Dragon Trainer 3 posticipato al 2017

DreamWorks Animation ha deciso di ritardare di un intero anno l’uscita  di “Dragon Trainer 3”.

Originariamente previsto per uscire nei cinema americani il 17 giugno 2016, lo studio ha annunciato oggi che il terzo capitolo del franchise Dragon Trainer è stato ufficialmente posticipato al 9 giugno 2017.

La nuova data allontana la pellicola dal potenziale concorrente Finding Dory della Pixar previsto nel 2016, ma la sua nuova data di uscita lo pone due settimane dopo quella di The Lego Movie 2 e una settimana prima di un altro film Pixar ancora senza titolo.

Il sequel Dragon Trainer 2 che ha debuttato negli States lo scorso maggio e in Italia a metà agosto ha fornito una performance al botteghino nazionale un po’ deludente, perdendo il weekend di apertura contro il sequel 22 Jump Street e finendo per incassare oltre 40 milioni in meno rispetto al suo predecessore. Tuttavia a livello internazionale il sequel di Dean DeBlois si è ampiamente rifatto sfiorando i 600 milioni di dollari e cioè 100 milioni in più rispetto ai 494 milioni worldwide incassati in tutto il mondo dal primo film.

Nel complesso il franchising sembra godere di ottima forma, ma può essere che DreamWorks Animation abbia cambiato i suoi piani per Dragon Trainer 3 dopo il risultato al box-office nazionale.

DeBlois ha sempre immaginato il franchise come una trilogia, ma il boss della DreamWorks Animation Jeffrey Katzenberg lo scorso maggio sembrava intenzionato a pianificare un Dragon Trainer 4, film che però deve ancora essere annunciato ufficialmente, anche se sembra che l’intenzione di realizzarlo ci sia.