• Film

Stasera in tv su Italia 1: “I ragazzi di Timpelbach” con Gérard Depardieu

Italia 1 stasera propone “I ragazzi di Timpelbach”, film fantasy francese del 2008 scritto e diretto da Nicolas Bary e interpretato da Gérard Depardieu, Carole Bouquet, Raphaël Katz, Adèle Exarchopoulos e Léo Legrand.

Cast e personaggi

Raphaël Katz : Manfred
Adèle Exarchopoulos : Marianne
Léo Legrand : Thomas
Gérard Depardieu : Generale Igor
Carole Bouquet : Drohne
Armelle : Insegnante Corbac
Éric Godon : Stettner
Baptiste Betoulaud : Oscar Stettner
Lola Créton : Mireille Stettner
Léo Paget : Robert Lapointe
Terry Edinval : Wolfgang
Florian Goutieras : P’tit Louis
Mathieu Donne : Gros Paul
Martin Jobert : Willy Hak
Ilona Bachelier : Charlotte
Julien Dubois : Barnabé
Marcus Vigneron : Charles Benz
Jonathan Joss : Jean Krög
David Cognaux : Kevin
Sacha Lecomte : Philibert
Tilly Mandelbrot : Erna
Maxime Riquier : Bobby
Manon Chevallier : Marion
Valentine Bouly : Paulette
Talina Boyaci : Zoé
Vanille Ougen : Kimy
François Damiens : Libraio
Éric Naggar : Poliziotto Krögel
Philippe Le Mercier : Sindaco
Stéphane Bissot : Madre di Manfred
Mayane Maggiori : Hak
Odile Matthieu : Krog
Isabelle de Hertogh : Edith Benz

La trama

Benvenuti a Timpelbach, un paesino dove non succede nulla. Insomma, non proprio nulla… Perché da qualche settimana i bambini ha deciso di moltiplicare gli scherzi e le cattiverie. Le vittime sono ovviamente altri bambini… ma anche, e soprattutto, i genitori. Questi ultimi hanno i nervi a fior di pelle e decidono di lasciare il villaggio per un giorno, ma le cose non vanno come previsto: sulla via del ritorno vengono catturati da alcuni soldati.

A Timpelbach la notizia che nel paese non ci sono più i genitori viene accolta con entusiasmo da Oscar e la sua banda di bruti, ma non si puó dire lo stesso per qualche temerario che ha invece deciso di schierarsi con Manfred e Marianne per riprendere il controllo del villaggio.

Curiosità

Stasera in tv su Italia 1 I ragazzi di Timpelbach con Gérard Depardieu (4)

– Il film ha partecipato al Giffoni Film Festival 2009.

– Il film è basato sull’omonimo racconto dello scrittore tedesco Henry Winterfeld autore di libri per bambini e ragazzi.

– Nel cast figura l’attrice Adèle Exarchopoulos che nel 2013 insieme alla collega Léa Seydoux è stata protagonista del film Palma d’oro a Cannes La vita di Adele.

– Il film è una co-produzione Francia / Lussemburgo / Belgio.

– Questo film segna l’esordio alla regia di Nicolas Bary che nel 2013 dirigerà Il paradiso degli orchi (Au bonheur des ogres) adattamento cinematografico delll’omonimo romanzo di Daniel Pennac del 1985.

– Nicolas Bary ha letto per la prima volta il romanzo originale di Henry Winterfeld quando aveva nove anni e da allora è stato ossessionato dall’idea di riuscire a farne un film..

– Una delle prime regie del regista Nicolas Bary è stato “Before..”, un cortometraggio del 2003 di 10 minuti dal budget di 10.000€ che era un primo adattamento del romanzo di Henry Winterfeld in cui recitava l’attrice Armelle nel ruolo della maestra di scuola Corbac, ruolo che l’attrice interpreta anche nella versione cinematografica.

– Nicolas Bary e l’amico e produttore Dimitri Rassam hanno speso non meno di quattro anni di lavoro su questo film, dall’acquisizione dei diritti cinematografici dagli eredi di Henry Winterfeld alle riprese vere e proprie.

– Nicolas Bary aveva già scritto una prima bozza della sceneggiatura, quando ha incontrato il produttore Dimitri Rassam, tuttavia entrambi ritennero questo primo script fosse insoddisfacente. Nicolas Peufaillit è stato poi assunto e ha cercato di prendere le distanze dal libro modernizzando i personaggi. Così Bary e Peufaillit hanno trascorso 18 mesi a lavorare sulla sceneggiatura, si vedevano ogni due o tre giorni e recitavano le scene tra loro creando nuovi personaggi come Mireille e le due guardie del corpo di Oscar, arricchendo la trama con umorismo, e sviluppando i cattivi del film.

Stasera in tv su Italia 1 I ragazzi di Timpelbach con Gérard Depardieu (2)

– Eric Gandois ha trascorso tre mesi e mezzo a lavorare sugli storyboard del film e ha trovato la più grande sfida nel riuscire a creare un ambiente da favola radicato nella realtà.

– Dal momento che il film è ambientato in un periodo temporale indeterminato il costumista Patrick Lebreton ha mescolato elementi moderni con accessori dei primi del ‘900 (1910-1930). Lebreton ha inoltre seguito da vicino processo di casting dei bambini in modo da abbinare i costumi alle loro personalità.

– Nicolas Bary avrebbe voluto originariamente scegliere dei bambini senza alcuna esperienza di recitazione, in modo da ottenere il maggior numero di reazioni naturali davanti alla macchina da presa, ma ha rapidamente fatto marcia indietro quando ha capito che con così tanti bambini nel cast avrebbe dovuto poter contare su di loro nel caso fossero sorti dei problemi.

– Secondo il direttore della fotografia Axel Cosnefroy, il regista Nicolas Bary voleva che il look del film fosse simile alle opere di Tim Burton e Guillermo del Toro con l’aggiunta di un’atmosfera da cartone animato.

– In principio si sono cercate location nella regione dell’Alsazia e nella Francia dell’est, ma i villaggi esaminati risultavano troppo moderni. La ricerca è poi proseguita  nel dipartimento dell’Aveyron, più a sud, ma quando Nicolas Bary ha appreso che il film sarebbe stato probabilmente co-prodotto con Lussemburgo e Belgio ha deciso di girare il film in questi due paesi.

– Nicolas Bary aveva quasi rinunciato alla speranza di trovare un villaggio soddisfacente e si era rassegnato a costruirne uno in studio quando il produttore Dimitri Rassam ha sentito parlare per caso della Vallonia (Belgio del sud) e di un villaggio del 17° secolo che si è rivelato perfetto.

– Le musiche originali del film sono del compositore francese Frédéric Talgorn (Troppo Amici, 2013 – La fortezza, Asterix alle olimpiadi).

– Il film ha fruito di un budget stimato di 13.000.000€

Clip e video

Stasera in tv su Italia 1 I ragazzi di Timpelbach con Gérard Depardieu (5)

Spot tv francese:

Video con il making of del film:

Clip musicale con immagini e locandine ufficiali del film:

I Video di Cineblog