• Film

Stasera in tv su Rete 4: “Qualcosa di personale” con Robert Redford e Michelle Pfeiffer

Rete 4 stasera propone “Qualcosa di personale” (Up Close & Personal), dramma romantico del 1996 diretto da Jon Avnet e interpretato da Robert Redford e Michelle Pfeiffer.

Cast e personaggi

Robert Redford: Warren Justice
Michelle Pfeiffer: Sally / Tally Atwater
Stockard Channing: Marcia McGrath
Joe Mantegna: Bucky Terranova
Kate Nelligan: Joanna Kennelly
Glenn Plummer: Ned Jackson
James Rebhorn: John Merino
Scott Bryce: Rob Sullivan
Raymond Cruz: Fernando Buttanda
Dedee Pfeiffer: Luanne Atwater
Miguel Sandoval: Dan Duarte
Noble Willingham: Buford Sells
James Karen: Tom Orr
Brian Markinson: Vic Nash
Johnnie Hobbs Jr.: direttore carcere di Holmesburg

Doppiatori italiani

Cesare Barbetti: Warren Justice
Emanuela Rossi: Sally / Tally Atwater
Serena Verdirosi : Marcia McGrath
Francesco Pannofino: Bucky Terranova
Maria Pia Di Meo: Joanna Kennelly
Simone Mori: Ned Jackson
Antonio Sanna: John Merino
Sergio Di Stefano: Rob Sullivan
Riccardo Rossi: Fernando Buttanda
Giorgio Lopez: Dan Duarte
Renato Mori: Buford Sells
Sergio Matteucci: Tom Orr
Roberto Gammino: Vic Nash
Sandro Iovino: direttore carcere di Holmesburg

La trama

Sally “Tally” Atwater (Michelle Pfeiffer) giunge in quel di Miami dal Nevada con la ferma intenzione di sfondare nel mondo del giornalismo. Mentre cerca di farsi strada e raggiungere il suo obiettivo incontra Warren Justice (Robert Redford) che è a capo di una rete televisiva locale e che decide di darle una chance assumendola come segretaria di redazione.

Tra i due nasce una certa sintonia e mentre Warren si presta da mentore insegnando a Tally i trucchi della professione giornalistica per lei arriva la conduzione del meteo e poi finalmente alcuni servizi di alto profilo in veste di inviata.

Purtroppo la brillante carriera di Tally viene stroncata sul nascere a causa di un litigio avvenuto in diretta con un collega che mette in imbarazzo i vertici del network che la costringono a dimettersi.

Tally però non molla e prova a risalire la china a Philadephia dove si trova contrapposta alla collega Marcia McGrath (Stockard Channing).

Nel frattempo Warren si rende conto di amare troppo Tally per lasciarsela sfuggire e parte alla volta di Philadephia per raggiungerla…

Il nostro commento

Stasera in tv su Rete 4 Qualcosa di personale con Robert Redford e Michelle Pfeiffer (6)

Dramma romance di quelli “vecchio stile” tutti improntati sul fascino di due divi belli e talentuosi, ma senza una cornice che ne esalti a dovere le performance, vedi la regia priva di personalità di Jon Avnet che successivamente finirà anche per minare il secondo storico incontro su grande schermo di Al Pacino e Robert De Niro in Sfida senza regole.

Qualcosa di personale non va oltre l’indubbia fascinazione di una love-story da grande schermo, il lato prettamente “giornalistico” dell’operazione basata su vita e carriera della conduttrice di news Jessica Savitch si dipana sonnolento sullo sfondo, mentre le peripezie amorose dei due protagonisti prendono il sopravvento trasformando il film in qualcos’altro.

Curiosità

Stasera in tv su Rete 4 Qualcosa di personale con Robert Redford e Michelle Pfeiffer (7)

– La sceneggiatura nasce come un adattamento di “Golden Girl: La storia di Jessica Savitch”, un libro del 1988 scritto da Alanna Nash che racconta la vita travagliata della conduttrice di news americana Jessica Savitch morta a 36 anni a seguito di un incidente d’auto. Il film finito però è stato fortemente alterato da decisioni commerciali da parte dei produttori e assomigliava ben poco alla biografia della Savitch. Lo sceneggiatore John Gregory Dunne, dopo aver trascorso otto anni a lavorare alla sceneggiatura con la moglie Joan Didion, in seguito scrisse un libro in cui descriveva la sua difficile esperienza vissuta con l’adattamento di questo film dal titolo “Monster: Living Off the Big Screen”.

– La frase che Joe Mantegna utilizza quando incontra per la prima volta Tally: “La tua voce è piena di soldi” è tratta dal romanzo di F. Scott Fitzgerald, “Il grande Gatsby” interpretato da Robert Redford nell’adattamento del 1974.

– Michael Ballhaus, il direttore della fotografia designato in prima battuta ha dovuto abbandonare perché ammalatosi durante la pre-produzione. Il regista Jon Avnet ha scelto come sostituto Karl Walter Lindenlaub perché colpito dal lavoro dal suo lavoro su Rob Roy (1995).

– Michelle Pfeiffer per girare questo film ha rifiutato la possibilità di recitare in un film d’avventura con pirati donne, poi mai realizzato, dal titolo “Mistress of the Sea”. A quel tempo la Pfeiffer aveva appena dato alla luce suo figlio e non aveva voglia di viaggiare all’estero.

– Edward Norton ha sostenuto un provino per un ruolo.

– Robin Wright è stata considerata per il ruolo di Tally Atwater.

– Il film costato 60 milioni di dollari ne ha incassati worldwide circa 100.

la colonna sonora

Stasera in tv su Rete 4 Qualcosa di personale con Robert Redford e Michelle Pfeiffer (4)

– Le musiche originali del film sono di Thomas Newman (Le ali della libertà, Il miglio verde, 007 – Skyfall).

– Il film è stato candidato agli Oscar nella categoria Miglior canzone originale con il brano “Because You Loved Me” scritto da Diane Warren e interpretato da Céline Dion.

Stasera in tv su Rete 4 Qualcosa di personale con Robert Redford e Michelle Pfeiffer (1)

1. Miss Sierra Logger
2. A Week Eight Days
3. Uprise
4. Vulgar Innuendo
5. Hong Kong Mambo – Tito Puente
6. Up Close
7. Moral High Ground
8. So Much Cherry Piecrust
9. Cafe – Eddie Palmieri
10. Sun & Moon
11. Los Locos
12. Upwind
13. Cellblock C
14. Philly Rebound
15. No Justice
16. Bonefish
17. She Knows Now

A Week Eight Days / Up Close – Thomas Newman:

Because You Loved Me – Céline Dion:

Café – Eddie Palmieri:

Hong Kong Mambo – Tito Puente:

Clip e video

Stasera in tv su Rete 4 Qualcosa di personale con Robert Redford e Michelle Pfeiffer (3)

Clip con “making of” del film:

Video musicale con immagini del film:

I Video di Cineblog