Stasera in tv su Canale 5: The Blind Side

Canale 5 stasera propone "The Blind Side", dramma biografico a sfondo sportivo del 2009 diretto da John Lee Hancock e interpretato da Sandra Bullock, Quinton Aaron e Lily Collins.

 

Cast e personaggi


Sandra Bullock: Leigh Anne Tuohy
Quinton Aaron: Michael Oher
Tim McGraw: Sean Tuohy
Jae Head: S.J. Tuohy
Kathy Bates: Miss Sue
Lily Collins: Collins Tuohy
Ray McKinnon: Coach Cotton
Kim Dickens: Signora Boswell
Adriane Lenox: Denise Oher
Sharon Morris: Granger
Andy Stahl: preside Sandstrom

Doppiatori italiani

Laura Boccanera: Leigh Anne Tuohy
Paolo Vivio: Michael Oher
Massimo Rossi: Sean Tuohy
Leonardo Caneva: S.J. Tuohy
Angiola Baggi: Miss Sue
Erica Necci: Collins Tuohy
Oliviero Dinelli: Coach Cotton
Barbara De Bortoli: Signora Boswell
Laura Romano: Granger
Fabrizio Temperini: preside Sandstrom

 

La trama


ScreenHunter_2308 Jul. 25 09.58

Michael Hoer (Quinton Aaron) è un diciassettenne cresciuto senza genitori e senza fissa dimora. Allontanato a soli sette anni dalla madre tossicodipendente e poi separato dal fratello maggiore, Michael si ritrova sballottato da una famiglia affidataria all’altra per fuggire sistematicamente ogni volta, ritrovandosi a vagabondare in strada e a dormire dove capita.

La sua mole, Michael è un ragazzone davvero mastodontico, unita alla sua innata abilità nello sport attireranno l’attenzione di un allenatore che lo aiuterà ad entrare in una scuola, dove purtroppo il suo carattere chiuso, quasi al limite dell’autismo e la poca sensibilità della maggior parte del corpo insegnante non gli permetteranno di progredire negli studi precudendogli così ogni attività sportiva.

Le cose però ben presto cambieranno grazie alla buona volontà di una delle insegnanti che spingerà la scuola a supportare il ragazzo e all’interessamento della benestante Leigh Anne Tuohy (Sandra Bullock), che con il marito ex-campione di basket e i suoi due figli deciderà di prendersi cura di Michael, diventandone tutrice legale, aiutandolo a laurearsi e portando alla luce un talento innato del ragazzo per il football, talento che trasformerà Michael in uno dei giocatori più ambiti della Lega.

 

Il nostro commento


ScreenHunter_2309 Jul. 25 09.59

The Blind Side è un riuscito e coinvolgente biopic sportivo che ha permesso a Sandra Bullock, qui davvero in grande forma, di guadagnarsi oltre ad un Golden Globe il suo primo Premio Oscar come miglior attrice protagonista.

La parte prettamente sportiva della pellicola è intelligentemente sfumata per una maggiore fruibilità a favore dell’indiscutibile appeal da "storia vera" che ci racconta un sogno americano "altro", ammiccando in versione meno fiabesca al "Forrest Gump" di Zemeckis, in una edificante veste da family-movie.

Il regista John Lee Hancook, all’attivo la biopic sportiva con Dennis Quaid "Un sogno, una vittoria", confeziona un film che rispetta appieno tutti i cliché del genere, non enfatizzando però mai la messinscena, restando volutamente sempre un passo indietro a personaggi ed interpreti, lasciando che le musiche di Carter Burwell, gli sguardi dolenti e i silenzi del protagonista sostituiscano e contengano i fisiologici eccessi di retorica.

 

Curiosità


Stasera in tv su Canale 5 The Blind Side con Sandra Bullock

  • Il film si basa sul libro "The Blind Side: Evolution of a Game" scritto da Michael Lewis, che racconta la vita di Michael Oher, dalla sua problematica adolescenza fino a quando diviene un giocatore di football americano professionista dei Baltimore Ravens.

  • Il titolo del film "il lato cieco" fa riferimento ad un termine di gioco del football americano che denota il punto più critico del quarterback. E' il lato opposto alla posizione naturale di arretramento del quarterback che è l'uomo di punta della squadra, colui che conduce l'attacco e il suo "blind side" è la zona esposta, il lato scoperto da proteggere ad ogni costo e il compito spetta al "tackle".

  • Per l'interpretazione nel ruolo di Leigh Anne Tuohy, madre adottiva di Oher, Sandra Bullock ha vinto un Golden Globe e un Premio Oscar come miglior attrice protagonista inoltre la pellicola è stata candidata ad un Premio Oscar per il miglior film.

  • Quando Quinton Aaron sostenne il provino per il film lavorava come guardia di sicurezza. Dopo la sua audizione ha lasciato un biglietto con i suoi contatti offrendosi di lavorare come guardia di sicurezza sul set nel caso in cui non fosse stato scelto per il ruolo di Michael Oher.

  • Michael Oher si è detto poco soddisfatto della raffigurazione passiva che si dava di lui nel film, come un ragazzone alla Forrest Gump con problemi di apprendimento e che conosceva a malapena il football; nella vita reale Oher è più alto e più atletico della sua controparte cinematografica.

  • A Julia Roberts è stato offerto il ruolo di Leigh Anne Tuohy prima di Sandra Bullock.

  • Sandra Bullock ha rifiutato il ruolo per tre volte prima di accettare a causa delle sue preoccupazioni nel recitare la parte di una cristiana devota. Durante le prime due settimane di riprese era talmente insoddisfatta che considerò di abbandonare il film. Il regista John Lee Hancock aveva lavorato così duramente sul progetto che non voleva rovinarlo e alla fine l'ha convinta a restare.


ScreenHunter_2305 Jul. 25 09.57

  • Sandra Bullock ha avuto un taglio del suo compenso per fare il film in cambio di una percentuale sui profitti del film, che si sono rivelati davvero considerevoli.

  • Il vero Michael Oher non ha mai incontrato i suoi genitori su schermo (Sandra Bullock e Tim McGraw) ne il suo alter ego Quinton Aaron.

  • Sia Sandra Bullock che Tim McGraw hanno forti legami con il il Sud degli Stati Uniti. Il padre della Bullock era dell'Alabama; lei è nata e cresciuta in Virginia, al liceo era una cheerleader (come Collins Tuohy) fidanzata con un giocatore di football e ha frequentato il college in North Carolina. McGraw è nato, cresciuto e ha frequentato il college in Louisiana e in gioventù ha fatto molto sport, il suo padre biologico, l'ex lanciatore dei Philadelphia Phillies "Frank" Tug "McGraw, era un giocatore di baseball professionista.

  • Quinton Aaron si è allenato con la squadra di football dei "Georgia Tech" nella primavera del 2009 per prepararsi per il ruolo di Michael Oher.

  • Collins Tuohy nel film viene mostrata mentre gioca a pallavolo e come cheerleader al liceo, ma è stata anche campionessa dello stato di salto con l'asta.

  • Questo il film è il dramma sportivo di maggior incasso di tutti i tempi con un incasso worldwide di 309 milioni di dollari a fronte di un budget investito di 29.


 

La colonna sonora


ScreenHunter_2306 Jul. 25 09.57

  • Le musiche originali del film sono di Carter Burwell (Il grande Lebowski, Velvet Goldmine, Non è un paese per vecchi).

  • La colonna sonora include il brano "Chances" dei Five For Fighting.


 

51QCM4mmHtL

1. To Protect His Blind Side - Carter Burwell
2. Cello Song - The Books feat. Jose Gonzalez
3. All Things Are Possible / Your Father - Carter Burwell
4. Osmosis - Carter Burwell
5. Hang Of It - Carter Burwell
6. Unsquare Dance - Dave Brubek
7. Eviction - Carter Burwell
8. Summer Training - Carter Burwell
9. Moms - Carter Burwell
10. Thank Me Later - Carter Burwell
11. Part Of The Family - Carter Burwell
12. The First Game - Carter Burwell
13. Gridiron Machine - Carter Burwell
14. Inspired Play - Carter Burwell
15. Taming Lions - Carter Burwell
16. The Art Of Recruiting - Carter Burwell
17. The Light Brigade - Carter Burwell
18. Michael Graduates - Carter Burwell
19. It's Your Life - Carter Burwell
20. My Son Michael - Carter Burwell
21. Goin' Up The Country - Canned Heat
22. Chances - Five For Fighting

 

 

  • shares
  • Mail