Italiano Medio: nuovo video backstage e spot tv “MasterVip”

Italiano Medio: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sulla commedia di Maccio Capatonda nei cinema italiani dal 29 gennaio 2015.

Aggiornamento di Pietro Ferraro

Esordio in sala col “botto” per Maccio Capatonda, il suo Italiano Medio prodotto da Medusa Film si è aggiudicato il primo giorno di programmazione nei cinema con 320mila euro (317.547) triplicando l’incasso dei competitor diretti, le pellicole americane “Notte al museo 3” (96.624) e “Unbroken” (86.637). Si tratta dell’incasso più alto fatto registrare da un anno a questa parte nel primo giorno di programmazione non festivo da un film italiano (l’esordio da battere era quello di “Sotto una buona stella” con 251.387 euro).

Oggi vi proponiamo nuovi contenuti caricati sul canale YouTube ufficiale di Maccio Capatonda, uno spot tv e un nuovo video backstage che ci porta sul set del film.

Vi ricordiamo che è anche disponibile una recensione in anteprima del film.

Video con nuovo backstage del film:

Italiano Medio: intervista video a Mariottide autore della colonna sonora del film

Aggiornamento di Pietro Ferraro

Nuovo video per Italiano medio, il debutto su grade schermo in veste di interprete e regista di Marcello Macchia alias Maccio Capatonda.

Nella nuova clip un’intervista video a Mariottide, eccentrico e piagnucoloso compositore sui generis nonché autore della colonna sonora di Italiano Medio. Mariottide racconta com’è nata questa strana e inusuale collaborazione con Capatonda e spiega qual è il tema della canzone principale del film “Vita da verme”.

Tra le composizioni di Mariottide ricordiamo la raccolta di canzoni  “Mariottide Personal Collection” nella quale è contenuta anche “Meglio male” che Mariottide ha dedicato al figlio 47enne, nato dopo una sua storia d’amore con un formichiere in calore. La raccolta include i grandi più cessi della musica consigliati dal maestro della tristezza:

– “Wengo a tranciarti” scritta dal talento emergente maniaco e pluriomicida Giado Mastice.
– “Il tuo cuore a spatola” cantata da Anna Pannocchia, considerata l’autentica erede di Laura Pausini, almeno in termini di girovita.
– “Fallo entrare baby” scritta dal mitico Nick Maiale e dal suo discepolo Ligabue durante una delle loro passeggiate notturne sulla tangenziale nord-est.

A seguire alcune citazioni su Mariottide e vi ricordiamo che è anche disponibile una recensione in antaprima del film.

– Mariottide, otto copie vendute in soli tre anni.

– La tristezza ha un nuovo nome, Mariottide.

– È tornato. È letale. È Mariottide.

– Tristezza a palate, l’ultimo capolavoro di Mariottide in musicassetta su richiesta anche in compact-disc. Contiene l’assolo di pianto. Compratelo, se ne avete il coraggio.

– È d’impatto. È di troppo. È Mariottide.

– Mariottide, un successo interregionale.

– Tu puzzi, il nuovo singolo che ha scavato le classifiche.

– Attenzione, la tristezza è live! Mariottide tour 2007. Le date da perdere: Milano, 28 febbraio, live at semaforo; ancora Milano, 1 maggio, live at Autogrill tangenziale ovest, zona anti bagno: digestivo concert; Bologna, 16 aprile, live on ponteggio; San Fuorimano, 7 maggio, live on tangenziale sud; 10 giugno, live at casa vostra. (da Mai dire martedì, episodio 5).

– Mariottide tour 2007, offerto da Gropponi, abbigliamento infimo e Amaro Letale, voglio il peggio.

– Direttamente dalla vostra cantina, esce l’ennessimo singolo di Mariottide.

– Mariottide presenta la Tristologia di Navarrosh, ma dopo l’evidente fallimento nel mondo del cinema, Mariottide torna a cantare, con il suo singolo peggiore. Il grigio Arlecchino, premiato finalmente con un doppio disco di panico.

Italiano Medio: nuova clip con Maccio Capatonda che racconta la locandina del film

Aggiornamento di Pietro Ferraro

Disponibile una nuova clip per Italiano medio, il debutto su grande schermo di Maccio Capatonda.

Stavolta il canale YouTube ufficiale del comico ha reso disponibile una divertente clip non legata ad una scena film, ma ad un surreale “dietro le quinte” e alla genesi di una potenziale locandina del film che Maccio descrive con grande entusiasmo e che l’amico e collega Luigi Luciano stronca sul nascere mandando Maccio su tutte le furie.

Italiano medio arriva nei cinema il prossimo 29 gennaio.

Giulio Verme è un ambientalista convinto in crisi depressiva, che alla soglia dei 40 anni si ritrova avvilito, furioso, depresso e ormai totalmente incapace di interagire con chiunque. Ma quando sembra non esserci più alcuna speranza Giulio incontra Alfonzo, un suo vecchio compagno di scuola che gli propone una pillola miracolosa che gli farà usare solo il 2% del proprio cervello anziché il 20%, come si dice comunemente. Dopo aver assunto la pillola nel cervello di Giulio inizia una battaglia senza esclusioni di colpi tra l’Italiano Medio e quello impegnato ma inconcludente che lo porterà non solo a diventare il Vip più famoso d’Italia ma anche a cambiare gran parte della sua vita…

Italiano Medio: terza clip e locandina del film di Maccio Capatonda

Aggiornamento di Pietro Ferraro

Il canale YouTube ufficiale di Maccio Capatonda ha reso disponibile una terza clip tratta da Italiano medio che vi proponiamo insieme ad una locandina ufficiale del film che arriva nei cinema il prossimo 29 gennaio.

Nella nuova clip Giulio (Maccio Capatonda) discute animatamente con l’amico Alfonzo (Luigi Luciano) che vista la frustrazione di Giulio gli propone una pillola magica che gli permetterà di usare solo il 2% del suo cervello, invece che del consueto 20%, il risultato sarà a dir poco “stupefacente”.

Marcello Macchia alias Maccio Capatonda nel film interpreta tre ruoli Giulio Verme, Antonino Verme e Mariottide come peraltro il collega Luigi Luciano che veste i panni di Alfonzo, Filomena Leccamuli e Passante di professione.

Il film nasce dal celebre finto trailer “Italiano medio”, una sorta di parodia del film Limitless andato in onda nel 2012 all’interno del programma televisivo Ma anche no e che vi proponiamo a seguire insieme al poster.

Italiano medio – il fake trailer originale:

Italiano medio: seconda clip del film di Maccio Capatonda

Aggiornamento di Pietro Ferraro

Disponibile una seconda clip tratta dalla commedia Italiano medio, che vede Maccio Capatonda protagonista, regista e co-sceneggiatore.

Dopo la prima clip che vedeva una puntatina al “Porco sventrato” per un grasso panino in compagnia dell’amico Alfonzo, in questa seconda clip vediamo Giulio Verme prima della sua trasformazione nell’italiano medio, quando si preoccupava di ciò che mangiava, degli animali e della raccolta un po’ troppo differenziata.

Italiano medio arriverà nei cinema il prossimo 29 gennaio.

Italiano medio: prima clip del film di Maccio Capatonda

Aggiornamento di Pietro Ferraro

Medusa Film ha reso disponibile una prima clip di Italiano medio, primo lungometraggio diretto e interpretato da Maccio Capatonda (Marcello Macchia) che arriverà in sala il prossimo 29 gennaio.

Nela clip Giulio Verme ha abbandonato i pensieri che lo assillavano e le frustrazioni e ha detto basta ad una vita troppo “impegnata”, trasformandosi così nel famigerato “Italiano medio” grazie ad una pillola magica fornitagli dall’amico Alfonzo che ora ha di fronte una truce e sguaiata versione del Giulio di un tempo, ormai sepolto sotto tonnellate di puro istinto cafone.

Il cast del film include anche Herbert Ballerina (Luigi Luciano), Lavinia Longhi, Barbara Tabita, Rupert Sciamenna (Franco Mari), Gabriella Franchini, Francesco Sblendorio, Rodolfo D’Andrea, Matteo Bassofin, Anna Pannocchia (Adelaide Manselli), Ivo Avido (Enrico Venti) con la partecipazione di Nino Frassica.

Italiano medio: trailer ufficiale del film di Maccio Capatonda

Aggiornamento di Pietro Ferraro

Dopo un primo inevitabile “finto” trailer ecco un primo trailer ufficiale di Italiano medio, la commedia in arrivo nei cinema il prossimo 29 gennaio che vede Marcello Macchia meglio noto come Maccio Capatonda debuttare si grande schermo e dietro la macchina da presa.

Avete presente il film “Lucy” di Luc Besson con Scarlett Johansson che arrivava ad utilizzare il 100% delle capacità cerebrali o “Limitless” con Bradley Cooper potenziato da un farmaco sperimentale? Beh immaginate se il farmaco in questione avesse invece la capacità di cancellare milioni di anni di evoluzione trasformandovi in un clone dei protagonisti di “Scemo e più scemo” con una capacità cerebrale del 2% degna di un minion.

Maccio Capatonda ci racconta proprio di questo farmaco miracoloso capace di trasformare chiunque nel famigerato “italiano medio” o mediocre, quello con l’insulto facile che trionfa al Grande fratello e in testa ha solo calcio e donne.

La trama ufficiale:

Giulio Verme (Maccio Capatonda) è un ambientalista convinto in crisi depressiva, che alla soglia dei 40 anni si ritrova a fare la ‘differenziata’ in un centro di smistamento rifiuti alla periferia di Milano. Avvilito, furioso, depresso è ormai totalmente incapace di interagire con chiunque: con i colleghi di lavoro, con i vicini, con la famiglia e con Franca, la compagna di una vita.

L’incontro con l’agguerrita anche se poco credibile associazione ambientalista dei “Mobbasta” lo convince a combattere fervidamente contro lo smantellamento di un parco cittadino, ma per Giulio è l’ennesimo fallimento.

Non ci sono più speranze per il nostro protagonista fino a quando incontra Alfonzo, un suo vecchio e odiato amico di scuola che ha però un rimedio per tutti i suoi mali: una pillola miracolosa che gli farà usare solo il 2% del proprio cervello anziché il 20%, come si dice comunemente.

Ed è proprio così che Giulio supera la depressione: non pensa più all’ambiente ma solo a sé stesso, alle donne, ai vizi, passioni e virtù di ogni italiano medio.

Una battaglia senza esclusioni di colpi si consuma nel cervello e nella vita di Giulio tra l’Italiano Medio e quello impegnato ma inconcludente che lo porterà non solo a diventare il Vip più famoso d’Italia ma anche a cambiare gran parte della sua vita…

 

Italiano medio: nuove foto del film di Maccio Capatonda

Italiano medio nuove foto del film di Maccio Capatonda (15)

Aggiornamento di Pietro Ferraro

Marcello Macchia meglio noto come Maccio Capatonda debutta su grande schermo e dietro la macchina da presa con Italiano medio, la commedia in arrivo nei cinema italiani il prossimo 29 gennaio.

Maccio è anche protagonista del film nei panni di Giulio Verme, un quarantenne in crisi che scopre che la soluzione a tutti i suoi problemi è nell’utilizzare solo il 2% del suo cervello trasformandosi nell’italiano medio del titolo dedito a donne, vizi e passioni varie.

“Maccio Capatonda” debutta nelle trasmissioni tv Mai dire Lunedì e Mai dire Martedì e proprio con la Gialappa’s lancia una serie di parodie di famosi trailer cinematografici. Molte di queste parodie grazie alla diffusione su YouTube sono diventate dei cult con una folta schiera di estimatori.

Medusa ha reso disponibile un nuovo set di immagini ufficiali del film che vi proponiamo nella galleria fotografica a seguire.

Italiano medio di Maccio Capatonda arriva al cinema il 29 gennaio 2015

Aggiornamento di Pietro Ferraro

Anticipata al prossimo 29 gennaio la data di uscita di Italiano Medio, il primo lungometraggio diretto e interpretato da Maccio Capatonda (Marcello Macchia) che vedrà il popolare volto del web e della tv nel suo primo vero film tratto da uno dei suo spassosi finti trailer.

Italiano medio ? interpretato da Maccio Capatonda (Marcello Macchia), Herbert Ballerina (Luigi Luciano), Lavinia Longhi, Barbara Tabita, Rupert Sciamenna (Franco Mari), Gabriella Franchini, Francesco Sblendorio, Rodolfo D’Andrea, Matteo Bassofin, Anna Pannocchia (Adelaide Manselli), Ivo Avido (Enrico Venti) con la partecipazione di Nino Frassica.

Il film racconta di come Giulio Verme (Capatonda) alla soglia dei 40 anni e in crisi depressiva trova un rimedio per tutti i suoi mali: una pillola miracolosa che gli farà usare solo il 2% del proprio cervello anziché il 20%. E’ così che Giulio supera la depressione rivolgendo la sua totale attenzione a donne, vizi, passioni e virtù di ogni italiano medio, scelta che lo porterà non solo a diventare il Vip più famoso d’Italia ma anche a cambiare gran parte della sua vita…

Italiano medio: iniziate le riprese del nuovo film di Maccio Capatonda

Italiano medio di Maccio Capatonda sinossi ufficiale e prime foto (3)

Aggiornamento di Pietro Ferraro

Sono iniziate a Milano e proseguiranno per 6 settimane le riprese di Italiano medio (titolo provvisorio), il debutto su grande schermo di Maccio Capatonda (Marcello Macchia), prodotto da Marco Belardi per Lotus Production e da Medusa Film.

Il film è scritto da Marcello Macchia (Maccio Capatonda), Marco Alessi, Sergio Spaccavento, Daniele Grigolo, Danilo Carlani e Luigi Luciano ? interpretato da Maccio Capatonda (Marcello Macchia), Herbert Ballerina (Luigi Luciano), Lavinia Longhi, Barbara Tabita, Rupert Sciamenna (Franco Mari), Gabriella Franchini, Francesco Sblendorio, Rodolfo D’Andrea, Matteo Bassofin, Anna Pannocchia (Adelaide Manselli), Ivo Avido (Enrico Venti) con la partecipazione di Nino Frassica.

La trama ufficiale del film:

Giulio Verme è un ambientalista convinto in crisi depressiva, che alla soglia dei 40 anni si ritrova a fare la ‘differenziata’ in un centro di smistamento rifiuti alla periferia di Milano. Avvilito, furioso, depresso è ormai totalmente incapace di interagire con chiunque: con i colleghi di lavoro, con i vicini, con la famiglia e con Franca, la compagna di una vita.
L’incontro con l’agguerrita anche se poco credibile associazione ambientalista dei “Mobbasta” lo convince a combattere fervidamente contro lo smantellamento di un parco cittadino, ma per Giulio è l’ennesimo fallimento.
Non ci sono più speranze per il nostro protagonista fino a quando incontra Alfonzo, un suo vecchio e odiato amico di scuola che ha però un rimedio per tutti i suoi mali: una pillola miracolosa che gli farà usare solo il 2% del proprio cervello anziché il 20%, come si dice comunemente.
Ed è proprio così che Giulio supera la depressione: non pensa più all’ambiente ma solo a sé stesso, alle donne, ai vizi, passioni e virtù di ogni italiano medio.
Una battaglia senza esclusioni di colpi si consuma nel cervello e nella vita di Giulio tra l’Italiano Medio e quello impegnato ma inconcludente che lo porterà non solo a diventare il Vip più famoso d’Italia ma anche a cambiare gran parte della sua vita…

Italiano medio uscirà nelle sale con Medusa a marzo 2015.

Italiano medio di Maccio Capatonda sinossi ufficiale e prime foto (2)

Italiano medio – Maccio Capatonda al Cinema: primo trailer

L’annuncio è arrivato pochi giorni fa da Medusa. Nel ricco listino solo italiano di film che invaderanno le sale del Bel Paese nella prossima stagione ci sarà anche lui, Marcello Macchia in arte Maccio Capatonda, 36enne attore e comico da oltre un anno ideatore, regista e interprete principale della serie televisiva Mario.

Ebbene Capatonda sbarcherà in sala con il suo primo lungometraggio per il grande schermo, intitolato Italiano medio. Prodotto da Marco Belardi per Lotus e da Medusa, il film vedrà Maccio al fianco dei suoi amici di sempre, dando vita ad una pellicola che prenderà spunto da uno dei suoi celebri finti trailer.

Schermata 07-2456843 alle 1.40.36 PM

Ed è proprio un esilarante finto trailer a lanciare quest’oggi Italiano medio, con Capatonda doppiatore d’eccezione impanicato dall’ansia del produttore di turno, che chiede giustamente informazioni sulla sua prima vera fatica cinematografica. Peccato che certezze non ci siano, tanto da limitarsi ad un generico ‘prossimamente’. 10 anni fa, era il 2004, la prima produzione di Maccio a Mai Dire Reality su Italia 1, per poi sbarcare su All Music Show e tornare a Mediaset con Mai Dire Lunedì.

Storico il legame con la Gialappa’s, fino alla novità MTV dell’ultimo anno targata Mario, già arrivata alla 2° stagione. Certezze sulla data di uscita in sala non se ne hanno, così come sulla trama e sugli attori che potranno interagire con Maccio, ma certo è che la geniale demenzialità che ha sempre contraddistinto i suoi lavori finirà per ingigantirsi ancor di più. E chissà se Medusa, dopo il boom di Zalone e il buon debutto di Ruffini, non abbia trovato un’altra gallina dalle uova d’oro da poter sfruttare…

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Italiani

Tutto su Film Italiani →