• Film

Top Gun 2: Justin Marks scrive la sceneggiatura

Da Il Libro della Giungla a Top Gun 2. Justin Marks riporta in vita Pete “Maverick” Mitchell

Forse ci siamo. 28 anni dopo la trionfale uscita originale in sala Top Gun si prepara a tornare grazie all’annunciato sequel, che vedrà Tom Cruise ancora una volta nei panni del tenente Pete “Maverick” Mitchell. In questo ultimo anno più e più volte Jerry Bruckheimer ha confermato la pre-produzione del capitolo due, che ha ora trovato uno sceneggiatore. A scrivere Top Gun 2 sarà infatti Justin Marks, autore de Il Libro della Giungla in live action firmato Jon Favreau.

Tony Scott, regista del primo capitolo, sembrava interessato al progetto, per poi suicidarsi e ‘frenare’ una produzione che potrebbe ingranare la marcia da un momento all’altro. Marks andrà così a prendere il posto di Peter Craig, sceneggiatore di The Town di Ben Affleck che aveva precedentemente scritto una bozza di script.

Dopo aver visto Good Kill al Festival di Venezia, va detto, è facile pensare che il più delle idee siano state scippate a Bruckheimer e compagnia. Nel deludente film di Niccol, infatti, Ethan Hawke indossa gli abiti di un pilota militare ormai ‘costretto’ a pilotare dei droni ‘telecomandati’ direttamente da terra. Perché non si vola più sui jet militari. Piloti privati del volo.

Un’idea che in Top Gun 2 avrebbe potuto trovare interessanti sbocchi, con l’eroico Cruise chiamato a risolvere chissà quale complicata situazione tornando ad inforcare un jet, perché solo l’uomo può riuscirci. Stiamo volando alto con la fantasia, ce ne rendiamo conto, per un film che nel 1986 incassò oltre 355 milioni di dollari in tutto il mondo, tramutando Cruise in un divo e vincendo 1 Oscar dopo aver ottenuto 4 nomination. Il capitolo 2 riuscirà a fare meglio?

Fonte: Comingsoon.net

I Video di Cineblog