• Film

Brave conquista gli Usa: celebriamo la magia Pixar

Per celebrare Brave, tredicesimo cartoon Pixar, ecco arrivare un po’ di curiosità sulla storia della casa animata

Tredici lungometraggi animati e tredici primati al box office americano. Per celebrare Brave – Ribelle, in arrivo a settembre in Italia e dominatrice dell’ultimo weekend al botteghino a stelle e strisce, abbiamo deciso di ripercorrere la leggendaria storia della Pixar, attraverso numeri e curiosità pubblicate dal sito Collider e da leggere tutte d’un fiato in nostra compagnia.

Toy Story

Anno: 1995
110 persone al lavoro sul film
27 animatori
114,240 fotogrammi
77 minuti la durata
29,140,617 dollari al weekend d’esordio in America
Incassi worldwide: 362 milioni di dollari
Budget: 30 milioni

A Bug ‘s Life

Anno: 1998
Incassi worldwide: 363 milioni di dollari
33,258,052 dollari al weekend d’esordio americano
54 giorni: la distanza temporale tra l’uscita in sala di Z – la Formica (2 ottobre) e A Bug’s Life (25 novembre). La Dreamworks anticipò l’uscita in sala del suo titolo di quasi 6 mesi per ‘battere’ la concorrenza. Z – la Formica incassò 172 milioni. A Bug’s Life 363.

Toy Story 2

Anno: 1999
57,388,839 dollari all’esordio americano
Incassi worldwide: 485 milioni di dollari
3-12-1997: giorno in cui la Pixar e la Disney annunciarono un sequel per Toy Story
9: i mesi necessari per completare l’intero film, che inizialmente sarebbe dovuto uscire direttamente in home video

Monsters & Co

Anno: 2001
62,577,067 dollari all’esordio Usa
Incassi Worldwide: 525 milioni di dollari
2,320,413: i peli animati di James “Sulley” Sullivan
Oscar 2002: miglior canzone (If I Didn’t Have You)
246º: la posizione raggiunta nella Top250 di IMDB
21 giugno 2013: giorno in cui uscirà nei cinema d’America il prequel Monsters University

Alla ricerca di Nemo

Anno: 2003
70,251,710 dollari all’esordio Usa
Incassi worldwide: 868 milioni di dollari
1992: l’anno in cui Andrew Stanton porta il figlio all’acquario. Qui immagina la storia di Nemo
1997: inizia la pre-produzione del film
40 milioni di copie: il numero di dvd venduti. Nemo è ancora oggi il dvd più venduto di tutti i tempi. 8 milioni di copie vendute al primo giorno sul mercato.

Gli Incredibili

Anno: 2004
70,467,623 dollari all’esordio Usa
Incassi worldwide: 631 milioni di dollari
1993: anno in cui Brad Bird partorisce l’idea di una famiglia di supereroi. Inizialmente in mano alla Warner.
17,38: i milioni di dvd venduti. Gli Incredibili è stato il DVD più venduto del 2005.

Cars

Anno: 2006
60,119,509 dollari all’esordio americano
Incassi worldwide: 462 milioni di dollari
117 minuti: Cars è il film più lungo della Pixar.
8 miliardi di dollari: tanto il film ha fruttato solo con il merchandising

Ratatouille

Anno: 2007
47,027,395 dollari all’esordio americano
Incassi worldwide: 624 milioni di dollari
2001: l’anno in cui Jan Pinkava comincia a pensare al film
2005: l’anno in cui Brad Bird sostituisce Pinkava
270 – i prodotti alimentari creati e memorizzati al computer. Ogni piatto è stato preparato nella vita reale, fotografato, immagazzinato nel pc e poi mangiato.

WALL-E

Anno: 2008
63,087,526 dollari all’esordio Usa
Incassi worldwide: 521 milioni di dollari
125,000: gli storyboard creati
2,500: i suoni registrati da Ben Burtt per il film
6: le nomination all’Oscar, il massimo mai raggiunto da un film Pixar. Ha vinto ‘solo’ quella per il Miglior Lungometraggio Animato.

Up

Anno: 2009
68,108,790 dollari all’esordio americano
Incassi worldwide: 731 milioni di dollari
20,622: il numero di palloncini legati alla casa del protagonista. Nella realtà ne servirebbero tra i 20 e i 30 milioni per sollevare una casa
04:21 – la Lunghezza della scena capolavoro in cui assistiamo alla vita di coppia di Carl e Ellie Frederickson.
2: le lettere del titolo. Mai un film dal titolo così corto era stato nominato come Miglior Film agli Oscar.
3D: Up è stato il primo film in terza dimensione della Pixar

Toy Story 3

Anno: 2010
110,307,189 dollari all’esordio Usa
Incassi worldwide: 1,1 miliardi di dollari
11: gli anni passati tra Toy Story 2 e Toy Story 3
21: gli abiti indossati da Ken
6: sesto film Pixar per Randy Newman
99,67%: la media di recensioni positive su Rotten Tomatoes per l’intera trilogia. Solo 3 recensioni negative su 476 , con un tasso di approvazione del 99,37%.

Cars 2

Anno: 2011
66,135,507 dollari all’esordio Usa
Incassi worldwide: 560 milioni di dollari
5: gli anni trascorsi tra Cars e Cars 2
4: quarto film Pixar per Michael Giacchino
0 – le nomination agli Oscar. Cars 2 è stato il primo film Pixar a non ricevere nessuna nomination agli Oscar.
9: i milioni di dollari che l’hanno separato dal traguardo dei 200 milioni negli Usa. Solo A Bug’s Life fece peggio (162,798,565 dollari, ma era il 1998 e non c’era il sovrapprezzo 3D)

Brave

Anno: 2012
66,739,000 dollari all’esordio amerixano
Incasso all’esordio: 67 milioni
3: i registi accreditati. Brenda Chapman era la regista originaria quando il film si chiamava ancora The Bear and the Bow. Poi è subentrato Mark Andrews, con Steve Purcell accreditato come co-regista.
93: la durata. Ribelle eè il film più breve della Pixar dai tempi di Monster, Inc.
6: gli accenni di nudo visti nel film. Brave è stato etichettato PG negli States. Questo è il terzo PG film Pixar dopo Gli Incredibili e Up. Tutti gli altri sono stati classificati G.
210 milioni dollari: è il budget di produzione di cui. Brave è il film più costoso di sempre per la Pixar