Stasera in tv: "The Avengers" su Rai 2

Rai 2 stasera propone "The Avengers", film action con supereroi del 2012, prodotto da Marvel Studios, diretto da Joss Whedon e interpretato da Robert Downey Jr., Chris Evans, Mark Ruffalo, Chris Hemsworth, Jeremy Renner, Tom Hiddleston, Scarlett Johansson e Clark Gregg.

 

Cast e personaggi


Robert Downey Jr.: Tony Stark/Iron Man
Chris Evans: Steve Rogers/Capitan America
Mark Ruffalo: Bruce Banner/Hulk
Chris Hemsworth: Thor
Scarlett Johansson: Natasha Romanoff/Black Widow
Jeremy Renner: Clint Barton/Hawkeye
Tom Hiddleston: Loki
Samuel L. Jackson: Nick Fury
Clark Gregg: Phil Coulson
Cobie Smulders: Maria Hill
Stellan Skarsgard: Erik Selvig
Gwyneth Paltrow: Pepper Potts
Lee Pace: Ronan l'accusatore

Doppiatori originali

Paul Bettany: J.A.R.V.I.S.
Lou Ferrigno e Mark Ruffalo: Hulk

Doppiatori italiani

Angelo Maggi: Tony Stark/Iron Man
Marco Vivio: Steve Rogers/Capitan America
Riccardo Rossi: Bruce Banner/Hulk
Massimiliano Manfredi: Thor
Domitilla D'Amico: Natasha Romanoff/Vedova Nera
Christian Iansante: Clint Barton/Occhio di Falco
David Chevalier: Loki
Paolo Buglioni: Nick Fury
Pasquale Anselmo: Phil Coulson
Federica De Bortoli: Maria Hill
Ambrogio Colombo: Erik Selvig
Francesca Fiorentini: Pepper Potts
Nino D'Agata: J.A.R.V.I.S.

 

La trama


Stasera in tv su Rai 2 The Avengers con Robert Downey Jr (19)

 

I supereroi più famosi si riuniscono in una squadra di personaggi Marvel leggendari come Iron Man, l’incredibile Hulk, Thor, Captain America, Occhio di Falco e Vedova Nera.

Quando la comparsa di un nemico inatteso minaccia la tranquillità e la sicurezza del mondo, Nick Fury, direttore dell’agenzia internazionale per il mantenimento della pace conosciuta come S.H.I.E.L.D., si trova ad aver bisogno di una squadra che salvi il pianeta dall’orlo del disastro. Inizia così, da un capo all’altro della terra, un audace lavoro di reclutamento.

Dopo aver riunito la squadra, Nick Fury e il suo fidato assistente, l’Agente Coulson, dovranno convincere i supereroi a convivere e lavorare insieme, utilizzando i loro incredibili poteri contro il pericoloso Loki che è riuscito ad accedere al Tesseract e ai suoi poteri illimitati.

 

Il nostro commento


Stasera in tv su Rai 2 The Avengers con Robert Downey Jr (18)

 

The Avengers prende il meglio dei singoli personaggi amplificandone le caratteristiche originali e sfruttandole per creare tensioni, ma anche divertenti dinamiche tra super-ego, tra cui spicca come da copione il Tony Stark di Robert Downey Jr., solito carismatico spaccone e in cui guadagna diversi punti il Thor di Chris Hemsworth, decisamente più credibile e in parte che nel suo debutto su grande schermo.

Tutto il merito va all’ottima sceneggiatura del regista Joss Whedon che sfrutta con dovizia ironia e humour e ricorda a tutti che dietro al caleidoscopico luna-park messo in scena, si celano uomini e donne che fanno della loro profonda umanità il più efficace dei superpoteri.

Iperbolici gli effetti speciali che oltre ad essere di altissimo profilo, come c’era da aspettarsi con un budget che ha toccato quota 220 milioni di dollari, Whedon punta al realismo con picchi di eccellenza sia nella sequenza finale da disaster-movie che ammicca al gran finale di Transformers 3, sia nel lavoro effettuato sulla muscolatura in CGI dell’Incredibile Hulk, che mette in luce un netto passo in avanti per il look dell’iracondo Golia verde rispetto ai due precedenti film che lo hanno visto protagonista assoluto.

In conclusione Joss Whedon centra il bersaglio cercando e trovando un equilibrio invidiabile per un progetto di questa portata, equilibrio che gli permette di non strafare e confezionare un film capace di accontentare sia i fan più esigenti, che tutti quegli spettatori in cerca di un godibile e spettacolare divertissement all’insegna del fantastico.

 

Curiosità


Stasera in tv su Rai 2 The Avengers con Robert Downey Jr (11)

  • Joss Whedon ha scritto il soggetto con l’esperto in cinecomic Zak Penn (X-Men, X-Men 3, Elektra e L’incredibile Hulk).

  • Robert Downey Jr. ha tenuto nascosto del cibo per tutto il set del laboratorio che a quanto pare nessuno è riuscito a trovare, così hanno semplicemente lasciato che continuasse a farlo. Nel film quello che offre è cibo reale e quando lui mangia non è perché lo diceva la sceneggiatura, ma perchè l'attore aveva fame.

  • Il montaggio originale del film era lungo oltre 3 ore. Circa 30 minuti di filmato tagliato sono stati inclusi nella versione Blu-ray, la maggior parte dei quali ruota intorno a Steve Rogers (Capitan America) che lotta per adattarsi al mondo moderno.

  • Per prepararsi per il ruolo dell'agente Clint Barton (Hawkeye) Jeremy Renner è stato addestrato da arcieri olimpici.

  • Ci sono state pochissime volte in cui tutti i membri del cast erano in città allo stesso tempo, ma una di quelle volte Chris Evans mandò a tutti un SMS che diceva semplicemente "Assemble" (la tagline del film) per passare una nottata insieme in città. Clark Gregg ha dichiarato che questo è il suo SMS preferito di sempre.

  • Clint Barton (Hawkeye) è un arciere ambidestro (anche se Jeremy Renner è mancino).

  • Questo è stato il primo film Marvel a toccare quota 1 miliardo di dollari d'incasso.

  • Joss Whedon ha spiegato che due dei fondatori dei Vendicatori, i supereroi Ant-Man e Wasp, sono stati tagliati dallo script perché il film aveva troppi personaggi.

  • La scena extra dopo i titoli di coda è stata aggiunta dopo che Robert Downey Jr. ha incoraggiato una riscrittura della scena. La scena è stata aggiunto un giorno dopo la premiere mondiale.

  • Il Nick Fury di Samuel L. Jackson è basato sul fumetto Ultimate Marvel Universe creato nel 2000 per reimmaginare e aggiornare gli eroi Marvel per il 21° secolo. La somiglianza di Fury è in realtà basata su Jackson, che ha dato alla Marvel il permesso di utilizzare la sua immagine. Successivamente, sulla base di tale somiglianza e il suo status di star, Jackson è stato lanciato come Fury per tutti i film di supereroi Marvel ad iniziare da Iron Man (2008).

  • L'espressione sconvolta di Loki dopo essere stato sbattuto da Hulk è stata creata dal direttore dell'animazione Marc Chu scuotendo Tom Hiddleston violentemente e ripetutamente.


Stasera in tv su Rai 2 The Avengers con Robert Downey Jr (22)

  • Dopo che Loki viene portato a bordo dell'Helicarrier, Tony Stark può essere visto indossare una T-shirt dei Black Sabbath noti per per la loro canzone "Iron Man". Anche se il brano non era originariamente associata con il personaggio della Marvel Comics, da allora si fa riferimento al brano sia nei fumetti e che alla fine del film Iron Man (2008) quando Tony cita la frase: "Io sono Iron Man".

  • Chris Hemsworth ha dovuto aumentare ed espandere il suo apporto dietetico / alimentare al fine di mantenere il fisico che ha costruito per Thor (2011), il che consisteva in una dieta quotidiana a base di petti di pollo, pesce, bistecca e uova.

  • La scena del laboratorio dove Bruce Banner spiega come una volta ha tentato di suicidarsi sparandosi in bocca è un riferimento diretto ad una scena eliminata da L'incredibile Hulk (2008) in cui Edward Norton / Bruce Banner tenta di suicidarsi in questo modo in una zona isolata dell'Alaska, solo per essere fermato dalla sua trasformazione in Hulk.

  • Originariamente Joss Whedon non aveva intenzione di includere nel film singoli personaggi di supporto per i supereroi, adducendo come motivazione che: "era necessario separare i personaggi dai loro sistemi di supporto al fine di creare l'isolamento necessario per creare una squadra". Tuttavia alla fine ha deciso di includere nel film Stellan Skarsgård, Paul Bettany e Gwyneth Paltrow (la Paltrow è stato scelta su insistenza di Robert Downey Jr.).

  • Il cast ha stretto un legame di amicizia durante le riprese, quindi se a tutti gli attori capitava di girare scene insieme nello stesso posto, dopo uscivano insieme.

  • Lou Ferrigno in questo film ha prestato la voce a Hulk. L'attore ha interpretato Hulk in quasi ogni versione live-action a partire dal 1978: ha interpretato Hulk nella serie tv L'incredibile Hulk (1978) e nei successivi tre speciali televisivi ed ha interpretato Hulk da grande schermo ne L'incredibile Hulk (2008), mentre appare nell'Hulk (2003) di Ang Lee, ma solo in un cameo come guardia di sicurezza, ruolo che ha ripetuto anche ne L'incredibile Hulk (2008). Ferrigno ha interpretato Hulk anche in varie produzioni animate.

  • Mark Ruffalo sostiene di essere l'unico attore ad oggi ad aver interpretato sia Hulk che Bruce Banner nello stesso film. Tecnicamente sia Eric Bana che Edward Norton hanno svolto un qualche lavoro di animazione per i loro rispettivi film di Hulk, ma Ruffalo è il primo attore ad aver interpretato Hulk direttamente sul set con l'ausilio di performance capture.

  • Mark Ruffalo ha affermato che è stato un onore interpretare Bruce Banner dopo la performance del suo amico Edward Norton: "Ha lasciato questa parte a me, io lo vedo come l'Amleto della mia generazione".

  • Il film è stato fortemente influenzato dai fumetti dei Vendicatori dei primi anni '60, serie di cui il regista è un grande fan: "In quei fumetti queste persone non dovrebbero essere nella stessa stanza figuriamoci nella stessa squadra, il che è la definizione di famiglia".

  • Il regista Joss Whedon era stato precedentemente considerato per dirigere X-Men nel 1990. Whedon che è un grande fan degli X-Men aveva anche scritto una sceneggiatura, ma nel film uscito in sala di quello script sono finite solo due righe. Whedon ha anche scritto la storia 'Gifted' del fumetto "Astonishing X-Men", che poi è diventata la base per il sequel X-Men - Conflitto finale (2006).


Stasera in tv su Rai 2 The Avengers con Robert Downey Jr (15)

  • La disposizione dei monitor sul ponte dell'Helicarrier sono stati organizzati per assomigliare alle ali del logo SHIELD. La testa di aquila può effettivamente essera vista ai piedi della tavola per le conferenze alla fine del film, quando vengono effettuate le riparazioni.

  • Robert Downey Jr., inizialmente ha fatto pressioni su Joss Whedon per rendere Tony Stark il leader del gruppo: "Ho detto che avevo bisogno di essere nella sequenza di apertura, Tony ha bisogno di guidare questa cosa, Lui ha detto va bene, proviamo e abbiamo provato....e non ha funzionato, perché questo è un diverso tipo di cose, ognuno è solo un tentacolo della piovra".

  • Edward Norton in origine avrebbe dovuto riprendere il suo ruolo da L'incredibile Hulk (2008), ma i negoziati tra lui e Marvel Studios non sono andati a buon fine, così Norton è stato sostituito con Mark Ruffalo.

  • Il nome "Chitauri" deriva dalla mitologia Zulu ed è usato per descrivere una "razza serpente proveniente dal cielo". Mark Millar, il creatore del fumetto "The Ultimates", ha preso il nome dagli scritti di David Icke, il quale sostiene che questi "Chitauri" sono in realtà alieni che hanno lo scopo di dominare l'umanità.

  • La Stark Tower si trova dove dovrebbe essere l'edificio MetLife. Il modello digitale della torre che Pepper sta guardando dimostra che la parte inferiore della torre mantiene la forma dell'edificio MetLife con il resto dei piani riprogettati.

  • La troupe ha assunto 25 membri della polizia militare in forza al 391° battaglione di stanza in Ohio per aggiungere realismo alla scene di battaglia dell'attacco a New York.

  • Il supereroe femminile Wasp era stato incluso in una prima stesura della sceneggiatura. È stata però sostituita con Black Widow già presente in precedenti film Marvel.

  • Thor trascorre la maggior parte del film nella sua armatura asgardiana, ma con le braccia nude, un cenno alle sue prime apparizioni nei fumetti. Durante il suo tempo sull'Helicarrier lo si può vedere anche senza il suo mantello, un'allusione al suo aspetto nella serie a fumetti Ultimate Comics.

  • Una delle figurine di Captain America collezionate dall'Agente Coulson è una riproduzione della prima apparizione a fumetti di Captain America, dove il supereroe prende a pugni Adolf Hitler.

  • Il direttore della fotografia Seamus McGarvey ha descritto il look del film come viscerale e naturalistico: "Abbiamo voluto che fosse coinvolgente e immersivo e non volevamo un look da fumetto che avrebbe potuto allontanare parte del pubblico. Abbiamo impostato le riprese molto su Steadicam, gru e carrelli per creare immagini dinamiche e abbiamo scelto angolazioni che amplificassero l'effetto drammatico, come le inquadrature dal basso per un'immagine eroica".


Stasera in tv su Rai 2 The Avengers con Robert Downey Jr (17)

  • Al fine di creare un look totalmente extraterrestre per i Chitauri sono stati dotati di quattro pollici, due su ogni mano. Lo si può vedere quando Loki (Tom Hiddleston) sta parlando con L'Altro (Alexis Denisof).

  • Tony Stark descrive il suo gruppo come gli "eroi più potenti della Terra". Questo si riferisce alla dicitura che è apparsa sul fumetto "The Avengers" fin dalla sua prima pubblicazione nel 1963. La frase è stata anche utilizzata come sottotitolo di Avengers - I Più Potenti Eroi della Terra (2010), la più recente serie animata uscita prima del film live-action.

  • Il corpo di Hulk in CG è stato modellato sul bodybuilder e spogliarellista Steve Romm, mentre il viso di Hulk è stato modellato su Mark Ruffalo.

  • Questa è solo la seconda volta che Bruce Banner / Hulk e Thor sono apparsi insieme in un film, erano insieme anche in La rivincita dell'incredibile Hulk (1988).

  • Mark Ruffalo descrive Bruce Banner come "un ragazzo alle prese con due lati di se stesso, oscurità e luce. Tutto quello che fa nella sua vita è filtrato attraverso problemi di controllo". Descrive inoltre l'alter ego di Banner Hulk come "una mina vagante, lui è il compagno di squadra che nessuno di loro è sicuro di volere, è come gettare una granata in mezzo al gruppo sperando che non esploda!".

  • La performance di Mark Ruffalo nei panni di Hulk è la prima creata in motion-capture con lo stesso attore. Le precedenti versioni live-action hanno avuto Bruce Banner e Hulk interpretati da persone distinte (Bill Bixby e il culturista Lou Ferrigno) o con l'ausilio di key-frame in animazione.

  • Jon Favreau ad un certo punto dello sviluppo è stato candidato alla regia, ma ha rifiutato rimanendo comunque a bordo come produttore esecutivo.

  • Scarlett Johansson e Mark Ruffalo condividono lo stesso compleanno (22 novembre) come peraltro Chris Evans e Stellan Skarsgård (13 giugno).

  • Questo è il primo film dei live-action Marvel in cui debutta un logo dello SHIELD modificato rispetto al design originale che aveva l'aquila più stilizzata (come si vede nella scena di apertura presso il centro di ricerca sull'Energia oscura). Il logo aggiornato è dotato di un design dell'aquila semplificato (come si vede sul ponte di volo e sul ponte dell'Helicarrier). Questo design sarà il logo SHIELD definitivo che vdremo anche in Captain America: The Winter Soldier e nella serie tv Marvel's Agents of SHIELD.

  • I Chitauri appaiono nel primo arco narrativo del fumetto "The Ultimates", un universo alternativo che rivisita le origini dei supereroi Marvel. Nei fumetti il loro leader sostiene che sono conosciuti con molti nomi, tra cui Skrull. E 'stato originariamente ipotizzato che la ragione per l'utilizzo nel film dei Chitauri invece che degli Skrull fosse dovuto al fatto che la Fox possedevs i diritti del fumetto I Fantastici Quattro e di tutti i loro personaggi di supporto, tuttavia Kevin Feige, presidente di Marvel Studios, ha dichiarato in un'intervista che i diritti cinematografici per gli Skrull non sono di proprietà ne di Marvel Studios ne di Fox. Il motivo per cui non sono stati utilizzati era che Joss Whedon non voleva usare dei personaggi mutaforma per il primo film.


Stasera in tv su Rai 2 The Avengers con Robert Downey Jr (12)

  • La schermata con il titolo non viene visualizzata fino a 11 minuti dall'inizio del film.

  • Solo nel film la vernice dello scudo di Captain America appare danneggiata. Nei fumetti il suo scudo è fatto di una lega di Vibranio, acciaio e un terzo misterioso catalizzatore e può essere danneggiato solo da esseri che possiedono particolari armi o poteri come Molecola, Thor o Thanos.

  • La programmazione delle riprese era di 93 giorni, ma le riprese sono state completate con un giorno di anticipo.

  • Questo è il primo film Marvel ad essere distribuito da Walt Disney Pictures.

  • Le scene in esterni che avrebbero dovuto aver luogo in Germania sono state invece girate nel centro di Cleveland.

  • La premessa generale del film è molto simile a l'episodio pilota del cartone animato televisivo "Justice League" basato sul fumetto DC. In entrambe le trame la squadra di supereroi fa squadra per la prima volta a seguito di un'imminente invasione aliena.

  • Morena Baccarin, Jessica Lucas e Mary Elizabeth Winstead hanno sostenuto un provino per il ruolo dell'agente Maria Hill, ruolo che poi è andato a Cobie Smulders.

  • Ironia della sorte il regista Louis Letterier avrebbe voluto Mark Ruffalo per il ruolo di Bruce Banner in L'incredibile Hulk (2008) prima che Edward Norton venisse lanciato nel ruolo.

  • La cameriera salvata da Captain America e successivamente intervistata sugli Avengers si chiama "Beth" (il nome può essere visto anche sulla sua maglietta durante l'intervista).

  • Il produttore Kevin Feige ha paragonato il film per impatto visivo, intenti e spettacolarità a Transformers 3.

  • Lindsay Lohan ha sostenuto un provino per un ruolo non specificato.

  • Il regista Joe Carnahan (A-Team) è stato considerato per dirigere il film prima che Joss Whedon venisse ingaggiato.

  • Stan Lee appare nel film in un cameo: è l'anziano intervistato alla fine della battaglia di New York che dopo l'intervista ritorna alla sua partita a scacchi. Lee è anche apparso in una scena tagliata: dopo aver assistito ad un flirt tra una cameriera e Steve Rogers, il personaggio di Lee dice al supereroe: "Chiedile il numero, fesso!".


Stasera in tv su Rai 2 The Avengers con Robert Downey Jr (20)

  • Nella scena finale dopo i titoli di coda con gli Avengers a tavola Captain America è l'unico a non mangiare. Questo perché la scena è stata girata dopo le riprese principali e Chris Evans nel frattempo si era fatto crescere la barba per girare Snowpiercer (2013) e ha rifiutato di radersi. Quindi per ovviare a ciò gli è stata applicato uno speciale make-up protesico sulla mascella (ecco perché nella scena tiene la mano sul viso).

  • Sulla scelta di far morire l'agente Phil Coulson, un personaggio che aveva guadagnato notevole popolarità tra i fan attraverso la sua comparsa in quasi tutti i precedenti film Marvel Studios, il regista Joss Whedon ha detto che non fu una sua decisione bensì di Kevin Feige Presidente di Marvel Studios. Whedon avrebbe poi riportato Coulson in vita per la serie tv Marvel's Agents of SHIELD.

  • Il personaggio a cui il suddito sta parlando nella scena dopo i titoli di coda è il titano Thanos, uno dei principali supercriminali nell'Universo Marvel. Lui è un omicida di massa cosmico che è letteralmente innamorato della personificazione della Morte.

  • E' stata di Joss Whedon la decisione di includere Thanos in una delle scene dopo i titoli di coda:. "Lui per me è il più potente e affascinante villain Marvel. Lui è il bisnonno dei supercattivi e il fatto che lui sia innamorato dellamorte lo rende davvero grande. Qualcuno doveva avere il controllo ed essere dietro le azioni di Loki e cosi ho deciso che doveva essere Thanos".

  • Il bastone di Loki ha una gemma blu incastonata in cima che gli permette di controllare le menti altrui. Questo è un possibile riferimento alla Gemma della Mente, una delle sei Gemme dell'Infinito utilizzate dal titano Thanos che appare nel film nella scena dopo i titoli di coda.

  • Alla fine del film quando c'è una clip delle news con la cameriera che appare sullo schermo del computer di Nick Fury appare la dicitura "SHIELD File A113", dietro il misterioso numero "A113" c'è una storia singolare che potete leggere QUI.

  • I Chitauri, la razza aliena malvagia che nel film tenta di invadere la Terra, sono stati i cattivi principali del primo volume di "The Ultimates".

  • Il film costato 220 milioni di dollari ha incassato worldwide un milardo e mezzo.


 

 

La colonna sonora


Stasera in tv su Rai 2 The Avengers con Robert Downey Jr (21)

- Le musiche originali del film sono di Alan Silvestri che ha composto anche la colonna sonora di Captain America - Il Primo vendicatore.

 

Stasera in tv su Rai 2 The Avengers con Robert Downey Jr (2)

Le musiche originali di Alan Silvestri:

1. Arrival
2. Doors Open from Both Sides
3. Tunnel Chase
4. Stark Goes Green
5. Helicarrier
6. Subjugation
7. Don’t Take My Stuff
8. Red Ledger
9. Assault
10. They Called It
11. Performance Issues
12. Seeing, Not Believing
13. Assemble
14. I Got a Ride
15. A Little Help
16. One Way Trip
17. A Promise
18. The Avengers

 

 

 


  • La colonna sonora include anche l'inedito "Live To Rise" dei Soundgarden e brani di Shinedown, Five Finger Death Punch, Papa Roach, Scott Weiland, Bush, Evanescence e Theory of a Deadman.


Stasera in tv su Rai 2 The Avengers con Robert Downey Jr (1)

Brani della compilation "Assemble":

1. Soundgarden – “Live To Rise”
2. Shinedown – “I’m Alive”
3. Rise Against – “Dirt And Roses”
4. Papa Roach – “Even If I Could”
5. Black Veil Brides – “Unbroken”
6. Scott Weiland – “Breath”
7. Redlight King – “Comeback”
8. Bush – “Into The Blue”
9. Evanescence – “A New Way To Bleed” (Photek Remix)
10. Pusherjones – “Count Me Out”
11. Theory Of A Deadman – “Shoot To Thrill”
12. Buckcherry – “Wherever I Go”
13. Five Finger Death Punch – “From Out Of Nowhere”
14. Cherri Bomb – “Shake The Ground”

 

 

 

  • shares
  • Mail