• Film

Into the storm: le recensioni dagli Usa

Leggiamo insieme le recensioni Americane del catastrofico “Into the storm”

di carla

Ero andata a vedere Into the Storm piena di speranza perché amo i film catastrofici e dal trailer mi sembrava molto avvincente. A metà film avevo già la palpebra cascante. A questo punto mi sono riletta la recensione del nostro Federico e ho deciso di guardare i commenti dei critici Americani. Su Rotten, mentre scrivo, il film ha raggiunto il 20% di giudizi positivi. A voi è piaciuto?

Into the Storm è diretto da Steven Quale ed interpretato da Richard Armitage, Sarah Wayne Callies, Jeremy Sumpter, Nathan Kress, Matt Walsh, London Elise Moore, Kyle Davis, Alycia Debnam-Carey, Arlen Escarpeta, Jon Reep.

Tom Huddleston – Time Out: quando i tornadi strappano scuole, banche e aeroporti, il film è abbastanza divertente. Purtroppo, tutto il resto è, beh, un po’ un disastro. Voto: 2/5

James Berardinelli – ReelViews: La distruzione e la carneficina sono presentate con verve e fascino. Voto: 3/4

Richard Roeper – Richard Roeper.com: Una versione più sofisticata di “Sharknado”. Voto: 2/5

John Semley – Globe and Mail: E’ tutto molto, molto stupido. Voto: 2.5 / 4

Ty Burr – Boston Globe: “Into the Storm” presenta dialoghi risibili e situazioni inverosimili. Voto: 2.5 / 4

Tom Long – Detroit News: Come film di disastro può andare, ma “Into the Storm” è abbastanza disastroso per se stesso. Voto: D +

Tirdad Derakhshani – Philadelphia Inquirer: “Into the Storm” ha alcuni effetti speciali seriamente impressionanti. Guarderete con gli occhi spalancati e la mascella spalancata. Non c’è altro. Voto: 1.5 / 4

Michael Sragow – Orange County Register: Questo deve essere l’unico disaster movie in cui personaggi presumibilmente intelligenti decidono di nascondersi da una tempesta in un tombino. Voto: D

Rafer Guzman – Newsday: “Sharknado” senza le battute. Voto: 0.5 / 4

Lou Lumenick – New York Post: divertente se siete dell’umore giusto. Voto: 3/4

Kevin C. Johnson – St. Louis Post-Dispatch: Non tutto ha senso, ma per gli appassionati di cinema disastroso, “Into the Storm” ha abbastanza distruzione. Voto: 2.5 / 4

Ignatiy Vishnevetsky – AV Club: Se i protagonisti venissero scambiati con un altro gruppo di persone, “Into The Storm” rimarrebbe più o meno invariato. Voto: C +

Moira MacDonald – Seattle Times: Sono passati 18 anni da “Twister”, il che significa che è giunto il momento per un altro film sui tornado, giusto? Fate attenzione a ciò che desiderate. Voto: 1.5 / 4

I Video di Cineblog