• Film

Camp X-Ray: nuovo trailer e locandina del dramma indipendente con Kristen Stewart

Camp X-Ray: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul dramma indipendente con kriste Stewart nei cinema americani dal 17 ottobre 2014.

Aggiornamento di Pietro Ferraro

Disponibili un nuovo trailer e una locandina ufficiale di Camp X-Ray, il dramma indipendente ambientato nella struttura detentiva statunitense di massima sicurezza interna alla base navale di Guantanamo.

Il film si svolge in particolare nella famigerata area di detenzione denominata appunto “Camp X-Ray” e recentemente chiusa.

Il film segna il debutto alla regia Peter Sattler che ha anche scritto la sceneggiatura.

Il film è interpretato da Kristen Stewart nei panni di una giovane donna soldato di stanza a Guantanamo Bay e ruota intorno al complesso rapporto che si instaura tra lei e un detenuto straniero, interpretato da Peyman Maadi (Una separazione).

Nel film recitano anche Lane Garrison, John Carrol Lynch e Cory Michael Smith.

Una giovane donna si unisce all’esercito per essere parte di qualcosa di più grande di lei e delle sue piccole radici della sua città, ma  lei finisce invece per diventare una nuova guardia a Guantanamo Bay dove la sua missione è tutt’altro che bianco e nero. Circondata da jihadisti ostili e commilitoni aggressivi la donna stringe un’amicizia insolita con uno dei detenuti. Una storia di due persone su lati opposti di una guerra che lottano per trovare la loro strada attraverso il pantano etico di Guantanamo Bay e lungo la strada formano un legame improbabile che cambierà entrambi.

Camp X-Ray: primo trailer per il nuovo film con Kristen Stewart

Acclamata a Cannes con Le nuvole di Sils Maria di Olivier Assayas ed applaudita al Sundance con Camp X-Ray. E’ una Kristen Stewart da Festival quella degli ultimi mesi, con la pellicola scritta e diretta da Peter Sattler in uscita a metà ottobre negli Usa. La IFC Films ha finalmente pubblicato il primo trailer della pellicola, low budget, dal taglio indipendente e con una Stewart che sarà affiancata da Lane Garrison, John Carrol Lynch e Cory Michael Smith.

Per l’ex Bella di Twilight ci sono state lunghe settimane di preparazione alla parte, avendo indossati gli abiti di una guardia a Guantanamo Bay. Kristen sarà infatti una giovane che fugge dalla sua soffocante cittadina per arruolarsi nell’esercito, con la volontà di andare in servizio in Iraq. Peccato che l’Iraq non lo veda neanche con il binocolo, finendo direttamente a Guantanamo, vero e proprio campo di prigionia americano situato sull’Isola di Cuba. Qui avrà a che fare con una serie di maltrattamenti e abusi da parte dei suoi superiori, finendo per instaurare un strana amicizia con un giovane che è imprigionato da otto anni.

camp-x-ray-kristen-stewart-600x381

Il debuttante Peter Sattler ha così provato a pennellare una storia tra due persone situate ai lati opposti della guerra. Negli abiti del prigioniero con cui la Stewart farà amicizia troveremo Peyman Maadi, visto in Una Separazione. Girato in un centro di detenzione minorile nella contea di Los Angeles, il film ha visto tutti gli attori ricevere un addestramento ad hoc, con tanto di notte in carcere ‘obbligatoria’.

“Lì dentro ci sono persone che devono sparire dalla società. Chiunque entri in questi posti non ne esce più e perde qualsiasi diritto”.

Così la Stewart aveva parlato al Sundance ad inizio anno, per un titolo al momento ancora senza distrbuzione italiana.

Fonte: Collider

I Video di Cineblog