Oscar 2015, ecco i 7 film italiani in corsa – Il capitale umano grande favorito

Quale sarà il film italiano che dovrà provare a bissare il boom agli Oscar de La Grande Bellezza?

Se il 2014 è stato l’anno del trionfo de La Grande Bellezza di Paolo Sorrentino, il cinema italiano è chiamato a ripetersi nella stagione dei premi del 2015, con i 7 film in corsa per la corona di ‘rappresentante tricolore’ di casa Academy ufficialmente diventati realtà. Stiamo parlando di…

– ‘Allacciate le cinture‘ di Ferzan Ozpetek
– ‘Anime nere‘ di Francesco Munzi
– ‘Il capitale umano‘ di Paolo Virzì
– ‘In grazia di dio‘ di Edoardo Winspeare
– ‘Le meraviglie‘ di Alice Rohrwacher
– ‘Song’e Napule‘ dei Manetti Bros
– ‘Sotto una buona stella‘ di Carlo Verdone

Distribuiti sul territorio nazionale dal 1° ottobre 2013 al 30 settembre 2014, come vuole regolamento, i ‘magnifici 7’ sono stati ufficializzati dall’Anica. A decidere sul rappresentante italiano agli Oscar una Commissione di selezione composta da Nicola Borrelli, Direttore Generale Cinema del Ministero per i Beni e le Attività Culturali; dai registi Gianni Amelio e Gabriele Salvatores; dai produttori Tommaso Arrighi e Angelo Barbagallo; dai giornalisti Maria Pia Fusco e Niccolò Vivarelli; dal distributore Barbara Salabe’ e da Caterina D’Amico, Preside Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia. Mercoledì 24 settembre la Commissione prenderà una decisione definitiva. Dei 7 ‘auto-candidatisi’ all’Oscar Virzì è innegabilmente il favorito numero uno, viste le ottime critiche ricevute anche all’estero dal suo straordinario Il Capitale Umano. Se così fosse il regista toscano bisserebbe l’infelice esperienza del 2010, quando La Prima cosa Bella, candidato italiano ufficiale, non riuscì ad entrare nella cinquina finale.

Acclamato a Venezia soprattutto dalla stampa estera, attenzione ad Anime Nere di Munzi così come a Le Meraviglie della Rohrwacher, premiata a Cannes. Più defilato il ‘caso di stagione’ Song’e Napulé, vincitore tanto ai David quanto ai Nastri. Molto più staccati e di fatto privi di reali possibilità Ozpetek, Winspeare e Verdone. Le nomination per la cinquina finale si terranno il 15 gennaio, mentre la cerimonia degli Oscar 2015 andrà in onda il 22 febbraio.

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Oscar

Tutto su Oscar →