• Film

Film 2015/2016: Dakota Fanning per Pastorale Americana – Nicole Kidman e Reese Witherspoon in Big Little Lies

Eric Bana, Theo James e Jack Reynor per il nuovo film di Jim Sheridan, The Secret Scripture

Pastorale Americana: Dakota Fanning si è aggiunta ad Ewan McGregor e Jennifer Connelly nell’adattamento cinematografico firmato Phillip Noyce di Pastorale Americana, romanzo targato Philp Roth. Al centro della trama Seymour Levov, ricco americano di successo: al liceo lo chiamano “lo Svedese”. Ciò che pare attenderlo negli anni Cinquanta è una vita di successi professionali e gioie familiari. Finché le contraddizioni del conflitto in Vietnam non coinvolgono anche lui e l’adorata figlia Merry, decisa a portare la guerra in casa, letteralmente. Dakota, neanche a dirlo, sarà Merry, figlia di Ewan e Jennifer. Ad occuparsi dello script John Romano.

The Siege of Jadotville: dopo 50 Sfumature di Grigio Jamie Dornan prenderà parte a The Siege of Jadotville, diretto dal debuttante Richie Smyth. La storia prenderà vita da fatti realmente accaduti nel 1961, quando 150 truppe irlandese dell’ONU guidate da Quinlan sbarcarono in Congo dopo che il leader filo-occidentale Moise Tshombe prese il controllo della regione del Katanga uccidendo il leader congolese Patrice Lumumba. In uno spettacolo di straordinario coraggio, Quinlan e il suo battaglione riuscirono a resistere a 3.000 soldati locali guidati da mercenari francesi e belgi che lavoravano per le compagnie minerarie.

Big Little Lies: una coppia da Oscar. Nicole Kidman e Reese Witherspoon saranno l’una al fianco dell’altra nella dark comedy Big Little Lies, film tratto dall’omonimo romanzo di Liane Moriarty. Le due produrranno e interpreteranno il ruolo delle protagoniste, raccontando la storia a ‘fumetti’ di 3 madri la cui vita perfetta si troverà a dover gestire un omicidio.

The Phantom Black: Samuel L. Jackson è in corsa per guidare l’inappropriata commedia The Phantom Black. Diretto da Tim Story e interpretato da Kevin Hart, il film vedrà un killer dover collaborare con un altro killer che è stato ingaggiato per ucciderlo. Jackson andrà a sostituire Jamie Foxx, inizialmente scelto per quest’ultimo ruolo ma alla fine ritiratosi per conflitti di programmazione.

The Secret Scripture: Eric Bana, Theo James e Jack Reynor sono in corsa per un ruolo in The Secret Scripture, ritorno al cinema di Jim Sheridan. I tre dovrebbero così raggiungere i già annunciati Rooney Mara, Jeremy Irons e Vanessa Redgrave. Tratto dall’omonimo romanzo di Sebastian Barry, il film racconterà la storia di Roseanne McNulty, centenaria reclusa in manicomio. Il Dr. Grene è il suo psichiatra. Entrambi stanno scrivendo: lei, clandestinamente, sta completando la sua autobiografia; lui scrive il suo diario. Roseanne racconta della sua famiglia e della sua stessa vita in rovina per aver cercato di aiutare un ribelle, durante la guerra civile irlandese. Sposata, è stata ripudiata dal marito e si è ritrovata sola e povera per lungo tempo, costretta a vivere in una capanna. Dopo anni di isolamento, ha passato una notte con suo cognato, Eneas, e rimasta incinta, completamente sola, ha partorito un bambino, sottrattole poi nel sonno. Accusata di infanticidio, è stata reclusa in manicomio. Il dr. Grene nei suoi diari racconta invece le ricerche che sta facendo sulla sua paziente Roseanne, la cui vita, nei documenti ufficiali, è molto diversa dalla verità che lei racconta. Il dottore non è per niente convinto della versione ufficiale e tende a credere alla sua paziente. Poco a poco, emerge la menzogna più grande: il neonato per cui è stata accusata di infanticidio non è morto, ma è stato affidato a un orfanotrofio. Quel bambino portava il nome del dottore.

I Video di Cineblog