Star Wars: clip con scena della cantina rivela immagini mai viste

Un filmato della Cantina di Mos Eisley del classico Star Wars rivela scene inedite.

[iframe width=”620″ height=”350″ src=”http://v.traileraddict.com/94269″ frameborder=””]

Con Star Wars: Episodio VII, attualmente in produzione, i fan dovranno aspettare un altro anno e tre mesi per vedere questo attesissimo sequel nelle sale, ma se avete voglia di un po’ di nuove immagini da una galassia lontana lontana, allora siete fortunati.

Trailer Addict ha pubblicato quella che chiamano la “Scena ufficiale inedita della Cantina” tratta da Star Wars: Episodio IV – Una nuova speranza che include imagini mai viste prima, tra cui Han Solo (Harrison Ford) che chiacchiera con una fascinosa partner femminile prima di incontrare Luke (Mark Hamill) e Obi-Wan (Alec Guinness).

Il filmato è piuttosto grezzo, con alcune parti audio ed effetti sonori mancanti, tra cui il famigerato brano della band della Cantina e il filmato ha anche una colorazione scadente. Nonostante ciò vale la pena guardare la clip per vedere alcune delle creature della Cantina che non sono finite montaggio finale, insieme con il dialogo che alterna il confronto Han / Greedo e Han che loda l’opera di Obi-Wan con la spada laser.

La scena montata nella versione finale si apre con una serie di inquadrature di alieni, seguite da un’inquadratura di Luke Skywalker all’ingresso della cantina stupito e affascinato da ciò che vede e un’altra serie di inquadrature di alieni (presumibilmente visti dal punto di vista di Skywalker). Mentre la scena cerca di inquadrare Skywalker come un ragazzo di campagna fuori dal suo ambiente naturale, introduce in modo simile al pubblico la vasta gamma di specie aliene  della “galassia lontana lontana” di George Lucas.

Il franchise di Star Wars è un esempio ideale di come un ricco “mondo” immaginario può richiedere la creazione di una complessa rete di testi transmedia. Ad esempio nell’antologia di racconti brevi del 1995 “Tales from the Mos Eisley Cantina” utilizzando le prime inquadrature della scena si raccontava il background degli avventori del bar, molti dei quali appaiono sullo schermo per meno di cinque secondi.