Quentin Tarantino Every Death – tutte le morti dei suoi film in un unico video

Tutti i morti ammazzati dei film di Quentin Tarantino in un filmato di 5 minuti

Poco meno di 5 minuti di morti ammazzati. Filmato imperdibile per i fan del leggendario Quentin Tarantino, da sempre legato ad una violenza esplicitata a suon di spari, botte, mazze da baseball, spade, fruste, coltelli e quant’altro. Calcolatrice alla mano ben 560 persone sarebbero morte negli 8 film interamente diretti dal regista, anche se è praticamente impossibile riuscire a quantificare i decessi in Kill Bill – Volume 1, causa strage degli 88 folli alla Casa delle Foglie Blu.

Quest’oggi ecco però arrivare un ricco aiuto ‘video’, accompagnato dalla straordinaria colonna sonora del meraviglioso e sottovalutato Jackie Brown. Un filmato vietato ai minori di 18 anni, è evidente, in quanto violentissimo e condito da centinaia di morti. Da Le iene del 1992 a Pulp Fiction, passando per i due Kill Bill, Grindhouse – A prova di morte, Bastardi senza Gloria e ovviamente Django Unchained. Tutto questo pochi mesi dopo l’infografica ideata dall’edizione americana di Vanity Fair, che fece una sorta di macabro riassunto della filmografia di Quentin.

Due volte Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura e vincitore di una Palma d’oro al Festival di Cannes con Pulp Fiction, Tarantino sarà a breve di nuovo sul set per il suo secondo film western, The Hateful Eight, prima annunciato, poi cestinato ed infine ripreso per i capelli una volta riscritta la sceneggiatura. Cast composto da Samuel L. Jackson, Bruce Dern, Michael Madsen, Kurt Russell, James Remar, Amber Tamblyn, Walton Goggins, Zoe Bell e Tim Roth, o almeno questi erano gli attori che avrebbero dovuto prendere parte alla pellicola prima della diffusione dello script on line, per un film in uscita entro la fine del 2015.

Quentin Tarantino // Every Death from Jaume R. Lloret on Vimeo.

infographic-1

I Video di Cineblog