Park Chan-wook adatterà il romanzo “Fingersmith”

Park Chan-wook adatterà il romanzo “Ladra” di Sarah Waters.

Park Chan-wook dirigerà Fingersmith (2)

Dopo il debutto in lingua inglese di Park Chan-wook con il notevole Stoker, il regista del cult “Oldboy” per il suo prossimo progetto torna in patria per adattare il romanzo del 2002 “Fingersmith” scritto da Sarah Waters con i casting che inizieranno questo mese.

Il libro della Waters è ambientato nella Londra vittoriana e si concentra su giovani donne che lavorano come borseggiatrici.

Il libro è stato già adattato nel 2005 in una miniserie britannica in due parti prodotta dalla BBC e con protagoniste Sally Hawkins e Imelda Staunton.

Park sta reimpostando il suo adattamento per ambientarlo in Corea durante l’occupazione giapponese (1910 – 1945).

Il titolo coreano del film sarà “Agashi” che si traduce letteramente in “Young Lady” o “Miss”.

Il libro della Waters è uscito in Italia con il titolo “Ladra” a seguire la sinossi del romanzo:

Londra 1862. Il destino di due orfane cresciute a poche miglia di distanza in ambienti sociali molto diversi si incrocia in modo nel tutto casuale. A Sue Trinder, orfanella figlia di un’assassina, cresciuta felicemente tra ladri e piccoli delinquenti del West End di Londra, viene offerta una chance: guadagnare duemila sterline in un colpo solo. Il suo compito sarebbe di farsi assumere come cameriera da Maud Lilly, una signorina ricca e ingenua. Con l’aiuto di Sue l’ideatore del complotto dovrebbe sedurre la vittima per sposarla e impossessarsi del suo patrimonio. Naturalmente a nozze avvenute il piano proseguirebbe con l’eliminazione della giovane. Sue accetta la proposta.

Park Chan-wook dirigerà Fingersmith (1)