Underworld: Cory Goodman scriverà il reboot

Dopo 11 anni e quattro film Lakeshore Entertainment riavvia il franchise di Underworld.

Lakeshore Entertainment ha deciso di riavviare il franchise di Underworld dopo quattro film e il sito THR riporta che per la sceneggiatura è stato assunto Cory Goodman, tra i suoi crediti lo sci-fi con vampiri Priest – Il prete e l’horror found footage Apollo 18.

Nel mese di marzo il sito Bloody Disgusting riportava che la Screen Gems aveva commissionato un nuovo film dal titolo Underworld: Next Generation con il creatore del franchise Len Wiseman a bordo come produttore. Dato il sottotitolo la fonte ipotizzava che il reboot potesse essere incentrato su Eve, la figlia ibrido vampiro / licantropo di Selene (Kate Beckinsale) e Michael (Scott Speedman).

Nel 2012 la Beckinsale che ha interpretato la vampira Selene in tre dei quatttro film del franchise affermava: “penso che sia molto improbabile che farò un altro sequel di Underworld, ma ne possono fare uno senza di me“.

Il primo Underworld ha debuttato nel 2003 e narrava della guerra tra i vampiri e i loro nemici giurati, i licantropi Lycans.

La Beckinsale è tornata per il sequel Underworld: Evolution nel 2006, mentre per il prequel del 2009 Underworld 3: La ribellione dei Lycans i proragonisti sono stati Michael Sheen e Rhona Mitra.

Underworld: Il risveglio del 2012 che ha visto ancora la Beckinsale protagonista ha concluso il franchise che con i quattro capitoli ha incassato un totale worldwide di 458 milioni di dollari.

I Video di Cineblog