• Film

Planes 2 – Missione Antincendio: le recensioni dagli Usa

Leggiamo insieme le recensioni Americane del film d’animazione “Planes 2”

di carla

[iframe width=”620″ height=”350″ src=”//www.youtube-nocookie.com/embed/85BvUHM-Kak” frameborder=”0″]

E’ uscito il 28 agosto Planes 2 – Missione Antincendio, sequel di Planes del 2013. Dopo aver letto la nostra recensione, ecco i pareri dei critici Americani. Su Rotten, mentre scrivo, ha raccolto il 44% di voti positivi (Planes era arrivato al 26%). Che ne pensate?

Catherine Bray – Time Out: una strana mancanza di personaggi memorabili e accattivanti. Voto: 1/5

Lisa Kennedy – Denver Post: supera le aspettative.

Bilge Ebiri – New York Magazine / Vulture: Si tratta, in quasi tutti gli aspetti, di un film migliore rispetto al primo episodio. Ma ancora non particolarmente buono.

James Rocchi – TheWrap: è competente e abbastanza divertente per essere venduto, e venduto bene. Voto: 3/5

Bill Zwecker – Chicago Sun-Times: è un buon miglioramento rispetto a “Planes”, che la Disney ha rilasciato lo scorso anno. La storia è più forte, ci sono alcune meravigliose aggiunte al cast vocale e il 3D è ben utilizzato. Voto: 3/4

Ben Kenigsberg – New York Times: In 3-D, le scene antincendio sono di grande impatto visivo – con pennacchi di fumo e polvere chimica – anche se negli sfondi, come altri aspetti del film, manca la dimensione.

Mark Feeney – Boston Globe: narrazione trascurata, colonna sonora terribile, una commedia stanca. Voto: 2.5 / 4

Claudia Puig – USA Today: a confronto, “Cars” della Pixar e il suo sequel sembrano capolavori. Voto: 2/4

Peter Hartlaub – San Francisco Chronicle: Non è un cattivo film. Ma è sicuramente un film per bambini. Voto: 2/4

A.A. Dowd – AV Club: E’ bello da vedere, facile da guardare, e impossibile da ricordare. Voto: C

Soren Anderson – Seattle Times: non è niente male. I bambini si divertiranno e i loro genitori non si annoieranno. Voto: 2.5 / 4

Stephen Whitty – Newark Star-Ledger: Ci sono abbastanza battute stupide per i più giovani, e un paio di giochi di parole per far sorridere gli adulti. Voto: 2.5 / 4

Todd McCarthy – Hollywood Reporter: improbabile per coinvolgere l’interesse attivo di qualcuno ad di sopra di 8 o, al massimo, 10 anni.

I Video di Cineblog