Tokyo conquista Hollywood!

Questo 2006 appena conclusosi è da considerare a tutti gli effetti una nuova Pearl Harbor per gli states. Lo spauracchio Giappone è tornato prepotentemente a farsi vivo, nel mondo degli affari!
Dopo lo storico sorpasso automobilistico della Toyota sulle General Motors è arrivato quello ancor più sorprendente nel campo cinematografico.

La Sony, arrivata nel cinema nel 1990, tra lo scetticismo generale, riscattando la Columbia, ha sbancato il botteghino Usa, con la bellezza di 3,31 miliardi di dollari incassati!
Pellicole come Il codice da Vinci, che ha portato a casa 750 milioni di $, Casino Royale, che sta toccando quota 500 e l'ultimo film di Muccino, che ha superato da poco la soglia dei 100 $ solo negli states, hanno portato la casa nipponica sul tetto di Hollywood, in barba agli americani.

Al 2° posto si piazza l'orgoglio Usa, quella Disney rinata grazie ad un pirata, capace di raccogliere 1,06 miliardi di $ in tutto il mondo, per un totale di 3,27 miliardi. Sul terzo gradino del podio si piazza la Fox, grazie ai mutanti di X-Men e al fenomeno Borat, con 2,93 miliardi di $, mentre solo "briciole" per gli studios storici.

La Universal è 6°, con 1,35 miliardi di$ incassati, la Paramount è 5°, con 1,40, mentre la Warner è 4°, con 2,18 miliardi di $.

Questo 2007 promette bene: incassi record durante le feste, il 10% in più dello scorso anno, e soprattutto una serie di pellicole pronte a sbancare i BoxOffice, da SpiderMan3 a Shrek3, dai Pirati dei Caraibi ai Simpson, da Transformers ai Fantastici 4.

La sfida ricomincia!

Fonte:Repubblica

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: