• Film

King David – Ridley Scott produce un altro film biblico: arriva Re Davide

Re Davide torna al cinema 30 anni dopo l’esperienza Richard Gere. Ridley Scott produrrà il tutto

Ad Hollywood è ufficialmente riesplosa la mania da film biblici. Digerito Noah, in attesa di Exodus e con i 10 comandamenti sullo sfondo, ecco infatti arrivare un altro progetto firmato Ridley Scott, pronto ad affiancare la 20th Century Fox e Chernin Entertainment (che ha co-prodotto proprio Exodus) per produrre un epico film su Re Davide, secondo re d’Israele durante la prima metà del X secolo a.C..

Al momento senza titolo, la pellicola sarà sceenggiata da Jonathan Stokes e vedrà Davide nei panni del sovrano dopo l’uccisione di Golia. Avendo ben 3 film in produzione, vedi Prometheus 2, Blade Runner 2 e The Martian, è facile immaginare che il non più giovane Scott possa limitarsi alla sola produzione, evitando di tornare dietro la macchina da presa. Nel passato da sceneggiatore di Stokes film come El Gringo, oltre agli imminenti Blood Mountain e Murders & Acquisition.

La storia di Davide, dal punto di vista biblico, è raccontata nel primo e nel secondo libro di Samuele, nel primo libro dei Re e nel primo libro delle Cronache. Una vita, la sua, molto importante in tutte e tre le religioni abramitiche, l’ebraismo, il cristianesimo e l’islam. Nell’ebraismo, infatti, Davide è il re di Israele e da lui discenderà il Messia. Nel cristianesimo, da Davide discende Giuseppe, padre putativo di Gesù. Nell’islam, Davide è considerato un profeta. Venerato come santo dalla Chiesa cattolica, Davide è conosciuto dai più proprio per l’epico scontro con il gigante Golia, che sarà al centro di questa pellicola.

Nel 1951 fu Gregory Peck a vestirne i panni in Davide e Betsabea di Henry King, per poi tornare in sala nel 1959 con Salomone e la Regina di Saba di King Vidor e nel 1985 con Richard Gere mattatore in King David di Bruce Beresford.

Fonte: Comingsoon.net

I Video di Cineblog