• Film

Stasera in tv: “Danni collaterali” su Rete 4

Rete 4 stasera propone “Danni collaterali”, film d’azione del 2002 diretto da Andrew Davis (Il fuggitivo) e interpretato da Arnold Schwarzenegger, Francesca Neri, John Leguizamo e John Turturro.

 

Cast e personaggi

Arnold Schwarzenegger: Gordy Brewer
Francesca Neri: Selena Perrini
Elias Koteas: agente Peter Brandt
Cliff Curtis: Claudio Perrini
John Leguizamo: Felix Ramirez
John Turturro: Sean Armstrong
Jsu Garcia: Roman
Miguel Sandoval: agente Joe Phipps
Harry Lennix: Dray
Madison Mason: sottosegretario Shrub
Bruce Ramsay: assistente di Brandt
J. Kenneth Campbell: Ed Coonts
Tyler Posey: Mauro
Lindsay Frost: Anne Brewer
Ethan Dampf: Matt Brewer
Michael Cavanaugh: Paul Devereaux
Jane Lynch: agente Russo
Michael Milhoan: Jack
Rick Worthy: Ronnie
Raymond Cruz: Junior

Doppiatori italiani

Alessandro Rossi: Gordy Brewer
Francesca Neri: Selena Perrini
Nino Prester: agente Peter Brandt
Francesco Pannofino: Claudio Perrini
Sandro Acerbo: Felix Ramirez
Antonio Sanna: Sean Armstrong
Maurizio Reti: Roman
Giorgio Lopez: agente Joe Phipps
Simone Mori: Dray
Sandro Iovino: sottosegretario Shrub
Fabrizio Manfredi: assistente di Brandt
Michele Gammino: Ed Coonts
Pinella Dragani: Anne Brewer
Dario Penne: Paul Devereaux
Roberto Gammino: Ronnie
David Chevalier: Junior

 

La trama

Gordon Brewer (Arnold Schwarzenegger) è un veterano del corpo dei vigili del fuoco di Los Angeles che assiste impotente ad un attentato in cui un autobomba uccide moglie e figlioletto di fronte ai suoi occhi, ma il problema per l’uomo non sarà la dolorosa elaborazione del lutto, bensì il comportamento di governo e autorità che lo informeranno che l’attentatore conosciuto come “Il lupo” la farà franca.

FBI e CIA considerano moglie e figlio di Brewer “danni collaterali”, così l’uomo decide di partire per una spedizione punitiva in solitaria nel bel mezzo della giungla Colombiana a caccia del famigerato guerrigliero terrorista.

Pur avendo pianificato la sua visita in Sudamerica Brewer si scontrerà con un ambiente ostile e con un governo che combatte contro corruzione e trafficanti di droga.

Finito nelle prigioni locali Brewer estorcerà prima la collaborazione di un americano (John Turturro) e poi in cambio di una fuga negli States anche il supporto di Selena (Francesca Neri), la moglie del famigerato terrorista colombiano.

 

Il nostro commento

Stasera in tv su Rete 4 Danni collaterali con Arnold Schwarzenegger (2)

Schwarzenegger si da al revenge-movie, vendetta e azione in questo film d’azione poco coinvolgente, che nonostante molto curato dal punto di vista visivo, il regista Andrew Davis (Il fuggitivo, Trappola in mare) è uno specialista, manca del dovuto mordente e sembra voler testimoniare il canto del cigno del divo action Schwarzenegger decretandone un’ormai inevitabile fine carriera.

Lo script è quanto di più prevedibile si possa trovare incluso il finale, nonostante Davis si ingegni mirando al colpo di scena, gli spettatori più “scafati” tireranno le fila molto prima della conclusione, con buona pace dei volenterosi sceneggiatori.

Il film si dipana senza troppa convinzione, Francesca Neri non convince (vedi Monica Bellucci in “L’ultima alba”), John Turturro fa il suo dovere, Schwarzenegger mostra il volitivo mascellone come da copione, ma c’è aria di “eroe in disarmo”, infatti Schwarzy lascerà la carriera cinematografica l’anno successivo, regalandoci un’ultima incarnazione del suo T-800 nel sequel Terminator 3 – Le macchine ribelli per poi tornare sul set in questi ultimi anni riprendendo tra le altre cose proprio il ruolo del suo iconico Terminator nel reboot Terminator Genysis.

 

Curiosità

Stasera in tv su Rete 4 Danni collaterali con Arnold Schwarzenegger (3)

  • Il film doveva includere nel cast la famosa attrice colombiana Sofia Vergara nei panni di una terrorista che dirotta un aereo, ma dopo gli attacchi terroristici dell’11 settembre 2001, la scena in cui la Vergara avrebbe dirottato un aereo è stato tagliata dal film. Inoltre sono state escluse le scene che potevano essere considerate antipatriottiche.
  • Il film doveva uscire il il 5 ottobre 2001, ma l’uscita è stata rinviata a causa della trama incentrata sul terrorismo (il film è uscito negli States l’8 febbraio 2002).
  • Il film è ambientato in Colombia, ma le riprese si sono svolte in Messico poiché la Colombia come location è stata ritenuta troppo pericolosa dai produttori a causa dei continui attacchi dei ribelli e dei sequestri messi in atto in alcune regioni del paese.
  • Dopo gli attacchi terroristici contro gli Stati Uniti dell’11 settembre 2001, la Warner Bros. ha ritirato tutta la pubblicità del film che includeva un finto ritaglio di giornale con il volto di Arnold Schwarzenegger accanto al titolo “Attentato” e lo slogan “Cosa faresti se avessi perso tutto?”. Chiuso anche un sito web film con un gioco online chiamato “Caccia al Lupo”.
  • Il noto veterano del Vietnam e attivista radicale contro la guerra Stan Goff ha lavorato per breve tempo come consulente tecnico militare sulla pellicola, in seguito Goff ha descritto l’eperienza come una delle peggiori della sua vita.
  • Una prima bozza della sceneggiatura impostava l’azione in Libia e coinvolgeva il personaggio di Gordon Brewer intento a rintracciare alcuni terroristi arabi che avevano ucciso la sua famiglia. E’ stato il regista Andrew Davis ha cambiare ambientazione e matrice terroristica spostandole in Colombia.
  • L’attore Sven-Ole Thorsen, amico e frequente collaboratore di Arnold Schwarzenegger, può essere visto seduto fuori al bar poco prima che la bomba esploda: l”attore sta fumando un sigaro, un piacere che spesso si gode nella vita reale insieme a Schwarzenegger.
  • Il film si è rivelato un flop incassando poco più di 78 milioni di dollari a fronte di un budget investito di 85.

 

La colonna sonora

Stasera in tv su Rete 4 Danni collaterali con Arnold Schwarzenegger (6)

  • Le musiche originali del film sono del compositore neozelandese Graeme Revell, tra le sue altre partiture per il grande schermo segnaliamo musiche per Il corvo (1994), Street Fighter (1994), Dal tramonto all’alba (1996), Freddy vs. Jason (2003), Daredevil (2003) e Sin City (2005).
  • La colonna sonora include anche due brani dell’artista hip hop brasiliano DJ Jamaika: “Sindrome de caim (Bang Bang-Long)” e “Chegando Devagar”.

 

Stasera in tv su Rete 4 Danni collaterali con Arnold Schwarzenegger

1. Century City Bombing
2. Remembering
3. The CIA
4. Journey To Columbia
5. The Roadblock
6. Journey Up-River
7. The Lone Wolf
8. Selena’s Story
9. Village Massacre
10. On The Trail
11. Going Down
12. Subterranean Chase
13. End Game
14. “It’s Over”

 

 

 

I Video di Cineblog