Shadow of the Colossus: Andres Muschietti dirigerà il live-action tratto dal videogame

Sony Pictures recluta il regista di “Mama” per adattare il videogame Shadow of the Colossus.

E’ dal 2009 che Sony sta lavorando a Shadow of the Colossus, l’adattamento live-action dell’omonimo videogame per Playstation e ad un certo punto dello sviluppo lo studio aveva reclutato Josh Trank che all’epoca aveva appena debuttato con il found footage Chronicle. Chiaramente le cosa non è andata in porto e ora a cinque anni da quell’aggiornamento arriva la notizia dell’ingaggio di Andres Muschietti il regista dell’horror “Mama”.

Muschietti dall’uscita di “Mama” non è stato coinvolto in nessun altro progetto così Shadow of the Colossus sarebbe il suo secondo lungometraggio.

Per quanto riguarda la sceneggiatura la prima bozza è stata scritta da Justin Marks, ma ora Sony Pictures ha confermato che sarà Seth Lochhead, co-autore del thriller Hanna, a scrivere la sceneggiatura con la supervisione di Muschietti.

Anche la moglie di Muschietti e partner di produzione, Barbara Muschietti è a bordo per produrre e lo farà insieme a Kevin Misher di Misher Films con Michael De Luca e Andrea Giannetti che supervisioneranno il progetto per Sony.

Shadow of the Colossus è uno dei classici per PS2 ed è incentrato su un giovane di nome Wander che ha perso la sua donna, Mono. Nel tentativo di riportarla indietro dalla morte Wander a cavallo del fidato destriero Argo attraversa una terra proibita dove dovrà battere 16 enormi creature prima di potersi ricongiungere all’amata.

A quanto sembra Muschietti è un grande fan del gioco e mira a fornire una versione cinematografica che rimanga fedele alla storia umana contenuta all’interno della trama.

Il produttore De Luca ha dichiarato:

Sapevamo di avere il nostro regista, una volta abbiamo sentito l’approccio di Andy al materiale ed era geniale. I temi, i personaggi e gli elementi sovrannaturali della storia hanno un incredibile appeal internazionale con milioni di fan del gioco.

Shadow of the Colossus è stato rilasciato in Nord America a ottobre del 2005 e da allora ha venduto oltre 2,7 milioni di copie in tutto il mondo.