? ?? Kaname Tomohisa?)
Pacato e divertito uomo di casa padre di Madoka.
Doppiato da Tetsuya Iwanaga (giapponese) e Luca Ghignone (italiano).

Tatsuya Kaname
(?? ??? Kaname Tatsuya?)
Il fratello minore di Madoka, è l’unico che ricorderà di Madoka in seguito alla sua morte, considerandola un’amica immaginaria.
Doppiato da Kaori Mizuhashi (giapponese) e Francesca Bielli (italiano).

Kazuko Saotome
(??? ?? Saotome Kazuko?)
Professoressa di Madoka, costantemente impegnata a lamentarsi della natura maschile e della vita di coppia.
Doppiata da Junko Iwao (giapponese) e Debora Magnaghi (italiano).

Glossario termini

Maga
(???? Mah? sh?jo)
Una maga è una giovane dotata di poteri ricevuti in seguito a un contratto stipulato con un Incubator che esaudisce un singolo desiderio, di qualsiasi natura, e richiede la trasformazione con l’impegno a lottare contro le streghe. I poteri ricevuti sono spesso connessi al tipo di desiderio espresso. Il contratto, una volta stipulato, è sigillato da una Soul Gem in grado di trasformare la prescelta in assetto di combattimento. Se una maga muore in una dimensione generata da una strega, il suo corpo rimane in quella realtà, finendo per venire considerata dalla società una ragazza scomparsa. Nel corso della storia si scopre che l’anima di una maga viene spostata dal corpo alla Soul Gem, quindi la maga muore quando viene distrutta la Soul Gem e non quando viene ferito il corpo.

Strega
(?? Majo?)
Le streghe sono entità maligne che risiedono in tratti di realtà alterata in cui solo loro, i loro famigli, le maghe e poche sfortunate vittime predisposte possono entrare (Homura vi finirà mentre medita di suicidarsi). Le streghe usano i Baci di Strega (?????? Majo no Kuchizuke), per persuadere gli esseri umani al suicidio, all’omicidio e causare malattie. Le streghe nascono solitamente da famigli generati da streghe stesse, oppure quando una maga non purificano la propria gemma la trasforma in Grief Seed e se stessa in strega.

Aiutante
Entità malefica minore, ma non meno pericolosa di una strega, nella quale si possono trasformare mangiando 4-5 persone. Servono sostanzialmente alle streghe per purificare la propria gemma ma non possiedono i Grief Seed, e si rifugiano come queste in barriere.

Soul Gem
(?????? Souru Jemu?)
Gemma indossata da una maga come un anello nel quotidiano, utilizzata per la trasformazione e contenente il suo potere
Le dimensioni della pietra variano in relazione alla quantità di potere della ragazza, mentre la luminosità diminuisce con l’utilizzo, indicando intensità (e contaminazione) della magia rimasta dopo uno scontro. Può essere purificata accostandovi un Grief Seed.

Grief Seed
(??????? Gur?fu Sh?do?)
Spine nere che, se piantate, generano barriere (?? kekkai) invisibili oltre le quali una strega cresce e matura. Quando una strega viene battuta, il Grief Seed rimanente può essere utilizzato per rigenerare una Soul Gem. Nel corso della storia si scopre che i Grief Seed hanno origine da Soul Gem non purificate.

Notte di Walpurgis
(???????? Warupurugisu no Yoru?)
La Notte di Walpurgis (ispirata alla notte di Walpurgisnacht – Valpurga, delle streghe) si manifesta nel mondo una strega dotata di enorme potere malefico, che non ha bisogno di barriere per proteggersi, anche se la gente normale non può vederle realmente per quello che sono ma come distruttivi cicloni, uragani o terremoti. Anche le maghe unite in gruppo hanno scarse probabilità di sconfiggerla.

Tiro Finale
(????????? Tiro Fin?re?)
Chiamata in italiano anche nell’originale, è la mossa con cui Mami finisce le streghe, utilizzando il suo fucile.

Poster

Madoka Magica - The Movie - La Storia della Ribellione
Madoka Magica - The Movie - La Storia della Ribellione
Madoka Magica - The Movie - La Storia della Ribellione
Madoka Magica - The Movie - La Storia della Ribellione
Madoka Magica - The Movie - La Storia della Ribellione
Madoka Magica - The Movie - La Storia della Ribellione
Madoka Magica - The Movie - La Storia della Ribellione
Madoka Magica - The Movie - La Storia della Ribellione
Madoka Magica - The Movie - La Storia della Ribellione

Curiosità

Madoka Magica: The Movie – La Storia della Ribellione (Puella Magi Madoka Magica the Movie Part 3: Rebellion – ????? Hangyaku no Monogatari) e il terzo capitolo della serie animata giapponese Puella Magi Madoka Magica: The Movie (?????????????? Gekij?ban Mah? Sh?jo Madoka Magika) basato sull’omonima serie anime televisiva e prodotta da Aniplex e Shaft, dopo Madoka Magica Parte 1 – L’inizio della storia, già vista al cinema con Nexo Anime, e Madoka Magica – Parte 2 – La storia infinita, uscito in Giappone il 13 ottobre 2012.

Sito ufficiale giapponese

Il film in Blu-Ray Disc e DVD, con sottotitoli in inglese, il 2 aprile 2014 è stato rilasciato da Aniplex in Giappone e in Nord America l’8 aprile 2014.

Un adattamento manga di Rebellion, illustrato da Hanokage, già artefice dell’adattamento manga della serie televisiva e dello spin-off manga “The Different Story”, è stato pubblicato da Houbunsha in tre volumi, tra il 12 novembre 2013 e il 10 Gennaio 2014.

Dopo l’incasso di Beginnings che ha superato i 500 milioni di yen al box office giapponese, e l’edizione Blu-ray Disc dei primi due film film che ha venduto oltre 80.000 copie, solo nella prima settimana, Rebellion ha guadagnato oltre 1,93 miliardi di yen al box office giapponese, infrangendo il record di K-On! the Movie, adattamento cinematografico di una serie televisiva, ed è stato nominato al 37th Japan Academy Prize.

Regia: Akiyuki Shinbo, Yukihiro Miyamoto
Soggetto Originale: Magica Quartet
Sceneggiatura: Gen Urobuchi
Responsabile animazioni: Hiroki Yamamura, Junichiro Taniguchi
Art director: Ken Naito
Direttore della fotografia: Shinichiro Eto
Musiche: Yuki Kajiura
Effetti sonori: Yota Tsuruoka
Montaggio: Rie Matsubara
Produttore animazioni: Yasuhiro Okada
Produttori: Atsuhiro Iwakami, Hiro Maruyama, Hiroyuki Kobayashi, Kozue Kananiwa, Osamu Hosokawa,
Produzione animazioni: SHAFT

Cast
Madoka: Joy Saltarelli
Homura: Emanuela Damasio
Kyubey: Loretta Di Pisa
Sayaka: Gea Riva
Mami: Maria Letizia Scifoni
Kyoko: Veronica Puccio
Kazuko: Debora Magnaghi
Hitomi: Debora Morese

Via | Facebook Nexo Digital Dynit

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Orientali

Tutto su Film Orientali →