Box Office Italia 5 luglio: Le Origini del Male e Babysitting davanti a Maleficent

Maleficent perde il trono del box office. Primo Le Origini del Male

E sono 3. Terzo giorno consecutivo con podio inattaccabile per il botteghino tricolore, con l’horror Le origini del Male davanti a tutti. Altri 81.899 euro in cassa per il titolo LuckyRed, seguito dai 68.180 euro di Babysitting e dai 58.045 euro di Maleficent, nel frattempo arrivato ai 12.872.382 euro totali.

Quarta posizione con 42.582 euro per Insieme per Forza, mai così in alto da quando uscito, seguito dai 36.108 euro di Tutte contro Lui e dai 32.158 euro di Big Wedding. 25.861 euro in cassa, invece, per Jersey Boys, con Goool! a quota 23.055 euro, Edge of Tomorrow con 22.087 euro e X-Men: Giorni di un Futuro Passato ultimo con 20.096 euro. Domani mattina, come al solito, il dettagliato resoconto del weekend tricolore.

1 MALEFICENT € 12.872.382 – 1.953.359 spettatori
2 UN BOSS IN SALOTTO € 12.297.777 – 1.885.416 spettatori
3 THE WOLF OF WALL STREET € 11.901.147 – 1.829.127 spettatori
4 SOTTO UNA BUONA STELLA € 10.266.165 – 1.642.987 spettatori
5 THE AMAZING SPIDER-MAN 2 – 3D: IL POTERE DI ELECTRO € 9.161.760 – 1.445.172 spettatori
6 TUTTA COLPA DI FREUD € 7.874.139 – 1.267.465 spettatori
7 NOAH € 7.726.756 – 1.153.559 spettatori
8 FROZEN – IL REGNO DI GHIACCIO € 7.584.505 – 1.174.791 spettatori
9 CAPTAIN AMERICA – THE WINTER SOLDIER € 7.119.995 – 1.063.816 spettatori
10 BELLE & SEBASTIEN € 7.037.506 – 1.167.692 spettatori

Box Office Italia 4 luglio: Le Origini del Male e Babysitting davanti a Maleficent

Stesso podio. Prime tre posizioni ancorate al box office italiano anche nella giornata di ieri, con Le origini del Male in testa alla chart per il 3° giorno consecutivo. Altri 56.216 euro in tasca per l’horror LuckyRed, seguito dai 49.021 euro di Babysitting e dai 44.533 euro di Maleficent. Medaglia di legno con 30.695 euro per Tutte contro Lui.

Quinta posizione con 26.720 euro per il deludente Insieme per Forza, seguito dai 23.594 euro di Big Wedding e dai 14.048 euro di Jersey Boys. Chiusura di Top10 con i 13.353 euro di Edge of Tomorrow, gli 8.782 euro di Goool! e i 7.806 euro di X-Men: Giorni di un futuro Passato.

1 LE ORIGINI DEL MALE € 56.216 – 9.266 spettatori
2 BABYSITTING € 49.021 – 9.454 spettatori
3 MALEFICENT € 44.533 – 7.743 spettatori
4 TUTTE CONTRO LUI € 30.695 – 5.493 spettatori
5 INSIEME PER FORZA € 26.720 – 4.628 spettatori
6 BIG WEDDING € 23.594 – 4.598 spettatori
7 JERSEY BOYS € 14.048 – 2.328 spettatori
8 EDGE OF TOMORROW – SENZA DOMANI € 13.353 – 2.339 spettatori
9 GOOOL! € 8.782 – 1.477 spettatori
10 X-MEN – GIORNI DI UN FUTURO PASSATO € 7.806 – 1.280 spettatori

Box Office Italia 3 luglio: Le Origini del Male e Babysitting davanti a Maleficent

Che stia per terminare l’era Maleficent al botteghino italiano? Dopo un mese di dominio Angelina Jolie ha iniziato a dare i primi scontati segnali di cedimento. Mercoledì secondo in classifica, nella giornata di ieri il film Disney è scivolato per la prima volta in 3° posizione. Dietro i 54.787 euro de Le origini del Male e i 33.403 euro di Babysitting. ‘Solo’ 32.416 euro in tasca per Malefica, comunque sempre più primatista di stagione.

Quarta piazza con 21.777 euro per Tutte contro lui, con Insieme per Forza quinto a quota 20.348 euro. 18.545 euro e sesta posizione per Big Wedding, con Jersey Boys a quota 12.160 euro seguito dai 10.303 euro di Edge of Tomorrow, dagli 8.985 euro di X-Men: Giorni di un Futuro Passato e dagli 8.695 euro di Per qualche dollaro in Più.

1 LE ORIGINI DEL MALE € 54.787 – 9.251 spettatori
2 BABYSITTING € 33.403 – 6.493 spettatori
3 MALEFICENT € 32.416 – 6.026 spettatori
4 TUTTE CONTRO LUI € 21.777 – 4.057 spettatori
5 INSIEME PER FORZA € 20.348 – 3.643 spettatori
6 BIG WEDDING € 18.545 – 3.801 spettatori
7 JERSEY BOYS € 12.160 – 2.115 spettatori
8 EDGE OF TOMORROW – SENZA DOMANI € 10.303 – 1.816 spettatori
9 X-MEN – GIORNI DI UN FUTURO PASSATO € 8.985 – 2.139 spettatori
10 PER QUALCHE DOLLARO IN PIU’ € 8.695 – 1.241 spettatori

Box Office Italia 30 giugno: Maleficent Regina del 2014

Ci voleva un horror per spodestare Maleficent dal trono del botteghino tricolore. Le origini del Male ha infatti agguantato lo scettro al suo debutto in sala con 87.843 euro in 24 ore, battendo colei che da oltre mese quasi ininterrotto guardava tutti dall’alto in basso. Angelina Jolie, per l’appunto, ieri fermatasi a quota 54.289 euro. Il totale raggiunto dal kolossal Disney? 12.733.162 euro. Terza piazza per Madoka Magica con 40.347 euro, seguito dai 35.375 euro di Tutte contro Lui e dai 29.510 euro di Big Wedding.

Sesta posizione e solo 25.971 euro per la novità Insieme per Forza, con Jersey Boys a quota 20.069 euro, Edge of Tomorrow con 14.029 euro, Devil’s Knot con 11.604 euro e X-Men: Giorni di un Futuro Passato con 9.892 euro.

1 LE ORIGINI DEL MALE € 87.843 – 15.211 spettatori
2 MALEFICENT € 54.289 – 11.033 spettatori
3 MADOKA MAGICA – LA STORIA DELLA RIBELLIONE € 40.347 – 4.525 spettatori
4 TUTTE CONTRO LUI € 35.375 – 7.402 spettatori
5 BIG WEDDING € 29.510 – 6.318 spettatori
6 INSIEME PER FORZA € 25.971 – 4.726 spettatori
7 JERSEY BOYS € 20.069 – 4.057 spettatori
8 EDGE OF TOMORROW – SENZA DOMANI € 14.029 – 2.878 spettatori
9 DEVIL’S KNOT – FINO A PROVA CONTRARIA € 11.604 – 2.901 spettatori
10 X-MEN – GIORNI DI UN FUTURO PASSATO € 9.892 – 1.963 spettatori

Box Office Italia 30 giugno: Maleficent Regina del 2014

Ancora lei. Maleficent davanti a tutti al botteghino italiano per l’ennesima volta, con altri 45.786 euro in cassa e un primato stagionale che di fatto si arricchisce ancor di più. Sempre più vicino a quota 36.476 euro ecco Tutte contro Lui, seguito dai 26.508 euro di Big Wedding. Medaglia di legno con 15.937 euro per Edge of Tomorrow, con Jersey Boys a quota 15.157 euro e X-Men: Giorni di un Futuro Passato con 12.094 euro in tasca.

Settima posizione con 9.103 euro per Can’t stand Losing You, seguito dai 8.231 euro di Instructions non Included, dai 6.790 euro dell’horror 1303 e dai 6.205 euro de Il magico mondo di Oz.

1 MALEFICENT € 45.786 – 8.561 spettatori
2 TUTTE CONTRO LUI € 36.476 – 7.052 spettatori
3 BIG WEDDING € 26.508 – 5.359 spettatori
4 EDGE OF TOMORROW – SENZA DOMANI € 15.937 – 3.116 spettatori
5 JERSEY BOYS € 15.157 – 2.857 spettatori
6 X-MEN – GIORNI DI UN FUTURO PASSATO € 12.094 – 2.271 spettatori
7 CAN’T STAND LOSING YOU € 9.103 – 1.007 spettatori
8 INSTRUCTIONS NOT INCLUDED € 8.231 – 1.667 spettatori
9 1303 € 6.790 1.349
10 IL MAGICO MONDO DI OZ € 6.205 1.333

Box Office Italia – Maleficent Regina del 2014 – male Big Wedding

Se non fosse stato per il miracolo La Città Incantata, 285.171 euro d’incasso e 35.661 spettatori paganti in 3 giorni, avrebbe fatto filotto. Uscito poco più di un mese fa, Maleficent ha praticamente dominato tutto il mese di giugno del box office italiano, abbandonando il trono per solo 72 ore. Perso il capolavoro animato LuckyRed, il kolossal Disney è subito tornato in testa al botteghino, diventando il miglior incasso di stagione. 12.565.408 euro raccolti fino ad oggi, con 1.897.410 spettatori paganti. Superati i 12.296.848 euro di Un boss in Salotto (1.885.231 ticket staccati) e gli 11.897.076 euro di The Wolf of Wall Street (1.827.784 biglietti venduti). Dietro la Jolie, neanche a dirlo, il vuoto.

Ad un niente dal milione di euro c’è arrivato Tutte contro lui, con Jersey Boys di Clint Eastwood ancora sotto il mezzo milione. Debutto tutt’altro che esaltante per Big Wedding. Appena 238.008 euro in 4 giorni per la commedia Universal, mentre Edge of Tomorrow – Senza domani si avvicina sempre più alla soglia dei 3 milioni di euro. Muro dei 6 e mezzo che potrebbe cadere a breve in casa X-Men – Giorni di un futuro passato, con Il Magico Mondo di Oz arrivato ai 700.000 euro e l’horror 1303 poco sopra il mezzo milione. A quota 900.000 euro, invece, troviamo Goool! di Juan José Campanella. Instructions non Included, infine, si è fermato poco sotto i 65.000 euro al debutto.

Weekend ancora poco entusiasmante quello in arrivo grazie alle uscite di Insieme per forza, Le origini del male e The Best Man Holiday. Praticamente il nulla, in attesa di Transformers 4 – L’era dell’estinzione, scelleratamente posticipato al 16 luglio. Causa mondiali che hanno visto l’Italia già fuori al primo turno.

I Video di Cineblog