Mommy: cinque clip in italiano del film di Xavier Dolan premiato a Cannes 2014

Mommy: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul film drammatico di Xavier Dolan al cinema dal 4 dicembre 2014.

Aggiornamento di Pietro Ferraro

Esce oggi nei cinema italiani, distribuito da Goodfilms, il dramma Mommy, film diretto da Xavier Dolan vincitore del Premio della Giuria al Festival di Cannes 2014.

Il film interpretato da Anne Dorval, Antoine Oliver Pilon e Suzanne Clément racconta di un’esuberante giovane mamma vedova, che si vede costretta a prendere in custodia a tempo pieno suo figlio, un turbolento quindicenne affetto dalla sindrome da deficit di attenzione. Mentre i due cercano di far quadrare i conti, affrontandosi e discutendo, Kyla, l’originale, nuova ragazza del quartiere, offre loro il suo aiuto. Insieme, troveranno un nuovo equilibrio, e tornerà la speranza.

?Vi ricordiamo che sono disponibili una recensione in anteprima del film e uno speciale sul cinema di Dolan.

Clip 2 - Il Ritorno a Casa:

NOTE DI REGIA

Sin dal primo film, ho parlato molto dell'amore. Ho parlato dell'adolescenza, dei rapimenti e della transessualità. Ho parlato di Jackson Pollock e degli anni '90, di alienazione e omofobia. Dei college e del termine spiccatamente franco-canadese , "speciale", della cristallizzazione di Stendhal e della Sindrome di Stoccolma. Ho usato un linguaggio sciocco e anche triviale. Ho parlato in inglese, di tanto in tanto, e troppe volte ho anche detto delle vere e proprie scemenze.

Perchè è questo il rischio che si corre quando si "parla" delle cose: ossia, il fatto che ci sia sempre il rischio, inevitabile, di dire delle scemenze. E' il motivo per il quale ho deciso di rimanere nel campo delle cose che conosco, o di ciò che è nelle mie corde, per così dire. Delle tematiche che ritenevo di conoscere a fondo, o per lo meno a sufficienza, perché fanno parte di me o del quartiere nel quale sono
cresciuto. O perché sapevo quanto vasta fosse la mia paura degli altri, e quanto lo sia ancora. Perché conoscevo le bugie che raccontiamo a noi stessi quando viviamo in segreto, o l'inutile amore che caparbiamente offriamo ai ladri del tempo. Sono queste le cose alle quali mi sento sufficientemente vicino per poterne parlare.

Clip 3 - La sorpresa:

Ma se c'è un tema, anche solo uno che conosco meglio di qualsiasi altro, uno che m'ispira incondizionatamente, e che amo sopra tutti gli altri, è certamente mia madre. E quando dico mia madre, intendo LA madre in senso lato, la figura che rappresenta. Perchè è su di lei che torno sempre. E' lei che voglio vedere vincere la battaglia, è per lei che v oglio inventare problemi che lei possa avere il merito di risolvere, è attraverso di lei che mi pongo delle domande, è lei che voglio sentire gridare quando non ci siamo detti una sola parola. E' lei che voglio abbia ragione quando avevamo torto, è sempre lei, che ha l'ultima parola su tutto. Ai tempi di "J' ai Tué ma Mére", sentivo di vole punire mia madre. Da allora sono passati solo cinque anni, e credo che per mezzo di Mommy, stia cercando di farla vendicare. Non chiedetemi altro. [Xavier Dolan]

Clip 4 - Diane e Kyla:

Clip 5 - Siamo una squadra:

Mommy: nuovo trailer italiano e due clip del film di Xavier Dolan premiato a Cannes 2014

Aggiornamento di Pietro Ferraro

Disponibili un nuovo trailer italiano e due clip di Mommy, il film di Xavier Dolan vincitore del Premio della Giuria al Festival di Cannes 2014.

Il film interpretato da Anne Dorval, Antoine Oliver Pilon e Suzanne Clément sarà distribuito da Goodfilms nelle sale italiane il prossimo 4 Dicembre.

I film racconta le deifficoltà di esuberante giovane mamma vedova che si vede costretta a prendere in custodia a tempo pieno suo figlio, un turbolento quindicenne affetto dalla sindrome da deficit di attenzione.

Mentre madre e figlio cercano di far quadrare i conti, affrontandosi e discutendo, farà la sua comparsa Kyla, una nuova ragazza del quartiere che offrirà loro il suo aiuto. Insieme i tre troveranno un nuovo equilibrio che permetterà alla speranza di far di nuovo capolino nella vita della famiglia.

Vi ricordiamo che è disponibile una recensione in anteprima del film.

Clip - Diane:

Clip - Steve:

Mommy: trailer italiano del film di Xavier Dolan premiato a Cannes 2014

Aggiornamento di Pietro Ferraro

Il prossimo 4 dicembre Goodfilms porterà nei cinema italiani Mommy, quinta regia del canadese Xavier Dolan che ha ricevuto il Premio della Giuria al Festival Di Cannes 2014.

Il film è un dramma a sfondo familiare che segue le vicissitudini di una mamma single e vedova che si ritrova a tirare su da sola il turbolento figlio quindicenne divenuto ingestibile.

A seguire la trama ufficiale del film interpretato da Anne Dorval, Antoine Oliver Pilon e Suzanne Clément e vi ricordiamo che è anche disponibile una recensione in anteprima del film.

Un’esuberante giovane mamma vedova, si vede costretta a prendere in custodia a tempo pieno suo figlio, un turbolento quindicenne affetto dalla sindrome da deficit di attenzione. Mentre i due cercano di far quadrare i conti, affrontandosi e discutendo, Kyla, l’originale, nuova ragazza del quartiere, offre loro il suo aiuto. Insieme, troveranno un nuovo equilibrio, e tornerà la speranza.?

Mommy: primo trailer del film di Xavier Dolan premiato a Cannes 2014


Lei, il figlio e la vicina di casa: Mommy di Xavier Dolan racconta tre personaggi ai margini ed emotivamente devastati con energia e commozione. Premio della Giuria al Festival di Cannes 2014, e per molti la "Palma d'oro morale": ecco il primo trailer, lungo più di 3 minuti.

Ha fatto impazzire il Festival di Cannes 2014, dove ha vinto il Premio della Giuria (ex-aequo con Godard). Alle panoramiche cannensi di Roma, Milano e Firenze ha praticamente oscurato gli altri titoli in cartellone. E finalmente Mommy si svela grazie al primo, attesissimo trailer. Che, come quello di Laurence Anyways, è lungo, lunghissimo: più di 3 minuti.

3 minuti di canzoni, colori, personaggi travolgenti, emozioni e un formato 1:1 che spiazzerà molti. Finché non avranno visto il film e potranno applaudire la scelta, come ha fatto la stampa alla primissima proiezione stampa sulla Croisette. Perché questo formato claustrofobico che toglie l'aria ha una funzionalità ben precisa, ed è l'asso della manica del film.

Film che comunque si difende già da solo, e non lo ripetiamo solo noi, fan sin dal primo momento di Mommy e più in generale di Dolan e della sua carriera. Ad oggi è questo il suo film più amato: certo ancora capace di attirare critiche (ma Dolan non potrà mai raggiungere l'unanimità: meno male!), ma anche di conquistare molti detrattori e dare conferma a chi aveva visto del talento già anni fa.

Mommy: primo trailer del film di Xavier Dolan premiato a Cannes 2014

Mommy segue le vicende di Diane detta Die, un'energica donna single rimasta vedova tre anni fa che si ritrova a doversi riprendere in casa il turbolento figlio sedicenne Steve, affetto dal disturbo da deficit di iperattività. Proprio quando Steve arriva nella nuova casa dove Die si è trasferita da poco, la donna viene licenziata e deve sbarcare il lunario, tra proposte di lavoro e colloqui. Intanto i due conosco Kyla, la timidissima vicina di casa balbuziente che si offre di dare ripetizioni scolastiche a Steve.

Il meraviglioso trio di attori è formato da Anne Dorval, Suzanne Clément e Antoine-Olivier Pilon, tutti e tre già ben visti in altre opere di Dolan (il ragazzo lo abbiamo visto nel suo video di College Boy degli Indochine). Sono loro alla fin fine la forza trainante del film, che Dolan cura al solito nel dettaglio. Questa volta soffermandosi ancora di più sul lato emotivo di una vicenda già emotivamente forte.

Mommy uscirà in Italia grazie a Good Films in autunno. Chicca finale: chi di voi ha riconosciuto la citazione dell'ultima scena del trailer?


Mommy trailer italiano del film di Xavier Dolan premiato a Cannes 2014 (1)

 

  • shares
  • Mail