Dal 19 gennaio al cinema

Sono sei i film in uscita questo weekend, e almeno tre titoli sono interessantissimi.
Personalmente, non avendolo potuto vedere a Venezia -per la programmazione assurda...-, non mi perderò Bobby di Emilio Estevez: un film corale ambientato in un'epoca in cui in America c'era ancora una speranza e c'era una idea di democrazia e giustizia. E' da quella fatidica notte del'68 che è cambiato tutto nella nazione più potente del mondo?
E poi, sempre da non perdere, il nuovo film di Gondry, L'arte del sogno: un film in bilico tra realtà e fantasia, da un autore che ci ha fatto sognare ed emozionare col suo precedente, bellissimo film (Se mi lasci ti cancello).
E ci sono ben due documentari, un thriller-action (con Kutcher, con due film in uscita nello stesso weekend!) e una commedia italiana attesa dal pubblico...

Quindi, scopriamo assieme i cinque film in uscita questo venerdì 19 gennaio.

L'arte del sogno: Stéphane, convinto dalla madre, torna in Francia, dove ha passato l'infanzia. Qui inizierà un nuovo lavoro, che purtroppo prenderà una brutta piega, anche perchè il mondo del ragazzo si divide tra immaginazione e realtà. In depressione, saprà solo uscirne con l'amore di una vicina di casa... Il nuovo film di Michel Gondry, il bravissimo regista di Se mi lasci ti cancello, con Gael Garcia Bernal e Charlotte Gainsbourg. Presentato a Berlino 2006.

Bobby: la notte del 5 giugno 1968 Robert Kennedy venne ucciso da Sirhan Bishara Sirhan. Quella notte, all'Hotel Ambassador, s'intrecciano le storie di più di venti personaggi. L'acclamatissimo film di Emilio Estevez, presentato in concorso a Venezia 63, con un cast da urlo: Anthony Hopkins, Helen Hunt, Demi Moore, Sharon Stone, Elijah Wood, Laurence Fishburne, Ashton Kutcher, Heather Graham, Martin Sheen, Lindsay Lohan, Christian Slater, William H. Macy e tantissimi altri...



The guardian: il comandante Ben Randall, dopo un tragico incidente in mare in cui perse tutta la squadra, viene mandato ad insegnare alla "A" School le tecniche di salvataggio. Troverà in Jake Fischer l'allievo ideale per svolgere questo difficilissimo e pericoloso lavoro... Dal regista de Il fuggitivo, che ritrova Kevin Costner; anche con Ashton Kutcher.

Manuale d'amore 2: capitoli successivi: quattro storie che tratteranno temi diversi (l'eros, il matrimonio, la maternità, l'amore estremo) sull'amore, collegate assieme dalla voce di un dee-jay radiofonico... Sequel del fortunato Manuale d'amore, sempre diretto da Veronesi. Con Carlo Verdone, Monica Bellucci, Riccardo Scamarcio, Antonio Albanese, Sergio Rubini, Fabio Volo, Barbora Bobulova e Claudio Bisio.

La strada di Levi: mentre la voce narrante di Umberto Orsini legge alcuni passi de La tregua di Levi, le immagini scorrono sullo schermo e ci raccontano il viaggio (più di seimila chilometri) che fece lo scrittore nel '45 da Auschwitz fino a Torino. Un documentario di Davide Ferrario, presentato nella sezione Cinema 2006 alla Festa di Roma.

Una scomoda verità: Al Gore, ex candidato alla presidenza in USA, racconta del grave rischio che corriamo con l'effetto serra se non mettiamo fine alle emissioni inquitanti di gas nell'atmosfera. Presentato a Cannes 2006. Qui la recensione di un nostro lettore.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: