• Film

Kill Bill – The Whole Bloody Affair al cinema nel 2015: arriva ‘l’anime’ di Quentin Tarantino

Quentin Tarantino porta in sala The Whole Bloody Affair, versione estesa e definitiva di Kill Bill

Che notizia ragazzi, che notizia. Quentin Tarantino ha fatto una doppia confessione in queste ultime ore. Dopo aver confermato che il suo prossimo film da regista sarà The Hateful Eight, secondo western consecutivo dopo Django, il regista due volte Premio Oscar ha annunciato che nel 2015 potrà finalmente uscire in sala la ‘sua’ versione di Kill Bill. Quella reale, priva di tagli voluti/imposti da Weinstein e inizialmente pensata come un unico lungo e meraviglioso film da quasi 5 ore.

Tra le parti tagliate via dalla versione poi sbarcata in sala c’è soprattutto una folle sequenza ‘anime’ intitolata The Whole Bloody Affair, che Tarantino stesso non fece in tempo a vedere realizzata. A ‘bloccare’ il tutto la IG, studio nipponico che ha dato vita a Ghost In The Shell, convinta che 30 minuti animati nel cuore del film sarebbero stati ‘assurdi’. Di tempo per la sua realizzazione, tra le altre cose, proprio non ce n’era.

Tutt’altro che entusiasta Tarantino mandò giù l’amaro boccone e lasciò perdere, per poi scoprire con suo enorme stupore che la IG aveva successivamente lavorato al corto di 30 minuti, senza neanche essere stato commissionato dal regista. Il risultato? Semplicemente pazzesco, dice ora Tarantino, tanto dall’aver preso l’incredibile decisione di portare in sala la versione ‘intera’ di Kill Bill nelle sale di tutto il mondo. Con un’uscita limitata, ovviamente, ma impreziosita da questo The Whole Bloody Affair, di fatto inedito.

In Kill Bill – Volume 1, tra le altre cose, c’era già stato spazio per un mini anime al suo interno. Nel capitolo 3 Le origini di O-Ren, da rivedere con stupore ed occhi pieni di meraviglia in testa al post. Le due parti di Kill Bill, uscite nel 2003 e nel 2004, incassarono rispettivamente 180,949,045 dollari e 152,159,461 dollari, senza ottenere neanche una nomination agli Oscar. Quando si dicono le scandalose dimenticanze Academy.

Fonte: TotalFilm

I Video di Cineblog