È morto Peter Marquardt, fu tra i protagonisti di El Mariachi

Peter Marquardt era stato il boss della droga Moco, nel film El Mariachi di Robert Rodriguez.

Se siete dei fan di Robert Rodriguez non potete di certo non conoscere El Mariachi, prima opera del regista di Sin City – Una donna per cui uccidere, datata 1992. All’età di appena 50 anni si è purtroppo spento lo scorso 19 luglio Peter Charles Marquardt: lo riporta Deadline, secondo cui la morte sarebbe avvenuta ad Austin, in Texas.

Marquardt aveva vestito i panni dell’indimenticabile lord della droga, Moco, dal quale parte l’ordine di uccidere un pericoloso assassino, confuso però dai sicari col mariachi che dà il titolo al film. El Mariachi fu girato con appena 7.000 dollari di budget, finendo poi per raccoglierne più di 2 milioni al box office: una piccola curiosità su di esso riguarda proprio Peter Marquardt, visto che l’attore non parlava spagnolo.

Nel corso del tempo, Peter Marquardt ha fatto poi la propria comparsa anche in altri film di Rodriguez, come Desperado (in un flashback dedicato a Moco) e Missione 3D – Game Over. Oltre alle sue apparizioni sul grande schermo, l’attore conta anche una discreta carriera nel campo videoludico, dove ha prestato la propria voce ad alcuni progetti del team ION Storm, tra cui i famosi Deus Ex (2000) e Wing Commander IV (1996). Aveva anche co-prodotto un gioco, Dominion: Storm Over Gift 3, nel 1999.

Le cause della morte di Peter Marquardt sono al momento ignote, visto che la notizia sarebbe stata confermata da un’agenzia di pompe funebri locali senza ulteriori dettagli. L’ultima apparizione dell’attore in un film è del 2011, nell’horror The Shadow People nei panni del dottore Ezekiel Narticus.

I Video di Cineblog