• Film

Film 2015/2016: Jack Huston sarà Ben-Hur – Cara Delevingne protagonista di Paper Towns

Brie Larson e Sir Ben Kingsley in Brooklyn Bridge di Douglas McGrath al fianco di Daniel Radcliffe, mentre Margaret Qualley affiancherà Ryan Gosling e Russell Crowe in The Nice Guys di Shane Black

Ben-Hur: Jack Huston, star di “Boardwalk Empire”, è il secondo nome ad aggiungersi al cast di Ben-Hur, remake MGM diretto dal russo Timur Bekmambetov. Dopo Morgan Freeman, annunciato la scorsa settimana, Huston sarà proprio il protagonista della pellicola, nel 1959 interpretato da Charlton Heston. Bisognerà a questo punto scovare ‘chi’ andrà a vestire i panni di Messala. Script di Keith Clarke (The Way Back), con le revisioni del premio Oscar John Ridley (12 anni uno schiavo). Uscita in sala: 26 febbraio 2016.

Brooklyn Bridge: Brie Larson e Sir Ben Kingsley si sono aggiunti a Daniel Radcliffe nel film Brooklyn Bridge, diretto da Douglas McGrath. Basata su eventi realmente accaduti, la pellicola vedrà l’ex maghetto Potter interpretare un brillante ma inesperto ingegnere che supervisiona la costruzione del ponte di Brooklyn dopo la morte di suo padre. Anche se travolto dalle calamità, dal pericolo e dai dubbi, l’uomo scoprirà nella moglie Emily una solida alleata morale. Brie Larson vestirà proprio i panni della consorte di Radcliffe, mentre Kingsley quelli del padre defunto. Via alle riprese in primavera.

The Nice Guys: Margaret Qualley, vista in Leftovers come figlia di Justin Theroux, è in trattative per un ruolo non specificato nel prossimo film di Shane Black, regista di Iron Man 3. The Nice Guys il titolo. Protagonisti assoluti Ryan Gosling e Russell Crowe, per un noir in stile anni ’70 ambientato a Los Angeles. Il film ruoterebbe ad una coppia di ‘bravi ragazzi’, vedi un detective privato e un ‘pugile’, clamorosamente uniti per risolvere un omicidio. Uscita in sala: 17 giugno 2016.

Paper Towns – Città di carta: dopo il boom di Colpa delle Stelle ad Hollywood hanno iniziato a saccheggiare gli scritti di John Green. L’ultimo dei quali, Città di carta, diverrà per l’appunto cinema. Ebbene Fox 2000 e il regista Jake Schreier (Robot and Frank) hanno voluto la modella Cara Delevingne nei panni della protagonista. La trama? Quentin Jacobsen è sempre stato innamorato di Margo Roth Spiegelman, fin da quando, da bambini, hanno condiviso un’inquietante scoperta. Con il passare degli anni il loro legame speciale sembrava essersi spezzato, ma alla vigilia del diploma Margo appare all’improvviso alla finestra di Quentin e lo trascina in piena notte in un’avventura indimenticabile. Forse le cose possono cambiare, forse tra di loro tutto ricomincerà. E invece no. La mattina dopo Margo scompare misteriosamente. Tutti credono che si tratti di un altro dei suoi colpi di testa, di uno dei suoi viaggi on the road che l’hanno resa leggendaria a scuola. Ma questa volta è diverso. Questa fuga da Orlando, la sua città di carta, dopo che tutti i fili dentro di lei si sono spezzati, potrebbe essere l’ultima.

I Video di Cineblog