• Film

Se Michael Bay avesse diretto Up della Pixar – il folle trailer

Up firmato Michael Bay. Sogno o realtà?

Up della Pixar, a detta di chi scrive, è il capolavoro animato dell’ultimo decennio ‘a stelle e strisce’. Più di Toy Story 3, probabilmente, per innovazione, qualità di scrittura e di regia e coraggio, nell’affidarsi ad un vecchietto come Carl Fredricksen, unico e meraviglioso mattatore. Ebbene 5 anni dopo la sua uscita in sala, festeggiata con 5 nomination agli Oscar (tra le quali quella come miglior film) e due statuette (miglior film d’animazione e migliore colonna sonora), il gioiello di Pete Docter e Bob Peterson torna prepotentemente d’attualità grazie ad un curioso fake trailer che ha macinato visualizzazioni negli ultimi giorni.

Perché cosa sarebbe accaduto se a dirigere Up fosse stato Michael Bay? Detto, fatto. L’incubo di tutti gli innamorati Pixar si è materializzato sotto forma di meraviglioso video, che vede la pellicola musicata da Michael Giacchino tramutarsi in un action ‘esplosivo’, fatto di bombe, sparatorie, svolte thriller e da una quantità infinita di fiamme. Il tutto, ovviamente, incontrando i Transformers di Bay, in quello che possiamo definire il ‘frullato cinematografico’ più folle dell’estate 2014.

Terzo miglior incasso per una pellicola Pixar dopo Ratatouille e Alla ricerca di Nemo sul suolo tricolore con 15.766.177€ in cassa, Up ne ha poi rastrellati 731.342.744 in tutto il mondo (in dollari), diventando il 3° incasso worldwide dello studios dopo Alla ricerca di Nemo e Toy Story 3. La speranza, ovviamente, è che a nessuno venga in mente l’idea di un sequel, come già accaduto con Finding Dory. Perché nulla potrebbe essere aggiunto alla già straordinaria storia di Carl Fredricksen. A meno che proprio Bay non volesse dar vita ad un live action….

I Video di Cineblog