The Devil in the Kitchen: Ridley Scott porta al cinema la vita dello chef rockstar Marco Pierre White

A soli 26 anni anni la prima stella Michelin, a 27 la seconda e a 33 la terza. Arriva il film su Marco Pierre White

Marco Pierre White è una sorta di Mick Jagger della cucina, una rockstar degli chef. E' stato lui a 'crescere', professionalmente parlando, una celebrità come Gordon Ramsay. Ed ora sarà cinema. Colet Abedi, Giannina Facio e Ridley Scott si sono infatti assicurati i diritti di 'The Devil in the Kitchen', sorta di 'biografia' ufficiale scritta dallo stesso White nel 2010. Sottotitolo: "Sesso, dolore, follia e realizzazione di un grande chef".

Chiunque ami il cibo, d'altronde, conosce il nome di Marco Pierre. Il primo chef inglese (e lo chef più giovane di sempre) a vincere 3 stelle Michelin. A soli 26 anni anni la prima, a 27 la seconda e a 33 la terza. Conduttore di Hell's Kitken UK e giudice di MasterChef Australia. Fumatore incallito pluri-sposato, ha abbandonato i fornelli nel 1999 per darsi alla ristorazione.

The Devil in the Kitchen: Ridley Scott porta al cinema la vita dello chef rockstar Marco Pierre White

In 'The Devil in the Kitchen' Marco Pierre ha raccontato la storia dietro il proprio successo. L'ascesa, da povero in canna a cuoco milionario, i clienti più incredibili, vedi anche il Principe Carlo, e il perché a volte fa solo e soltanto che bene lanciare un piatto venuto male contro il muro. Colet Abedi, Giannina Facio e Ridley Scott produrranno insieme la pellicola, ma nessuno sa se quest'ultimo si occuperà anche della regia. Difficile a dirsi, visti i tantissimi progetti tra le mani del padre di Blade Runner, ormai neanche più giovanissimo.

Il suo prossimo film, Exodus: Gods and Kings, uscirà il prossimo 12 dicembre, con protagonisti Christian Bale, Joel Edgerton, Aaron Paul, John Turturro, Sigourney Weaver e Ben Kingsley.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail