Il racconto dei racconti, Matteo Garrone: "Fantasy ambientato nel Seicento"

Matteo Garrone ha presentato alla stampa The Tale of Tales, il suo nuovo film, girato in inglese, che sarà distribuito in sala nel 2015.

Marrakech International Film Festival - Matteo Garrone Photocall

Sono iniziate questa mattina a Castel Del Monte (Andria), le riprese di The Tale of Tales, Il racconto dei racconti, il nuovo film di Matteo Garrone ispirato a Lo cunto de li cunti, la raccolta seicentesca delle fiabe in dialetto napoletano dell'autore napoletano Giambattista Basile, che vengono narrate da 10 anziane in cinque giornate. Il regista, durante l'incontro organizzato dall'Apulia Film Commission, ha spiegato (fonte Libero):

Stavolta mi sono tenuto lontano da argomenti scivolosi come quelli di Gomorra. Solo adesso mi rendo conto di quanto sia stato difficile girare i miei film precedenti... In tutte le mie pellicole è presente un elemento fiabesco, ma stavolta ho optato in modo più deciso per un fantasy ambientato nel Seicento, con l'aggiunta di elementi magici. Ci sono tre storie diverse che si intrecciano, ciascuna con un protagonista diverso: Salma Hayek nel primo episodio, Vincent Cassel nel secondo e Toby Jones nel terzo... Questo film è ancora un'incognita. Neppure io sono in grado di dire veramente cosa sto facendo. Di sicuro è un tentativo di partire dal fantastico per arrivare al contemporaneo, a differenza degli altri, in cui partivo dal contemporaneo per arrivare al fantastico.

Il film, girato in inglese, annovera nel cast, oltre a Salma Hayek, Vincent Cassel e Toby Jones, anche Alba Rohrwacher e Massimo Ceccherini. Garrone ha detto:

I casting si sono svolti tutti in Inghilterra, anche perché volevo smentire l'idea che sapessi girare solo con attori napoletani. Gli italiani stavolta avranno un ruolo secondario, a parte Alba Rohrwacher e Massimo Ceccherini.

Il film sarà girato in Puglia (tra Castel del Monte, Mottola, Gioia del Colle e Statte), in Lazio e Toscana e sarà distribuito nel 2015.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail