The November Man: la Relativity annuncia il sequel ancora prima dell'uscita del primo capitolo

Ancora non uscito in sala eppure con un capitolo 2 già annunciato. Sorpresa The November Man

Quando si dice 'fidarsi ciecamente' di un progetto. La Relativity Media ha infatti annunciato l'arrivo di un sequel di The November Man, action crime diretto da Roger Donaldson e con Pierce Brosnan mattatore in uscita il prossimo 27 agosto nei cinema d'America. Al fianco dell'ex 007 tra le altre cose, un'ex Bond Girl come Olga Kurylenko. Quando si dice un casting 'curioso'. D'altronde The November Man non è altro che la trasposizione cinematografica di There Are No Spies di Bill Granger, settimo libro della serie "November Man", pubblicato nel 1987. Brosnan è quindi letteralmente saltato in sella ad un franchise.

Il 61enne Pierce, non solo protagonista ma anche produttore, sarà Peter Devereaux, ex agente operativo della CIA estremamente pericoloso e altamente qualificato che è stato richiamato per una missione speciale, ritrovandoso così nel mezzo di un gioco mortale di cui fanno parte il governo degli Stati Uniti e il presidente della Russia. La serie November Man, quasi del tutto sconosciuta in Italia, non è altro che una sorta di gioco al gatto e al topo nel mondo dello spionaggio internazionale.

the-november-man-movie-banner-01-980x652

Robbie Brenner, Presidente Relativity, ha così annunciato il via alla pre-produzione del capitolo due:


"The November Man è una grintosa serie che ha reinventato il genere spionistico con Pierce Brosnan mattatore, combinando i migliori elementi di James Bond e Jason Bourne, per poi omaggiare gli eleganti action degli anni '70. Siamo entusiasti di lanciare il film a fine mese e di continuare ad esplorare il pericoloso mondo di Peter Devereaux con Pierce nel corso degli anni a venire".

Brosnan, dal canto suo, ha aggiunto:


"The November Man è iconico e sono entusiasta di collaborare con la Relativity per continuare a dargli vita".

E se il film dovesse fare flop a fine mese quando sbarcherà in sala?

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail